Învățarea automată fiind folosită pentru identificarea plantelor bolnave de marijuana

Apprendimento automatico utilizzato per identificare le piante di marijuana malate

⌛ Reading Time: 3 minutes

Potrebbe non essere più illegale come una volta, ma la marijuana / cannabis è ancora un grande affare, sia che venga utilizzata a scopo ricreativo o medico. Per questo motivo, i coltivatori di marijuana devono sapere se le loro piante sono malate. Lascia che sia un ricercatore a trovare un modo per identificare le piante di marijuana malate.

La nascita di una nuova tecnologia

Un gruppo di hacker e ricercatori di sicurezza stava esplorando la “tecnologia della cannabis fai da te” al Cannabis Village di DEF CON. Ispirato dagli scienziati informatici di Stanford che hanno creato un modo per l’intelligenza artificiale di identificare il cancro della pelle, Harry Moreno, un ricercatore, ha sviluppato chronicsickness.com.

Questo sito Web ti consentirà di caricare un’immagine della tua pianta di cannabis e ottenere un punteggio che si riferisce alla salute della pianta. “La malattia cronica è un progetto per creare uno strumento di diagnosi a livello umano per le piante di cannabis”, si legge nel sito.

La marijuana medica è ovviamente utilizzata da chi soffre di malattie terminali e croniche, nonché da coloro che hanno a che fare con il dolore cronico. Sebbene a volte sia usato dai sopravvissuti al cancro per aiutarli ad affrontare gli effetti della chemioterapia, è stato anche usato da alcuni per curare il loro cancro.

Quindi l’importanza del fatto che una pianta di marijuana sia sana o meno potrebbe essere grande. Non stiamo solo parlando della perdita di piante sane che impedisce alle persone di sballarsi, stiamo parlando di impedire alle persone di guarire.

Il futuro dell’identificazione della cannabis malata

Moreno ha detto agli altri che esplorano la “tecnologia della cannabis fai-da-te” che pensa che potrebbero sviluppare ulteriormente questo processo di apprendimento automatico per farlo determinare con maggiore precisione la salute di una pianta di marijuana.

Attualmente, la tecnologia utilizzata da Chronic Sickness funziona solo con l’ottanta per cento di precisione. Ma il ricercatore ritiene che ciò sia dovuto alle ridotte dimensioni del set di dati di addestramento. Ha iniziato questo progetto con solo 3.000 immagini.

Mashable ha utilizzato una foto con lo strumento di Chronic Sickness. Hanno ricevuto la notizia che la pianta è davvero sana, e questa affermazione è supportata da un livello di confidenza .81.

news-machine-learning-foglie-di-marijuana

Spera che in futuro questa tecnologia sarà in grado di identificare che una pianta è malata nominando anche la malattia in questione.

“Creiamo un modello predittivo gratuito per la malattia della cannabis”, ha suggerito. E per iniziare, sta cercando altre foto di cannabis, quelle che sono già state etichettate.

Andando oltre

Ma questo potrebbe andare ben oltre l’essere usato per l’erba. Ricorda che Moreno è stato ispirato dalla tecnologia che identifica il cancro della pelle. A quali altre informazioni sanitarie potrebbe rispondere la tecnologia?

Potrebbe essere usato per individuare altre malattie? Forse invece di dover sempre andare da un medico, possiamo rendere questo processo più remoto. Forse possiamo semplicemente inviare al dottore una foto di ciò che ci affligge.

Il medico potrebbe utilizzare la tecnologia, identificare la malattia e inviare farmaci per curarla o indirizzare il paziente a uno specialista. Ovviamente non funzionerebbe per tutte le malattie, ma potrebbe funzionare con malattie che hanno alcune caratteristiche fisiche da osservare come l’herpes zoster.

Dove pensi che stia andando questa tecnologia? Vedi altre strade che si aprono in campo medico? Aggiungi i tuoi pensieri e le tue preoccupazioni nella sezione commenti qui sotto e facci sapere cosa ne pensi dell’utilizzo dell’apprendimento automatico per rilevare malattie nella marijuana e possibilmente portare la tecnologia ancora oltre.

Credito immagine: Robot di rendering 3D che apprende o risolve i problemi di Phonlamai Photo / Shutterstock

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.