5 Software antivirus gratuito e utile per Windows

5 Software AntiVirus gratuit și util pentru Windows
⏱️ 4 min read

L’antivirus per Windows è una questione controversa tra gli utenti. Ci sarà sempre un dibattito su quale sia il “migliore” e quale offra la massima protezione. Anche i produttori sono complici di questo, poiché promuovono naturalmente i loro prodotti e ne evidenziano le caratteristiche in modo che gli utenti passino dal software gratuito a un abbonamento premium. Qualunque sia il prodotto selezionato dagli utenti, dipenderà dalla scelta.

Personalmente, non eseguo alcun antivirus sul mio PC Windows, nemmeno Windows Defender. Può sembrare rischioso, ma la sicurezza è un concetto, non un prodotto. Le abitudini di navigazione, la cura dei file compressi e la mancata apertura di e-mail e allegati sconosciuti manterranno gli utenti al sicuro e, con il buon senso, potrai evitare le numerose insidie ​​di un mondo online.

Detto questo, avere un prodotto antivirus sul proprio sistema può dare tranquillità a coloro che sono utenti meno esperti o che non sono ancora pronti ad affrontare da soli la frontiera selvaggia di Internet.

Esistono molti prodotti antivirus gratuiti e utili che si adattano agli utenti di tutti i livelli, e quello che segue è un riepilogo, in nessun ordine di preferenza, per aiutarti a fare una scelta.

1. AVG Antivirus Free

AVG è uno dei i migliori programmi antivirus conosciuti e ha sia opzioni gratuite che premium. Ti offre un po ‘di tutto per la sicurezza di base e alcune funzionalità che altri fornitori bloccano dietro il loro modello di abbonamento. AVG free ha uno scanner in tempo reale, e-mail, scansione dei download e un filtro web per mantenere la navigazione sicura. Non ci sono veri svantaggi del prodotto tranne che potrebbe essere troppo semplice per alcuni; tuttavia, i vantaggi di una grande prestazione e il prezzo zero lo rendono una buona scelta.

2. Avast

Avast è un’altra scelta popolare per sicurezza. Ha il vantaggio di scansionare quasi tutti i tipi di minacce e l’installazione offre un buon grado di controllo su ciò che gli utenti vogliono e cosa no. Non ha lo stesso peso di alcuni software gratuiti.

Avast dispone di uno scanner in tempo reale che funziona con il filtro Web per fungere da difesa. Ha l’invio web per i file che si sospetta possano essere dannosi e come bonus, lo scanner Wi-Fi Avast ti consente di sapere quali dispositivi sono sulla tua rete. Se questo non è sufficiente, Avast può eseguire la scansione del dispositivo per software o driver obsoleti. Il problema è che la versione gratuita non offre soluzioni; indica semplicemente il problema. Le prestazioni sono buone e il software non ostacola l’uso quotidiano.

3. Kaspersky Antivirus 2018

kaspersky-min

Kaspersky è una società di antivirus con sede in Russia, ma non lasciare che l’attuale clima politico influenzi la tua decisione sui suoi prodotti. L’uscita di quest’anno è un ritorno alla forma. Come con l’app menzionata in precedenza, la scansione in tempo reale, la posta elettronica e il filtro sono normali, ma Kaspersky è un passo avanti rispetto ad altri provider. L’efficienza del software fa bene alle risorse di sistema e la semplicità significa che chiunque può installarlo e dimenticarlo. L’interfaccia è semplice ed è mantenuta priva di ingombri. Provaci.

4. Webroot SecureAnywhere Antivirus

Webroot è una bestia curiosa. Ha un buona reputazione sia per uso domestico che aziendale, ma personalmente, non lo trovo così efficace. Segue una filosofia diversa rispetto alla maggior parte dei fornitori e questo si riflette nell’utilizzo dell’impronta che è praticamente nullo. Webroot non consumerà risorse di sistema, il che è un vantaggio; tuttavia, ottiene ciò tramite l’uso del rilevamento basato su cloud. Richiede che gli utenti dispongano di una connessione attiva per essere efficace e si potrebbe sostenere che se un utente è offline, corrono un rischio inferiore, ma cosa succede se i file sono già scaricati e forse non ancora aperti o decompressi? Il software sembra anche essere un’opzione basata su prova rispetto a quella gratuita, il che potrebbe creare confusione per alcuni utenti.

5. Panda Antivirus

panda-min

Nonostante il nome carino, Panda è un’azienda con un atteggiamento serio verso la protezione dai virus. Vanta un tasso di rilevamento del 100% e un impatto minimo sulle risorse di sistema. Ha una scansione USB, insieme a un kit di salvataggio per ripristinare il tuo dispositivo nel caso in cui qualche malware attacchi la partizione di avvio.

Come con l’app precedente, la scansione in tempo reale e una “modalità giocatore” dedicata significano che gli utenti non vengono disturbati dagli avvisi quando lavorano o giocano. Insieme a Webroot, questo software si basa sul rilevamento e sulla pulizia basati su cloud, che possono essere problematici in aree di segnale irregolari o dove la larghezza di banda è limitata, come il Wi-Fi pubblico.

Ci sono molte altre aziende che offrono soluzioni antivirus e malware e, come ho detto all’inizio, gli utenti avranno le loro preferenze personali e non esiste una risposta giusta o sbagliata alla domanda su quale antivirus gratuito dovresti usare? La strada più sensata da intraprendere è testare accuratamente vari prodotti prima di impegnarsi. Così come ogni configurazione di sistema è diversa, lo sarà anche la risposta di ciascun fornitore di software.

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta nel settembre 2009 ed è stato aggiornato nel settembre 2018.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...

Font Resize
Contrast