5 der besten Linux Distros für Raspberry Pi

5 delle migliori distribuzioni Linux per Raspberry Pi

Il Raspberry Pi ha debuttato nel 2012 e da allora il minuscolo computer ei suoi successori hanno alimentato innumerevoli progetti. Sebbene sia possibile installare Ubuntu regolare su un Raspberry Pi, sono disponibili molte distribuzioni Linux più specializzate. Questo elenco include opzioni in grado di gestire qualsiasi cosa, dall’elaborazione generale alla creazione di una piccola sala giochi portatile.

1. Raspbian

Se stai cercando un buon punto di partenza, Raspbian è. È il sistema operativo supportato ufficiale della Raspberry Pi Foundation, quindi troverai molta documentazione. Ha anche molto software installato in modo da poter iniziare subito.

Raspbian, come suggerisce il nome, è basato su Debian, ma con alcune modifiche. Usa il PIXEL come desktop principale, che è leggero, quindi funziona più velocemente su Raspberry Pi. La maggior parte del software installato è per l’informatica generale, l’istruzione e la programmazione. Python, Scratch, Sonic Pi, Java e altri sono inclusi, rendendolo un ottimo sistema per gli smanettoni.

2. RecalBox

Esistono più distribuzioni Linux volte a trasformare il Raspberry Pi in una macchina da gioco retrò, ma RecalBox è una delle più facili da usare. Supporta una vasta gamma di macchine arcade e console di gioco dai giorni di 8 bit in poi. A seconda dell’hardware che hai, potresti non essere in grado di eseguire alcuni giochi. Detto questo, ce ne sono ancora molti che funzioneranno.

best-raspberry-pi-distros-recalbox

Uno dei maggiori vantaggi di RecalBox è la quantità di hardware aggiuntivo che supporta. Una vasta gamma di gamepad, joystick, stick arcade e altro ancora funziona con il sistema operativo. Puoi trovare un elenco di tutto ciò che è supportato su Sito web di RecalBox.

Per aiutarti a iniziare, abbiamo una guida all’installazione e alla configurazione di RecalBox.

3. RuneAudio

Mentre RecalBox mira a trasformare il tuo Raspberry Pi in un piccolo arcade, RuneAudio lo trasforma in un Jukebox. In realtà sta vendendo RuneAudio short, poiché l’attenzione di questa distribuzione sull’audio ad alta risoluzione lo rende molto più di un jukebox.

best-raspberry-pi-distribos-runeaudio

RuneAudio può riprodurre l’intera libreria di musica digitale, sia che provenga da un’unità USB collegata al tuo Raspberry Pi o da un NAS a cui si accede tramite la rete. Ancora meglio, la sua interfaccia basata sul web significa che puoi controllarlo in modalità wireless in tutta la casa. Ciò include computer Windows e Linux, nonché dispositivi mobili basati su Android.

Sono supportati formati audio comuni come FLAC, WAVE, MP3 e ALAC. Ottieni anche la riproduzione DSD nativa con DSD su PCM. Per un elenco di tutte le funzionalità, vedere il Sito Web RuneAudio. Per un rapido avvio, dai un’occhiata alla nostra guida alla configurazione di RuneAudio.

4. LibreELEC

Se stai cercando di utilizzare un Raspberry Pi per sostituire il tuo Roku o Apple TV, LibreELEC potrebbe essere proprio quello che stai cercando. Il Sito web LibreELEC descrive la distribuzione come “sistema operativo appena sufficiente per Kodi”, ed è esattamente quello che è.

best-raspberry-pi-distros-libreelec

Se non hai familiarità, Kodi è un popolare software per media center. Dopo un semplice processo di configurazione, puoi trasmettere in streaming qualsiasi cosa, dagli episodi di South Park agli sport. LibreELEC è una distribuzione leggera pensata per fornire tutto il necessario per eseguire Kodi e nient’altro. Questo è un vantaggio per l’uso del media center a meno che tu non stia cercando una distribuzione da utilizzare per l’elaborazione generale.

5. OpenMediaVault

Finora, la maggior parte delle distribuzioni che abbiamo trattato mirano a rendere divertente l’uso del tuo Raspberry Pi. Nel caso di OpenMediaVault, è ora che il tuo Raspberry Pi si metta al lavoro.

best-raspberry-pi-distribos-openmediavault

Destinato all’uso in piccole imprese o uffici domestici, OpenMediaVault ti aiuta a mettere insieme il tuo NAS (Network Attached Storage). Basata su Debian, questa distribuzione offre servizi come SSH, (S) FTP, SMB / CIFS, RSync e altri. Collega semplicemente il tuo spazio di archiviazione e connettiti alla rete, quindi utilizza l’amministrazione basata sul Web per configurarlo come desideri.

Raspberry Pi non è la tua unica opzione

Troverai ottime opzioni nell’elenco sopra, ma non tutte sono limitate al Raspberry Pi. Alcuni, come RecalBox e LibreELEC, supportano anche altro hardware. Se ti stai chiedendo quali siano alcune di queste altre opzioni, abbiamo un elenco di cinque alternative Raspberry Pi che potresti voler controllare.

Torna su