9 Signalfunktionen, die Sie verwenden sollten, wenn Sie gerade von WhatsApp gewechselt haben

9 funzioni del segnale che dovresti iniziare a utilizzare se sei appena passato da WhatsApp

Sulla scia del recente annuncio di modifica della politica sulla privacy di WhatsApp, un numero record di utenti scontenti ha scelto di passare ad app alternative. Se di recente sei passato a Signal, potresti voler conoscere ciò che l’app ha da offrire. Ecco alcune delle migliori funzionalità di Signal che dovresti assolutamente iniziare a utilizzare.

1. Utilizza le opzioni di sicurezza biometrica del tuo telefono

Signal viene fornito con un blocco app integrato che sfrutta le opzioni di sicurezza biometrica del telefono, tra cui impronta digitale, FaceID e così via. L’attivazione della funzione dovrebbe essere una delle prime cose che dovresti fare se hai appena iniziato a utilizzare l’app.

Si chiama “Blocco schermo” e puoi trovarlo toccando il menu a tre punti dall’app e quindi andando su Impostazioni. Successivamente, seleziona Privacy e attiva Blocco schermo da lì.

Caratteristiche del segnale da provare Attiva il blocco dello schermo

È anche una cattiva idea impostare un “timeout di inattività del blocco schermo”. Se dimentichi mai il telefono con lo schermo acceso mentre sei in Signal, si spegnerà automaticamente.

Con Blocco schermo attivato, noterai una piccola notifica “Segnale sbloccato” nella barra delle notifiche nella parte superiore dello schermo. Scorri verso il basso su di esso, quindi tocca l’opzione “Blocca segnale” per bloccare l’app.

Caratteristiche del segnale da provare Blocca segnale

La prossima volta che accedi all’app, dovrai autenticarti nuovamente.

2. Collega il tuo PC

Oltre al tuo cellulare, puoi anche usare Signal sul tuo PC. Scarica Segnale per desktop sul tuo PC e segui i passaggi descritti.

Caratteristiche del segnale che dovresti provare Link Phone Desktop Qr Code

L’intero processo è molto simile a WhatsApp mobile. Dovrai scansionare un codice QR con il tuo telefono andando su “Impostazioni -> Dispositivi collegati” e premendo il pulsante “+” nell’angolo in basso a destra. Successivamente, dovrai attendere alcuni secondi mentre il servizio sincronizza i tuoi contatti e gruppi sul tuo PC.

Nota: l’app desktop non sincronizza i tuoi messaggi precedenti.

3. Verificare di disporre di comunicazioni protette con un contatto

Signal si basa su un protocollo di crittografia end-to-end per mantenere al sicuro tutti i messaggi scambiati tra i telefoni. Anche così, c’è un ulteriore livello di protezione che puoi aggiungere. Se stai per condividere informazioni veramente sensibili con un contatto, potresti prima verificarle.

Puoi farlo aprendo la chat mirata. Successivamente, tocca il nome dell’utente nella parte superiore del display. Scorri verso il basso fino a trovare l’opzione “Verifica numero di sicurezza”. Toccalo, con il tuo contatto che segue gli stessi passaggi sul rispettivo dispositivo contemporaneamente. L’app ora genererà un elenco di codici di sicurezza e un codice QR.

Caratteristiche del segnale da provare Verificare il numero di sicurezza

Ora tocca il codice QR sul tuo telefono per scansionare il codice sul telefono del tuo contatto o chiedi loro di scansionare il codice. Ora hai verificato con successo il tuo contatto!

Se il tuo contatto non è vicino a te, puoi utilizzare il pulsante “Condividi” per inviare i codici di sicurezza al tuo contatto tramite l’app. Confronteranno i loro numeri con i numeri che hai appena inviato e, se corrispondono, sei a posto e puoi iniziare a inviare messaggi in sicurezza.

4. Attiva la scomparsa dei messaggi

WhatsApp ha aggiunto questa funzione non molto tempo fa, ma se di recente hai eseguito la migrazione a Signal, puoi continuare a utilizzare questa opzione.

Attivalo toccando una conversazione e poi il nome dell’utente nella parte superiore dello schermo. Quindi trova i “Messaggi che scompaiono” e attiva l’opzione.

Caratteristiche del segnale che dovresti provare a far sparire i messaggi

A differenza di WhatsApp, che ti consente di trattenere i tuoi messaggi per sette giorni prima di eliminarli, Signal ha più opzioni da offrire che vanno da cinque secondi a un massimo di una settimana. Tieni presente che i messaggi inizieranno a scomparire solo dopo essere stati visualizzati dal destinatario.

5. Impedire che gli screenshot vengano presi all’interno dell’app

Se sei ancora preoccupato che qualcuno possa interferire con la tua privacy, nonostante le misure di sicurezza che hai già impiegato, puoi aggiungere un altro livello di protezione.

Funzionalità del segnale che dovresti provare con la protezione dello schermo

Vai a “Impostazioni -> Privacy -> Protezione schermo”. Abilita la funzione per assicurarti che l’app blocchi tutti i tentativi di screenshot nell’elenco Recenti e all’interno dell’app.

6. Cambia cosa mostrano le notifiche

In Signal puoi modificare ciò che mostrano le notifiche seguendo alcuni passaggi.

Vai a “Impostazioni -> Notifiche -> Mostra”. Tocca l’opzione e seleziona esattamente cosa vuoi che vengano visualizzate le notifiche di Signal.

Funzionalità di segnale da provare con notifiche personalizzate

Scegli da:

  • Nome e messaggio
  • Solo nome
  • Nessun nome o messaggi

Se hai selezionato l’ultima variante, non riceverai alcuna notifica quando arriva un nuovo messaggio, quindi dovrai ricordarti di controllare l’app regolarmente.

7. Invia immagini che possono essere visualizzate solo una volta

Questa è una caratteristica che ricorda Instagram. A quanto pare, puoi anche sfruttare qualcosa di simile in Signal.

Apri una conversazione e tocca l’icona Fotocamera per selezionare l’immagine che desideri inviare.

Caratteristiche del segnale che dovresti provare a inviare immagini

Quindi, tocca il simbolo dell’infinito nell’angolo in basso a destra del display. Dovrebbe cambiare in “1x”. Premere Invia. L’immagine scomparirà da entrambe le estremità una volta che è stata visualizzata dal tuo contatto.

Funzionalità del segnale da provare Visualizza solo una volta Media

8. Proteggi il tuo indirizzo IP

Signal ha una funzione che nasconde il tuo indirizzo IP ai tuoi contatti durante le chiamate. Invece, ciò che è visibile è l’indirizzo IP di Signal, quindi la tua identità sarà protetta.

Signal avverte che l’attivazione di questa funzione potrebbe ridurre la qualità della chiamata (questo è dovuto al tunneling), ma se la privacy è una priorità assoluta per te, dovresti assolutamente provarci. Puoi trovarlo andando su “Impostazioni -> Privacy -> Inoltra sempre le chiamate”. Attiva l’opzione dopo averla trovata nella sezione Comunicazione.

Caratteristiche del segnale che dovresti provare a proteggere il tuo IP

9. Prendi appunti

Signal può raddoppiare anche come app per prendere appunti. Tocca semplicemente il pulsante Matita nella parte inferiore del display come faresti per avviare una nuova chat. Scorri verso il basso fino a trovare “Note to Self”. Toccalo e inizia a digitare le tue note. È così semplice!

Caratteristiche del segnale da provare Prendi appunti

Se non sei ancora convinto che passare a Signal sia una buona idea, forse ti piacerebbe espandere la tua prospettiva controllando il nostro confronto tra WhatsApp e Signal e Telegram. D’altra parte, se hai deciso di continuare a utilizzare WhatsApp, assicurati di utilizzare queste precauzioni di sicurezza.

Relazionato:

  • Non ho nulla da nascondere, quindi perché dovrei preoccuparmi della privacy?
  • 5 modi per proteggere la tua privacy su Google Chrome
  • Come gestire la privacy e la sicurezza di Facebook