7 dicas para acelerar o navegador Tor

7 suggerimenti per velocizzare il browser Tor

⌛ Reading Time: 7 minutes

Tor preserva il tuo anonimato online attraverso il suo routing Onion unico, in cui i tuoi dati crittografati passano attraverso diversi nodi intermedi. Nessuno dei nodi sa nulla dell’origine dei tuoi dati o della tua destinazione finale, proteggendo così la tua identità, ma questo processo può ridurre la tua velocità di navigazione e gli ISP possono limitare il traffico Tor senza preavviso. I seguenti suggerimenti di seguito aiuteranno ad accelerare il browser Tor e renderlo più veloce.

Perché Tor è lento?

Tor è intrinsecamente più lento rispetto ad altri browser. Le ragioni principali sono l’assenza di un collegamento diretto tra il cliente e il servizio online e, viceversa, la presenza di più livelli intermedi per facilitare l’instradamento.

Su un normale browser, un dispositivo client come il tuo laptop può parlare direttamente con un server web. Invece di questa stretta di mano convenzionale, Tor utilizza una rete a più livelli (nota anche come “rete overlay”) composta da migliaia di relè (o “nodi”) gestiti da volontari che rimbalzano casualmente il traffico di dati verso una destinazione finale.

Ogni volta che interagisci con un sito Web su Tor, la connessione includerà un minimo di tre relè:

  • Relè di ingresso: il punto di ingresso a una rete Tor, noto anche come nodo Guard.
  • Relè centrali: questi trasmettono il traffico dati ad altri relay e vengono utilizzati per mascherare l’indirizzo IP dell’utente.
  • Uscita relè: si presenta alla fine quando il pacchetto dati raggiunge la destinazione. È l’indirizzo IP che un sito web vedrebbe quando interagisci con esso sulla rete Tor.

Poiché il tuo traffico dati deve passare attraverso almeno tre nodi di inoltro, aumenta naturalmente il tempo complessivo di visualizzazione di un sito web sullo schermo. Questo è il motivo per cui quando usi Tor, ti senti bloccato a velocità più basse del normale.

Come rendere Tor più veloce

Anche se tecnicamente Tor funzionerà sempre più lentamente di una connessione Internet convenzionale, ciò non significa che dovrai navigare a passo di lumaca. Ci sono molte soluzioni alternative per velocizzare Tor, e le spieghiamo per intero in questo articolo:

  1. Controlla Tor Browser per gli ultimi aggiornamenti
  2. Utilizzare i relè a ponte per il throttling del circuito
  3. Usa il nuovo circuito Tor per questo sito
  4. Rendi le sessioni discrete con la nuova funzionalità di identità
  5. Ottimizza le impostazioni di privacy e sicurezza
  6. Usa impostazioni prestazioni consigliate
  7. inserisci nuovo file Torrc

1. Controlla Tor Browser per gli ultimi aggiornamenti

L’esperienza frequente suggerisce che l’aggiornamento del browser Tor ti consente di raggiungere velocità più elevate. Vai all’icona del menu a tre barre in alto a destra, seguita da “Opzioni” e dalla scheda “Generale”. Qui puoi controllare eventuali aggiornamenti. Se non c’è stato un aggiornamento da molto tempo, potresti riscontrare velocità più basse. Quindi, è meglio rimanere aggiornati frequentemente.

Velocità Tor Informazioni sugli aggiornamenti delle preferenze

2. Utilizzare i relè a ponte per aggirare il throttling

Se sospetti che l’ISP stia limitando la tua larghezza di banda mentre stai usando Tor, dovrai usare una delle sue funzionalità chiamate relè “bridge”. Ciò renderebbe più difficile per chiunque monitori il tuo traffico determinare che stai utilizzando questo browser anonimo. Tor non può usare un bridge se hai impostato un proxy.

Per iniziare, vai al menu Opzioni dall’icona a tre barre in alto a destra e seleziona “Impostazioni Tor”. Qui puoi trovare la sezione Bridges: non usare i bridge relay se la velocità del tuo Tor è normale. (Sarà comunque più lento delle normali velocità del tuo ISP.)

Relè a ponte per velocità Tor

Durante l’utilizzo di un bridge integrato selezionato, è necessario utilizzare i trasporti collegabili disponibili, come “obfs4”, “meek-azure” e “snowflake”. Camufferanno il traffico tra il client (tu) e il primo hop in modo che l’ISP non possa identificarti come connessione Tor.

Se nessuno di questi trasporti collegabili può portarti online (diciamo che hai un ISP intelligente!), puoi richiedere un nuovo bridge da torproject.com. Dopo aver risolto il captcha, otterrai una connessione bridge che assomiglierà all’immagine seguente.

Tor Speed ​​Bridge richiesto

A volte non sono disponibili nuovi ponti. In tal caso, puoi richiederne uno inviando un’e-mail a “bridges@torproject.org” dagli indirizzi Gmail, Yahoo o RiseUp.

Dopo una connessione bridge riuscita, sarai in grado di usufruire di velocità Tor normali o superiori indipendentemente dalle restrizioni del tuo ISP.

3. Usa il nuovo circuito Tor per questo sito

Se la tua pagina web non si carica abbastanza velocemente, può essere dovuto a diversi motivi, come pulsanti di social network, strumenti analitici, pubblicità e altri fattori. Per risolvere questi problemi, Tor ha una nuova funzionalità che consente di ricaricare il sito Web o la finestra attiva su un nuovo circuito Tor. Questa voce di menu è accessibile dal menu a tre barre. Ogni volta che la tua pagina web si rifiuta di caricarsi rapidamente, puoi fare clic su questa opzione per un nuovo circuito. Ovviamente, affinché questa opzione sia visibile, devi aggiornare il tuo browser Tor.

Tor accelera il nuovo circuito Tor per il sito

4. Rendi le sessioni discrete con la nuova funzionalità di identità

A volte, quando sei bloccato a velocità inferiori senza motivo, potrebbe essere utile riavviare il browser Tor per ottenere nuove velocità. Puoi anche utilizzare un’altra funzione chiamata “Nuova identità”, accessibile dal menu a tre barre. Questa è anche una buona funzione di sicurezza, in quanto impedisce alla tua successiva attività del browser di essere collegata a ciò che stavi facendo prima.

Tor accelera la nuova identità

5. Ottimizza le impostazioni di privacy e sicurezza

Per garantire che i problemi di velocità siano minimi, è necessario assicurarsi che l’orologio di sistema e il fuso orario siano impostati correttamente. Tor consiglia di disabilitare temporaneamente i seguenti software, poiché è noto che interferiscono con la navigazione:

  • Webroot SecureAnywhere
  • Kaspersky Internet Security 2012
  • Sophos Antivirus per Mac
  • Microsoft Security Essentials
  • Avast Antivirus

È meglio disabilitare qualsiasi software antivirus che interessa la barra delle applicazioni. Inoltre, disabilita il firewall e, se stai utilizzando una nuova versione del browser Tor, disinstalla quella vecchia. Non sovrascrivere il vecchio programma. Se un altro Tor è in esecuzione, può influire gravemente sulla velocità di connessione.

Dovresti configurare Tor per isolare i cookie ed eliminare la cronologia di navigazione dopo ogni sessione. Vai a su:preferenze#privacy in Tor e assicurati di abilitare queste preferenze sulla privacy.

Tor velocizza la privacy del browser

6. Usa le impostazioni delle prestazioni consigliate

Tor ha una funzione che ti consente di regolare i valori delle prestazioni del browser in base all’hardware e al sistema operativo del tuo computer. È possibile accedervi da Impostazioni ed è disabilitato per impostazione predefinita. Abilitalo per garantire velocità adeguate supportate dal tuo dispositivo.

Velocità Tor Impostazioni delle prestazioni consigliate

7. Inserisci un nuovo file Torrc

Una scorciatoia per velocizzare Tor è modificare il tuo file Torrc. Tuttavia, questo metodo potrebbe non funzionare per tutti e i risultati potrebbero variare. Puoi individuarlo facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del menu del browser Tor e facendo clic su “Proprietà”. Successivamente, scendi nel seguente percorso: “Tor Browser -> Browser -> Data -> Tor”.

Velocità Tor Copia Incolla Nuovo Torrc

Puoi cercare e scaricare un nuovo file Torrc online. Github è un posto dove cercarlo. Elimina semplicemente il vecchio file Torrc nel percorso della cartella e sostituiscilo con il file aggiornato.

Domande frequenti

1. È possibile utilizzare una VPN con Tor?

Sì. Tuttavia, lo stesso manuale di Tor scoraggia l’uso della VPN, ma ha più a che fare con motivi di privacy. Tor afferma che “Una VPN/SSH agisce come un nodo di ingresso permanente o un nodo di uscita permanente. Questo può introdurre nuovi rischi mentre ne risolve altri”. Sei sicuramente a rischio quando utilizzi provider VPN inaffidabili che registrano tutti i tuoi dettagli.

Inoltre, il tunnel crittografato con VPN impedisce sia alla rete Tor che al tuo ISP di vedere il tuo indirizzo IP, che di per sé è un ulteriore livello di privacy.

Poiché la rete Tor utilizza almeno tre relè, l’utilizzo di VPN con Tor non rallenterà la tua rete Tor più di quanto non lo sia già. Personalmente, ho sempre usato Tor con VPN e non influisce notevolmente sulle velocità. Infatti, con i più recenti protocolli VPN, come IKEV2 e WireGuard, ottieni velocità estremamente elevate a vantaggio della rete Tor.

2. Tor rallenta Internet?

Dato che la rete Tor utilizza almeno tre relè, non dovrebbe essere utilizzata quando si desidera un trasferimento dati veloce. Sei sempre in balia del relè più lento della rete. Ciò non rende Tor molto adatto per guardare video in streaming online, programmare chiamate in videoconferenza o qualsiasi altra cosa che richieda velocità di rete elevate.

Tuttavia, non è per questo che Tor è stato progettato. Tor è la soluzione più prolifica per svelare i siti Onion e non puoi utilizzare una VPN da solo per arrivarci. E si connette ai normali siti web senza problemi.

3. Come posso rendere Tor più veloce su Android?

Al momento in cui scriviamo, la versione Tor Android è considerata definitiva e stabile dal team Tor. Ma l’esperienza utente effettiva è diversa. Il motivo principale è che alcune delle personalizzazioni della velocità del desktop non possono essere replicate su un telefono. Tuttavia, la velocità della versione Tor per Android è abbastanza buona per la navigazione di base.

Note finali

Tor è diventato il browser di riferimento per gli amanti della privacy, gli attivisti, i giornalisti e tutti coloro che preferiscono l’anonimato nella loro navigazione o quando accedono al dark web. Utilizzando i metodi menzionati in questo articolo, puoi velocizzare Tor e navigare con facilità.

Hai bisogno di altri suggerimenti su Tor? Scopri come configurare un proxy Tor su Raspberry Pi e come proteggerti dai nodi di uscita Tor dannosi.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.