5 dintre cei mai buni manageri de parole pentru Linux

5 dei migliori gestori di password per Linux

⌛ Reading Time: 5 minutes

Il gestore di password è il migliore se si desidera utilizzare password complesse e difficili da decifrare per i vari account e non si vuole ricordare ognuno di essi. E se sei anche un utente Linux, ci sono molti gestori di password che puoi usare anche tu. Ecco alcuni dei migliori gestori di password per Linux.

Che cos’è un gestore di password?

I gestori di password sono strumenti che ti consentono di generare facilmente password complesse e univoche e di archiviarle in modo sicuro in un unico posto. Devi solo ricordare una password principale per sbloccare il vault, a cui puoi quindi accedere a tutte le altre password.

Criteri per un buon gestore di password

Non tutti i gestori di password sono uguali. Affinché un gestore di password sia in questo elenco migliore, deve soddisfare le seguenti metriche chiave: supporta la più recente crittografia di sicurezza, supporto e compatibilità di più dispositivi e accessibilità del vault.

1. Ranuncolo

Ranuncolo è entrato in questo elenco perché è uno dei pochi gestori di password open source, multipiattaforma e multi-dispositivo. Può essere utilizzato su Linux, Mac, sistema operativo Windows, iOS e Android e c’è anche un’estensione per Google Chrome e Firefox.

Quando si tratta di crittografia e sicurezza dei dati, Buttercup utilizza l’Advanced Encryption Standard (AES) a 256 bit, un algoritmo di crittografia dei dati ampiamente utilizzato e affidabile. Include la possibilità di salvare localmente il database delle password, utilizzare servizi cloud di terze parti, esportare e importare il database delle password in vari formati e l’autenticazione a due fattori.

2. Bitwarden

Bitwarden è uno dei gestori di password più popolari. È multipiattaforma, multi-dispositivo e un’utilità open source per chiunque possa contribuire e utilizzare.

Btiwarden in primo piano

Oltre alla sua interfaccia utente intuitiva e molto facile da usare, Bitwarden offre anche funzionalità come il supporto delle estensioni per tutti i principali browser, standard di crittografia elevati (incluso AES a 256 bit), supporto per più dispositivi (inclusi smartphone) e condivisione di password per famiglie e aziende .

Bitwarden ha vari pacchetti, incluso uno gratuito adatto alla maggior parte degli utenti. Tuttavia, puoi anche aggiungere un pacchetto Premium o ospitare autonomamente il tuo.

3. LastPass

LastPass è uno dei gestori di password più popolari. LastPass è multipiattaforma con supporto per client desktop per tutti i principali sistemi operativi.

LastPass offre funzionalità come il supporto per lo standard di crittografia AES-256 bit, un’estensione del browser compatibile con la maggior parte dei browser, l’autenticazione a più fattori e un livello di sicurezza aggiuntivo che utilizza hash salati. Sono incluse anche utilità aggiuntive, come generatore di password, report sull’integrità della password e password principali per il tuo archivio di password.

LastPass fornisce anche un facile da usare Installatore Linux universale, che ti consente di installare un’estensione del browser sui browser installati per la tua distribuzione Linux.

4. KeePassXC

KeePassXC è una variante o fork dell’open-source KeePass strumento di gestione delle password per Windows. Oltre ad essere gratuito, è nativamente progettato per funzionare bene su sistemi Linux. Offre inoltre supporto multi-dispositivo e piattaforma per tutti i principali sistemi operativi, browser e smartphone, incluso Blackberry.

Keepassxc

Utilizza la crittografia AES-256 per proteggere il tuo archivio di password localmente e una password principale. Ti consente di sincronizzare il tuo database di password crittografate utilizzando servizi cloud di terze parti, come Google Drive e Dropbox, e ha una GUI molto funzionale.

KeePassXC offre anche spazio di archiviazione illimitato, il che significa che puoi utilizzare la funzione di generazione automatica della password per generare e memorizzare tutte le password che desideri e le funzionalità di riempimento automatico per i browser principali.

5. Custode

Sebbene Custode non è open source, è uno dei migliori gestori di password. Supporta più dispositivi, inclusi Linux, Windows, Mac OS, Android e iOS. Supporta anche i browser più diffusi.

Custode

Questo gestore di password ben progettato e facile da usare utilizza la crittografia dei dati AES a 256 bit. Dispone inoltre di ulteriori misure di sicurezza, come l’autenticazione a due fattori, un generatore di password sicure, l’accesso biometrico e una funzione di autodistruzione del database dopo cinque voci di password errate. Puoi concedere l’accesso con password di sola lettura a parti fidate in caso di emergenza.

Domande frequenti

1. Quanto sono sicuri i gestori di password?

La maggior parte dei gestori di password, in particolare quelli discussi nell’articolo, fornisce standard di crittografia di fascia alta. Offrono anche la possibilità di compilare automaticamente le password per i domini riconosciuti. Questo a sua volta può aiutarti a proteggerti dagli attacchi di phishing.

2. Cosa succede se dimentico la mia password principale?

Sfortunatamente, la maggior parte dei gestori di password non fornisce opzioni di ripristino per la password principale. LastPass, d’altra parte, può offrire suggerimenti che consentono di reimpostare la password.

Se dimentichi la tua password principale, elimina semplicemente il vault e reimposta le password una dopo l’altra.

3. Come esporto le mie password?

Sebbene non sia consigliato, la maggior parte dei gestori di password discussi in questa guida offre un’opzione di esportazione della password. Puoi esportare le tue password in vari formati, inclusi CSV o JSON.

4. Dove sono archiviate le mie password?

Esistono due opzioni di archiviazione principali quando si tratta di gestori di password: archiviazione locale e cloud. Per garantire la sincronizzazione su più dispositivi, la maggior parte dei gestori di password memorizzerà le password su server remoti. Alcune eccezioni includono Buttercup.

Avvolgendo

In un mondo in cui quasi tutti i servizi online richiedono una password univoca, disporre di un gestore di password robusto, capace e sicuro può fare la differenza. Nel frattempo, controlla anche il miglior gestore di password per Android, iOS e macOS.