5 modi per rendere il tuo Mac amichevole per l’uso a tarda notte

5 moduri de a vă face Mac-ul prietenos pentru o utilizare târzie
⌛ Reading Time: 4 minutes

Il rilascio di macOS Mojave ha portato per la prima volta una modalità oscura ufficiale a livello di sistema per gli utenti Mac. È bello e risparmia l’affaticamento degli occhi. La modalità oscura annerisce l’interfaccia precedentemente bianca, ideale per i lavoratori notturni. Ma la modalità oscura a livello di sistema non è l’unico aspetto che hai per salvare i tuoi occhi. Puoi dare un’occhiata a questi suggerimenti a tarda notte per assicurarti che il tuo Mac sia adatto alla notte per le tue sessioni di studio a tarda notte.

1. Modalità scura a livello di sistema

La modalità oscura a livello di sistema di macOS Mojave è una rivelazione per i lavoratori a tarda notte. È bello e ben integrato, richiede solo un interruttore per abilitarlo. Visita “Preferenze di Sistema -> Generale” e seleziona l’opzione Modalità oscura.

Se il tuo Mac non esegue Mojave, puoi comunque accedere alla modalità oscura.

La modalità scura può anche essere ulteriormente attenuata. Selezionando il grigio scuro come colore principale in “Preferenze di Sistema -> Generale”, il colore della tonalità di sfondo cambierà, consentendo alla modalità scura di diventare più scura.

make-macos-night-friendly-select-dark-grey

2. Passa automaticamente alla modalità scura

Se non ti piace usare la modalità oscura durante il giorno, potresti semplicemente spegnerla. Ma perché eseguiamo manualmente attività ripetitive? Ecco a cosa servono i computer!

Shifty, che in genere controlla Night Shift, ha una funzione incorporata che gli consente di attivare la modalità oscura quando entra in funzione Night Shift. Dopo il tramonto, il tuo Mac sposterà automaticamente lo schermo in arancione e abiliterà la modalità oscura. È una delle app che consigliamo per la gestione delle impostazioni della modalità oscura, quindi vale la pena scaricarla.

Puoi anche usare Nottambulo, che fornisce solo la funzionalità modalità oscura automatica. È nelle prime versioni, quindi potrebbe non essere ancora affidabile come vorresti.

3. Abilitare l’oscuramento dello schermo basato sul tempo

make-macos-night-friendly-using-nighttone

Allo stesso modo, possiamo oscurare lo schermo in momenti specifici. Anche se potresti pensare che la funzionalità di oscuramento dello schermo di macOS si occupi di questo, non sempre funziona alla grande. Inoltre, spesso può essere ingannato dalle lampade che brillano direttamente sul tuo computer, come con una lampada da tavolo che potresti usare quando bruci l’olio di mezzanotte.

NightTone attenuerà automaticamente la luminosità dello schermo in base a una pianificazione. Puoi anche usarlo per colorare lo schermo in una gamma di colori molto più ampia rispetto al semplice arancione.

4. Padroneggiare le impostazioni di Night Shift

make-macos-night-friendly-using-shifty

Per anni Flux è stata un’app indispensabile per i nottambuli. Oggi, Flux su macOS è stato ampiamente soppiantato da Night Shift. Un’utilità Mac integrata, Night Shift cambia automaticamente il colore dello schermo dopo il tramonto, colorandolo di più arancione. Questo dovrebbe aiutare con il sonno migliorando la generazione di melatonina basata sulla luce, ed è decisamente più facile per gli occhi.

A differenza di Flux, Night Shift manca di impostazioni significative. Shifty lo risolve per noi. Questa app della barra dei menu fornisce quasi esattamente gli stessi controlli trovati in Flux. È possibile disabilitare per app specifiche, disabilitare per un periodo di tempo personalizzato, modificare il grado di colorazione e disabilitare per un’ora. È un’utilità indispensabile per chiunque svolga lavori notturni sensibili al colore.

Potresti anche restare Flusso, il progenitore delle applicazioni per il riscaldamento dello schermo per computer desktop. Funziona in modo eccellente e affidabile e fornisce opzioni di colore precise e strumenti di pianificazione ben oltre ciò che Shifty rivela.

5. Eliminazione di sfondi bianchi sui siti web

make-macos-night-friendly-google-dark-mode

Per quanto possibile, dovremmo eliminare lo sfondo bianco. Con l’intero sistema in modalità oscura, il colpevole più frequente saranno le pagine web.

Alcuni siti, come YouTube e DuckDuckGo, offrono modalità oscure integrate, mentre altri siti richiedono estensioni o, più comunemente, script utente. Utilizzando un’estensione del browser userscript come Stilo per Firefox o Tampermonkey per Chrome, possiamo implementare regole CSS personalizzate che cambiano lo sfondo bianco in nero. Dopo aver installato un’estensione appropriata, visita userstyles.org e controlla cosa è disponibile. Puoi controllare i nostri stili di modalità oscura preferiti per Google, Wikipedia, e Stack Overflow, oltre che ragionevolmente funzionale modalità oscura universale.

Conclusione

Il macOS notturno va ben oltre la modalità oscura incorporata di Mojave. Se stai alzato fino a tardi, fai il turno: i tuoi occhi ti ringrazieranno.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.