Alternative AirPods: 6 dei migliori auricolari wireless che dovresti ottenere

Alternative AirPods: 6 dei migliori auricolari wireless che dovresti ottenere

Gli AirPods sono sulla buona strada per dominare il mondo degli auricolari e delle cuffie. La loro popolarità attraversa età e genere fino allo zeitgeist culturale, apparendo in un numero infinito di programmi TV e film. Immediatamente riconoscibili, la loro struttura leggera e la facile sincronizzazione con i dispositivi Apple ne hanno fatto parlare in città. Tuttavia, gli AirPods non sono le uniche cuffie in città. La concorrenza è abbondante e abbastanza buona. Diamo un’occhiata ad alcune delle migliori alternative AirPods sul mercato che puoi acquistare oggi.

I migliori auricolari wireless economici

Se stai cercando un dispositivo economico e wireless che offra alcuni degli stessi vantaggi degli AirPods, il Beats Flex è la risposta. L’aspetto migliore di Beats è l’inclusione del chip W1, che offre la stessa connettività perfetta al tuo iPhone, iPad o Mac di qualsiasi coppia di AirPods. Con un massimo di 12 ore di ascolto, queste cuffie raddoppiano la durata della batteria anche di AirPods Pro (senza custodia).

Anche con un prezzo economico, hai ancora i controlli sul dispositivo per musica, chiamate e un assistente vocale. Il microfono integrato riduce il vento se sei fuori per chiamate vocali migliori e se dovessi passare dal tuo iPhone a un dispositivo Android, Beats Flex funziona bene sia con l’altro. La cosa migliore è che puoi ottenere 1,5 ore di durata della batteria con soli dieci minuti di ricarica.

I migliori auricolari true wireless economici

Il panorama degli auricolari economici e veramente wireless è incredibilmente ampio. Ovunque ti giri su Amazon, ci sono 25 coppie tutte in competizione per il tuo dollaro. Prendere una decisione può essere difficile, ma non deve esserlo. Ecco perché il Auricolari EarFun Air True Wireless sono un’ottima scoperta. Abbiamo anche una recensione per questo. EarFun potrebbe non avere mai lo stesso riconoscimento del nome di Anker, Apple o Jabra, ma va bene. Con la custodia sono disponibili ben 35 ore di riproduzione e puoi ottenere fino a due ore di riproduzione aggiuntiva con soli dieci minuti di ricarica.

Le migliori alternative agli Airpods Earfun Earbuds

Se vuoi davvero risparmiare la batteria, scegli l’opzione auricolare singolo che offre una durata leggermente maggiore della batteria o ti consente di concentrarti su due cose contemporaneamente. Il Bluetooth 5.0 garantisce una forte connessione al tuo smartphone o tablet e con quattro diversi auricolari in silicone inclusi, c’è sicuramente una buona misura per te.

I migliori auricolari per l’esercizio

Quando si tratta di esercizio, non guardare oltre Auricolari sportivi Bose. Quando sei pronto per l’esercizio, inseriscili nell’orecchio e, con una classificazione IPX4, puoi correre, fare jogging, camminare, sollevare e arrampicarti senza preoccuparti di sudore o spruzzi d’acqua.

Le migliori alternative agli Airpod Bose Sports

Il Bluetooth garantisce una connessione stabile con il tuo smartphone e un’elevata durata della batteria fino a cinque ore per carica. Vuoi altre due ore di autonomia della batteria? Ciò richiede solo 15 minuti nel caso e sei a posto. La custodia di ricarica ti offre fino a 15 ore di batteria totale, più che sufficienti per affrontare un’intera giornata.

La migliore cancellazione del rumore

Quando la cancellazione del rumore è il fattore più importante nella ricerca alternativa di AirPods, il Sony WF-1000XM3 sono i leader del settore. Il loro prezzo non è troppo lontano dagli AirPods Pro, il che va bene considerando che il processore QN1e annulla quasi del tutto il rumore esterno. Associa la cancellazione attiva del rumore con un massimo di 24 ore di durata della batteria, ed è un motivo in più per cui vale la pena dare un’occhiata.

Le migliori alternative agli Airpod Sony 1000xm3

Quando hai bisogno di più tempo per la batteria, dieci minuti nella custodia ti daranno fino a 90 minuti in più di riproduzione. E se la cancellazione attiva del rumore non ti convince, la qualità delle chiamate in vivavoce di Sony lo farà sicuramente.

Il meglio per Android

Per i possessori di iPhone, gli AirPods sono senza dubbio i migliori della categoria. I proprietari di Android hanno il Google Pixel Buds serie A. Queste cuffie true wireless sono un affare straordinario per gli utenti Android in quanto offrono un suono eccellente sia per le chiamate che per la musica. Con tre dimensioni di auricolari incluse, puoi essere certo che le gemme rimarranno nell’orecchio. Quando vuoi rispondere alle chiamate o riprodurre, mettere in pausa e saltare i brani mentre ascolti la musica, i controlli touch sono letteralmente a portata di tocco.

Le migliori alternative agli Airpod Google Pixelbuds

La resistenza all’acqua e al sudore li renderà utili ogni giorno, sia che si tratti di allenarsi o ascoltare podcast tutto il giorno. Come prodotto Google, hai tutto l’aiuto in vivavoce di cui hai bisogno grazie a “Hey Google”. I proprietari riceveranno fino a cinque ore di ascolto o 2,5 ore di conversazione con ulteriori 24 ore di ricarica per gentile concessione della custodia di ricarica.

Miglior aggiornamento

Quando vuoi passare da AirPods Pro, le migliori cuffie true wireless di Apple, guarda a Sony WF-1000XM4. Come suo cugino sopra, Sony è in testa al gruppo in termini di suono, cancellazione del rumore e, nel caso dell’XM4, resistenza all’acqua. Tutto ciò che è fantastico sul 1000XM3 è presente, ma l’XM4 fa un altro passo avanti (e nel prezzo). Un grado di resistenza all’acqua IPX42 significa che puoi indossarli durante i tuoi spostamenti o mentre corri all’aperto.

Le migliori alternative agli Airpod Sony 1000xm4

Alexa ti assicura l’assistenza vocale con notizie, musica e informazioni aggiuntive. Vuoi ridurre il volume? Basta parlare per chattare e l’XM4 si occupa del resto. Quando la cancellazione del rumore è abilitata, puoi comunque ottenere fino a otto ore di durata della batteria, più di quanto l’attuale AirPods Pro possa offrire. Il driver da 6 mm produce un suono fantastico e dinamico che ti fa chiedere come Sony abbia fatto tutto questo in dimensioni così ridotte.

La migliore durata della batteria

Se apprezzi la durata della batteria sopra ogni altra cosa, guarda il Lypertek PurePlay Z3 veri auricolari wireless per la risposta. Da soli, gli auricolari PurePlay Z3 offrono fino a 10 ore di riproduzione con una singola carica, che è quasi il doppio di quella degli AirPods. Inoltre, possono essere ricaricate altre sette volte utilizzando la custodia, estendendo la durata totale della batteria a ben 80 ore prima della ricarica.

Le migliori alternative agli Airpod Lypertek Pureplayz3

Quando hai bisogno di ricaricare, USB-C e Fast Charge ti riporteranno in attività in pochissimo tempo. Non dimenticare che anche la custodia è abilitata per la ricarica wireless. Aggiungi il Bluetooth 5.2 e, con l’elevata durata della batteria, avrai una connessione altrettanto solida a tutti i tuoi dispositivi. I driver in grafene assicurano che il suono sia dinamico e con l’app scaricabile puoi regolare l’equalizzatore per le tue impostazioni perfette.

Miglior assistente vocale

Il “migliore” assistente vocale è sicuramente un argomento soggettivo, ma quando si tratta di cuffie, Echo Buds di Amazon (seconda generazione) sono un’ottima prima scelta. Come prodotto Amazon, non è una sorpresa trovare il supporto principale per Alexa, ma questi auricolari funzionano anche per Siri e Google Assistant. Passa completamente a mani libere con Alexa per podcast, musica e audiolibri e dì “Alexa, leggi ‘Shadow and Bone’ su Audible”. Quando devi effettuare una chiamata, puoi chiedere ad Alexa.

Le migliori alternative agli Airpods Echo Buds

Vuoi ricordarti di prendere il latte? Dì solo “Alexa, ricordami di prendere il latte”. Amazon segna un impegno per la privacy, inclusa la possibilità di disattivare i microfoni di Alexa ed eliminare tutte le tue registrazioni vocali ogni volta che vuoi.

La migliore pazzia

Quando vuoi davvero qualcosa di appariscente che offra comunque un suono eccezionale, Beoplay E8 . di Bang & Olufsen gli auricolari true wireless sportivi sono la risposta. Fortunatamente, il prezzo elevato viene fornito con una grande durata della batteria con 28 ore di riproduzione con la custodia in aggiunta a sette ore direttamente dagli auricolari. Il Bluetooth 5.1 ti assicura di avere sempre una connessione solida e, con la tecnologia aptX Adaptive all’interno, gli utenti di iPhone e Android avranno il suono wireless più chiaro disponibile.

Le migliori alternative agli Airpod Bang Olufsen

Per le telefonate, quattro microfoni integrati aggiungono una qualità di chiamata eccezionale e svolgono un ottimo lavoro di filtraggio del rumore di fondo. Inoltre, l’impermeabilità IP57 li rende ideali sia per la sala riunioni che per la sala fitness.

Il meglio per più dispositivi

Per quanto tutti questi auricolari siano buoni, pochi offrono un’esperienza con più dispositivi simile a quella del Jabra Elite 85t veri auricolari wireless. Questi popolari auricolari aggiungono la tecnologia multipoint, così puoi passare facilmente da un dispositivo all’altro senza dover risincronizzare ogni volta. Alexa integrato aggiunge il supporto per l’assistente vocale ed è sorprendentemente una delle caratteristiche meno importanti.

Le migliori alternative agli Airpod Jabra Elite

Ciò che spicca sono i 6 microfoni che offrono protezione dal vento per rendere le telefonate il più semplici possibile. Gli altoparlanti da 12 mm aggiungono un suono potente, mentre 5,5 ore di durata della batteria più 25 ore di durata della batteria con la custodia ti fanno andare avanti tutto il giorno. Quando vuoi davvero ottenere il suono migliore, scarica l’app Jabra Sound+, modifica l’equalizzatore e trova il tuo profilo preferito che fa per te.

Pensieri conclusivi

Se c’è una verità definitiva, è che il mercato delle cuffie è affollato e non avrai problemi a trovare un’ottima alternativa agli AirPods. Gli AirPods possono essere popolari, ma potrebbero non essere i migliori in termini di durata della batteria, cancellazione del rumore, ecc. Apple ha sicuramente il suo lavoro da fare per mantenere la sua posizione di leader degli auricolari. Ora abbiamo solo bisogno di Apple per farli funzionare con musica senza perdita di dati.

Relazionato:

  • Recensione delle cuffie Mu6 Ring Open Air
  • Come controllare la durata della batteria degli AirPods
  • Recensione di auricolari True Wireless gratuiti EarFun