5 delle migliori app di calendario per Linux

5 dintre cele mai bune aplicații Calendar pentru Linux
⏱️ 4 min read

Trovare una buona app di calendario per Linux non è così facile come, ad esempio, un software di editing di musica o testo in cui ci sono molte buone opzioni. Questo non vuol dire che non ci siano buone opzioni per le app di calendario su Linux: devi solo scavare un po ‘di più per trovare l’app giusta.

Abbiamo già fatto il lavoro pesante per te, quindi ecco cinque applicazioni di calendario in nessun ordine particolare che possono aiutarti a gestire la tua pianificazione e darti un buon valore sul tuo desktop Linux.

1. KOrganizer

KOrganizer è l’applicazione di calendario di punta di KDE Plasma e funziona insieme a KMail e KAddressBook come parte della suite PIM di KDE nota come Kontact. Puoi comunque usare KOrganizer come app standalone e su qualsiasi ambiente desktop, anche se probabilmente otterrai la migliore esperienza se stai usando Plasma.

L’app supporta il monitoraggio di più calendari (locale, Google, CalDAV) e tutte le visualizzazioni del calendario standard (mese, settimana, giorno, agenda). Offre inoltre una finestra di dialogo completa per l’aggiunta di eventi con promemoria, eventi ricorrenti, allegati di eventi e inviti come parte del pacchetto. Una caratteristica unica è il suo diario integrato che può essere utilizzato per prendere appunti o tenere un caseificio.

Come con la maggior parte delle app KDE, l’interfaccia di KOrganizer può essere personalizzata nei minimi dettagli e migliorata attraverso l’uso di plugin.

2. Fulmine per Thunderbird

linux-calendar-thunderbird

Mozilla Thunderbird non dispone di funzionalità di gestione del calendario integrate, ma puoi aggiungere questa funzionalità con Fulmini, un componente aggiuntivo di Thunderbird e SeaMonkey. L’ultima versione dell’app viene fornita con questo componente aggiuntivo abilitato per impostazione predefinita.

Funziona con Google Calendar, si integra con le notifiche del desktop e offre un’interfaccia semplice per la gestione della pianificazione, probabilmente il più intuitivo dei programmi in questo elenco. Puoi aggiungere più calendari e visualizzare le attività e gli eventi contemporaneamente o in schede separate, se lo desideri.

Aggiungere nuovi eventi è davvero facile e puoi aggiungere promemoria, allegare file o inviare inviti direttamente da Thunderbird. Proprio come KOrganizer, le sue funzionalità possono essere estese utilizzando componenti aggiuntivi.

3. Evoluzione

linux-calendar-evolution

Evolution è principalmente un’app di posta elettronica, ma viene fornita con un’interfaccia di calendario integrata abbastanza buona per uso personale e aziendale.

L’interfaccia del calendario di Evolution è altamente configurabile con un massimo di cinque diverse visualizzazioni per la visualizzazione degli eventi (giorno, settimana lavorativa, settimana, mese, elenco) e incorpora una visualizzazione delle attività che si sincronizza con Google Tasks.

Assegni categorie ai tuoi eventi e imposti livelli di privacy o priorità per ciascuno di essi. Evolution supporta i calendari locali e online e si integra perfettamente con le notifiche desktop GNOME per i promemoria degli appuntamenti.

4. Calendario GNOME

linux-calendar-gnome-calendar

Se non vuoi andare all in con Evolution, Calendario GNOME fornisce un’alternativa leggera con una fantastica integrazione con il desktop GNOME. Se usi Ubuntu o Fedora, è probabile che ti sia imbattuto in questa app, poiché è preinstallata su entrambe le distribuzioni.

Calendar ti consente di sincronizzare i tuoi calendari online (Google, Owncloud, Microsoft Exchange) tramite account online GNOME, ma puoi anche creare calendari locali non collegati ad alcun account online. Riprogrammare gli eventi è un gioco da ragazzi con il supporto del trascinamento della selezione integrato, mentre l’ultima versione ha portato notifiche e promemoria per gli eventi.

L’app manca di alcune funzionalità di base come la visualizzazione settimanale, la visualizzazione dell’agenda e il supporto per eventi ricorrenti, ma queste, così come il supporto per l’analisi del linguaggio naturale e gli allegati degli eventi, sono pianificate per le versioni future.

5. California

linux-calendar-california

California non sembra più essere sviluppato attivamente, ma è comunque una valida opzione da provare, specialmente se sei un utente GNOME. Condivide un’interfaccia simile al calendario GNOME e supporta la sincronizzazione con Google Calendar, CalDav e l’importazione da file .ics.

Una caratteristica distintiva è il suo supporto per il linguaggio naturale durante la creazione di eventi che può far risparmiare tempo. Ad esempio, puoi digitare “Pranzo con Mike giovedì alle 14:00,“E la California lo pianificherà in modo appropriato.

Spero che questo post ti abbia aiutato a prendere una decisione su quale app di calendario si adatta meglio alle tue esigenze. Se ci sono altre fantastiche app di calendario che ci siamo persi in questo post, condividile con noi nella sezione commenti qui sotto.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x