7 modi per personalizzare la barra delle applicazioni in Windows 10

7 moduri de a personaliza bara de activități în Windows 10
⏱️ 5 min read

La barra delle applicazioni è una delle parti più utili di Windows. La cosa migliore della barra delle applicazioni è che ha un ingombro minimo sullo schermo generale ma fa molto lavoro e offre un rapido accesso a tutte le tue app preferite, al menu Start, al calendario, alle app in background, ecc. Ecco come puoi continuare personalizzare l’aspetto della barra delle applicazioni o la funzionalità.

1. Aggiungi raccolta Preferiti

Sapevi che puoi aggiungere barre degli strumenti con collegamenti alle tue cartelle, app e file preferiti sulla barra delle applicazioni? Questa è una delle funzionalità meno conosciute ma utili della barra delle applicazioni. Per creare una barra degli strumenti, fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e seleziona “Barre degli strumenti -> Collegamenti”.

Questo creerà una barra degli strumenti vuota denominata Collegamenti. Per aggiungere file, cartelle o collegamenti alle app, trascinali e rilasciali su di essi. Windows creerà automaticamente un collegamento e lo aggiungerà alla barra degli strumenti Collegamenti. Per visualizzare i file aggiunti o i collegamenti alle cartelle, fare clic sull’icona della doppia freccia accanto a “Collegamenti” e fare clic su qualsiasi elemento per aprirli.

Se sei curioso, tutte le scorciatoie che aggiungi alla barra degli strumenti Collegamenti sono memorizzate qui “C: Users Favourites Links”. Puoi creare scorciatoie in questa cartella e appariranno nella barra degli strumenti Collegamenti.

2. Aggiungere Network Speed ​​Monitor

Le barre degli strumenti sulla barra delle applicazioni possono essere utilizzate per molto di più che semplici scorciatoie. Una di queste cose è la capacità di visualizzare la velocità della rete. Per visualizzare la velocità della rete sulla barra delle applicazioni, scarica e installa un’app gratuita chiamata NetSpeedMonitor. Dopo l’installazione, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e seleziona “Barre degli strumenti -> NetSpeedMonitor”.

personalizza-taskbar-win10-netspeedmonitor

Questo è tutto. L’app rileverà automaticamente la scheda di rete attiva e visualizzerà la velocità di caricamento e download sulla barra delle applicazioni. È possibile personalizzare diverse impostazioni come la scheda di rete da monitorare, le metriche di velocità da utilizzare, ecc. Dalle impostazioni dell’app. Gioca con l’app per alcuni minuti e vedrai un buon numero di opzioni per personalizzare l’aspetto.

3. Rendi la barra delle applicazioni sfocata, trasparente o aggiungi un design fluido

In Windows 10 puoi cambiare il colore della barra delle applicazioni e renderla anche semitrasparente. Oltre a questo, non puoi fare molto. Tuttavia, utilizzando un’app gratuita chiamata TranslucentTB, puoi rendere la barra delle applicazioni completamente trasparente, aggiungere effetti di sfocatura o persino aggiungere Fluent design con un solo clic.

personalizzare-taskbar-win10-transparent-taskbar

Installa l’app, fai clic destro su di essa e seleziona la modalità di progettazione dal menu Normale. Questo è tutto.

4. Modificare la posizione della barra delle applicazioni

Per impostazione predefinita, Windows posiziona la barra delle applicazioni nella parte inferiore dello schermo. Questo è generalmente abbastanza buono per la maggior parte degli utenti. Tuttavia, utilizzando l’app delle impostazioni, è possibile modificare la posizione della barra delle applicazioni sui lati o nella parte superiore dello schermo. Cambiare la posizione della barra delle applicazioni ai lati è particolarmente utile se si dispone di un monitor widescreen o ultra widescreen perché si otterrà più spazio verticale rimuovendolo dalla parte inferiore dello schermo.

personalizzare-barra delle applicazioni-win10-posizione-barra delle applicazioni

Per modificare la posizione della barra delle applicazioni, cerca “Impostazioni barra delle applicazioni” nel menu Start e aprilo. Ora, seleziona la nuova posizione dal menu a discesa nella sezione “Posizione della barra delle applicazioni sullo schermo”.

5. Crea etichette della finestra di visualizzazione della barra delle applicazioni

Se hai utilizzato Windows XP, allora sai che Windows visualizzava le icone della barra delle applicazioni con le loro etichette. Con Windows 7, Microsoft è passata a visualizzare solo le icone. Ciò consente di risparmiare un po ‘di spazio sulla barra delle applicazioni combinando le stesse icone delle app e sembra anche carino. Ma se lo desideri, puoi fare in modo che Windows 10 visualizzi le etichette insieme alle icone per le finestre attive.

personalizzare-barra delle applicazioni-win10-show-lables

Per abilitare, cerca “Impostazioni barra delle applicazioni” nel menu Start, quindi scorri verso il basso e seleziona “Quando la barra delle applicazioni è piena” o “Mai” dal menu a discesa sotto “Combina pulsanti della barra delle applicazioni”.

6. Rimuovere il pulsante Peek

Se guardi attentamente nell’angolo in basso a destra dello schermo, vedrai un pulsante sottile che ti consente di sbirciare il desktop quando ci passi sopra. Quando cliccato, ti porterà al desktop.

Sebbene utile in alcuni casi, non ricordo l’ultima volta che ho usato questa funzione per lo scopo previsto. In effetti, di tanto in tanto faccio scattare accidentalmente questo pulsante e mi chiedo perché sto guardando il mio desktop. Quindi, se sei come me e non usi il pulsante Peek to Preview, puoi disabilitarlo.

personalizzare-barra delle applicazioni-win10-disabilitare-peek-to-preview

Per disabilitare l’anteprima in anteprima, cerca “Impostazioni barra delle applicazioni” nel menu Start e aprilo. Ora, disattiva l’interruttore in “Usa Peek to Preview”. Questa azione disabiliterà immediatamente l’anteprima per l’anteprima. Puoi ancora andare al desktop facendo clic su di esso.

7. Aumentare l’altezza della barra delle applicazioni

Se la barra delle applicazioni è piena, Windows visualizzerà una barra di scorrimento in modo che tu possa spostarti avanti e indietro tra tutte le app sulla barra delle applicazioni. Se non ti piace questo comportamento, puoi aumentare l’altezza della barra delle applicazioni per creare spazio aggiuntivo.

personalizzare-barra delle applicazioni-win10-sblocco-barra delle applicazioni

Per farlo, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e deseleziona l’opzione “Blocca la barra delle applicazioni”.

personalizzare-taskbar-win10-altezza della barra delle applicazioni

Quindi, posiziona il mouse sul bordo superiore della barra delle applicazioni e trascinalo verso l’alto. Questa azione aumenterà l’altezza della barra delle applicazioni. Quando sei soddisfatto, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e seleziona l’opzione “Blocca la barra delle applicazioni”. Potrebbe non sembrare carino, ma migliora l’usabilità su una barra delle applicazioni affollata.

Se hai trucchi per la personalizzazione della barra delle applicazioni che non sono trattati sopra, condividili nella sezione commenti qui sotto.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...

Font Resize
Contrast