Adăugați file la interfața Microsoft Office din Windows

Aggiungi schede all’interfaccia di Microsoft Office in Windows

⌛ Reading Time: 4 minutes

Usare un browser web senza schede, ai giorni nostri, sarebbe quasi impensabile. I giorni di visualizzazione di un sito Web per finestra sono ormai lontani, ma uno degli altri elementi essenziali su un computer medio persiste nell’approccio “uno per finestra”.

Questo è, ovviamente, Microsoft Word. L’elaboratore di testi più popolare al mondo, una parte fondamentale della popolarità di Office, si aggrappa a uno standard di progettazione che è diminuito di popolarità negli ultimi anni. Non per molto, però, poiché ti mostriamo come incorporare le schede in Word.

Tieni presente che è improbabile che la tua versione di Word corrisponda a quella mostrata in questo articolo: il Anteprima pubblica di Office 2016. Ciò significa che il software dovrebbe mantenere la compatibilità quando Office 2016 raggiungerà la versione tradizionale.

Installazione

1. Inizia scaricando le schede di Office dal sito web del progetto. Non è un download particolarmente grande, quindi il completamento non dovrebbe richiedere molto tempo.

2. Installa le schede di Office. A seconda della versione di Windows che stai utilizzando, potresti visualizzare un prompt “Esegui” come quelli trattati in precedenza.

OTA-Installer-ProgramChoice

3. Selezionare i programmi a cui si desidera aggiungere un’interfaccia a schede durante l’installazione. Sebbene Word sia una scelta ovvia, è possibile avere schede per altri programmi nella suite Office.

OTA-Word-Tab Display

Apri un programma che hai selezionato per aggiungere schede; in alto dovrebbe esserci una scheda con il nome del documento.

Questo è davvero tutto ciò che c’è da includere nelle schede in Word. È un cambiamento semplice, ma da cui molti utenti sono sicuri di raccogliere i frutti.

Personalizzazione

OTA-Impostazioni personalizzate

Sebbene il layout della scheda predefinito possa essere sufficiente per la maggior parte degli utenti, è possibile apportare ulteriori modifiche. A seconda che abbiate selezionato o meno la casella “Modifica impostazione” alla fine della procedura di installazione, potreste aver visto una finestra con varie opzioni.

OTA-Windows-Ricerca

Se non hai visualizzato questa finestra, puoi accedervi cercando “Scheda Office” e facendo clic sul primo risultato.

Da qui è possibile modificare l’aspetto delle schede tra i diversi programmi di Office; se desideri distinguere tra le schede di PowerPoint e quelle di Word, puoi farlo.

OTA-Word-VariousTabs

La personalizzazione è sorprendentemente ampia, dandoti il ​​controllo sulla larghezza delle schede, sul carattere utilizzato per la visualizzazione delle schede e sulla posizione delle schede, con l’unica clausola che devi chiudere e riaprire tutte le finestre di Office attive.

OTA-Parola-Clic destro

Inoltre, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse sulle schede all’interno di un programma per ricevere opzioni aggiuntive. Sebbene non siano tutti correlati alla modifica dell’aspetto, puoi almeno ricolorare le schede che non vengono visualizzate attivamente per differenziarle.

OTA-Word-ColoredTabs

Altre opzioni trovate quando si fa clic con il pulsante destro del mouse sull’elenco delle schede migliorano ulteriormente su Office, consentendo di salvare tutti i file aperti contemporaneamente o, se il file è già stato salvato, aprire la cartella in cui è archiviato.

Conclusione

Abbiamo precedentemente spiegato come reintrodurre il vecchio layout da Office 2003; tra questo e dando a Office un’interfaccia a schede, è possibile rivedere in modo significativo il programma per creare un ambiente personalizzato in modo univoco. Il nostro esempio qui sotto mostra entrambi con le configurazioni predefinite, ma puoi immaginare quanto cambia usando Word.

OTA-Both-UI

Office Tabs è distribuito per una valutazione gratuita, anche se non è limitato, il che significa che puoi valutare seriamente se ritieni che sia un miglioramento del software di base o se preferisci procedere senza schede come Microsoft ha scelto di fare fino ad ora .

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.