2 programe de completare Firefox simple și eficiente pentru a împiedica urmărirea site-urilor

2 Componenti aggiuntivi di Firefox semplici ed efficaci per impedire ai siti di rintracciarti

⌛ Reading Time: 4 minutes

Il monitoraggio degli utenti è una parte importante del Web moderno. Nel bene e nel male, è diventato parte del contratto sociale online che tutti abbiamo stipulato involontariamente: gli utenti ottengono servizi gratuitamente e le aziende ottengono i dati degli utenti in cambio. Google, Facebook, Amazon e altri hanno investito molto nelle tecnologie di tracciamento, seguendoti con annunci e condividendo il tuo comportamento online. Per alcune persone, questo è un non-evento; per altri, è una grossolana intrusione. Fortunatamente, se vuoi smettere di rilasciare breadcrumb digitali ovunque tu vada, ci sono alcuni strumenti che puoi aggiungere a Firefox per rivendicare parte della tua privacy.

1. Disconnetti

Disconnetti è un componente aggiuntivo di Firefox che ti aiuta a impedire ai siti web di tracciarti online. Limitando i servizi pubblicitari e di analisi che possono tracciarti online, Disconnect rende un po ‘più semplice rimanere privato. Disconnect non è un blocco degli annunci, sebbene blocchi gli elementi di tracciamento degli annunci online. Ciò può spesso finire per rimuovere anche l’annuncio, quindi probabilmente vedrai anche un aumento della velocità di navigazione.

Dopo aver installato l’add-on e riavviato Firefox, Disconnect funziona subito, senza bisogno di alcuna configurazione. Su ogni sito che visiti vedrai una piccola casella verde con un numero apparire sopra il logo dell’estensione.

Questo mostra quanti tracker che Disconnect ha bloccato, se ce ne sono. Puoi fare clic sull’icona dell’estensione per visualizzare un menu più completo che separa i tracker in categorie come Pubblicità, Analisi e Contenuto. Puoi abilitare o disabilitare individualmente determinati tracker e siti autorizzati che desideri far passare.

disconnect-detail-pane

La disconnessione non blocca tutto e, infatti, cerca di adottare un approccio equilibrato per evitare di danneggiare i siti web. Potrebbe consentire ad alcuni tracker critici di mantenere funzionale il sito Web che stai visitando. In caso affermativo, li troverai nella categoria “Contenuto” all’interno dell’estensione. Quella categoria è sbloccata per impostazione predefinita, ma puoi sovrascrivere tale impostazione facendo clic sull’icona della categoria o selezionando le caselle di controllo accanto a ciascun elemento per bloccare a livello individuale.

disconnect-detail-pane-content

2. Ghostery

Un’altra estensione per il browser, Ghostery, funziona in modo simile a Disconnect, ma a un livello più granulare. Mentre Disconnect è pronto per essere avviato immediatamente, Ghostery richiede un po ‘più di configurazione. Al primo avvio ti verrà fornito un elenco di tutti i tracker che Ghostery può bloccare. Per i nuovi utenti la soluzione migliore è fare clic su “Blocca tutto” e proseguire per la tua strada.

ghostery-setup-screen-1

Se hai il background e il desiderio, puoi ottenere informazioni più specifiche e selezionare singoli tracker da bloccare e sbloccare o attivare categorie predefinite come pubblicità, social media e analisi.

Come Disconnect, Ghostery mostrerà anche un conteggio corrente dei tracker rilevati nella barra degli strumenti. Facendo clic sull’icona nella barra degli strumenti viene visualizzato un riquadro che mostra quali tracker sono stati rilevati e quali sono stati bloccati. Puoi manipolare i singoli tracker su una base per pagina qui, in modo da avere un livello di controllo estremamente preciso.

ghostery-detail-pane

Nei test e nelle recensioni sembra che Ghostery abbia una maggiore tendenza a danneggiare i siti web. È un po ‘meno discriminante di Disconnect poiché bloccherà tutto ciò che gli dici di bloccare, indipendentemente dal fatto che ciò impedisca o meno il caricamento di una pagina.

Fortunatamente, puoi facilmente attivare e disattivare l’estensione. Fai clic sull’icona dell’estensione, quindi fai clic su Sito attendibile per autorizzare il dominio che stai attualmente visitando. Fare clic sul fumetto a comparsa per ricaricare la pagina e tutto dovrebbe tornare alla normalità.

ghostery-trust-pane

C’è anche un’opzione “Limita sito” che funziona come una lista nera. Ciò è utile quando hai configurato Ghostery per consentire il passaggio di alcuni tracker ma desideri bloccare completamente determinati domini. Quando fai clic su Limita sito, Ghostery blocca tutti i tracker su quella pagina, indipendentemente da ciò che dicono le altre regole di monitoraggio.

ghostery-limits-pane

Conclusione

Entrambe queste estensioni portano a termine il lavoro, ma in modi diversi. Se stai cercando di rivendicare un po ‘di privacy senza molto lavoro, Disconnect è un’opzione eccellente. Se ti piace modificare le manopole e personalizzare, prova Ghostery.