Ce este computerul fără server?

Che cos’è il serverless computing?

Man mano che ci spostiamo in un mondo più connesso a Internet, assisteremo naturalmente agli sviluppi nello spazio digitale per aiutare le persone a creare e gestire siti web. Uno di questi modi è il nome in qualche modo errato di “elaborazione senza server”, che si pubblicizza come un mezzo per gli sviluppatori per configurare servizi basati sul web senza lo stress di eseguire un server.

Diamo un’occhiata a cos’è il computer senza server e perché il suo nome non è l’ideale.

Che cos’è il serverless computing?

In un mondo in cui ogni persona, azienda e servizio ha bisogno di un sito Web, i servizi di hosting devono rendere la creazione di un sito il più semplice possibile. Questo è ciò che il computer senza server mira a fare; rimuovendo il server dall’equazione, i client hanno una cosa in meno di cui preoccuparsi quando configurano il loro spazio digitale.

L’elaborazione serverless lo fa ospitando siti Web nel cloud. Ciò consente all’host di personalizzare il numero di risorse che entrano nel sito Web, permettendogli di adattarsi alle esigenze del cliente. La persona che crea il sito non deve più preoccuparsi di configurare il server: crea semplicemente il sito e lascia che il cloud si occupi del resto.

Ma il cloud non è costituito da server?

Cloud senza server

Potresti aver notato una cosa strana nel paragrafo precedente: “elaborazione senza server” richiede il cloud per funzionare. Tuttavia, “il cloud” è solo un termine per una server farm connessa a Internet. Questo non lo rende affatto “serverless”! Questo è il motivo per cui il nome non è il migliore per questo tipo di servizio, poiché ci sono sicuramente server che lavorano in background.

Il concetto principale alla base del nome “serverless” è che rimuove i requisiti per gli utenti per impostare un server. In questo modo il client vive un’esperienza “serverless”, nonostante i server siano ancora molto utilizzati per ospitare il sito web.

Qual è il vantaggio del computer senza server?

Sito Web serverless

Il vantaggio principale dell’elaborazione senza server è che attrae clienti meno esperti di tecnologia che desiderano ospitare i propri siti Web. Elimina la necessità di modificare manualmente le impostazioni su un server, in modo che i clienti possano iniziare subito a gestire il proprio sito e pagare solo per ciò che stanno utilizzando.

Tuttavia, ha un ulteriore vantaggio sia per i client che per gli host. Il modo in cui funziona il computing serverless consente ai clienti di pagare solo per ciò che utilizzano. Ad esempio, supponiamo che tu voglia ospitare un server per una partita con i tuoi amici. Con il vecchio modello dovresti pagare una tariffa mensile per assumere un server.

In questo caso basato su cloud, tuttavia, utilizzi il server per giocare e paghi solo per le risorse che utilizzi nel cloud. Ciò significa che stai pagando solo per le volte in cui utilizzi il server, quindi non stai pagando di tasca tua per qualcosa che non viene utilizzato.

Come funziona il serverless computing?

Supponiamo che ti registri per un’opzione serverless quando desideri ospitare un sito web. Cosa sta succedendo dall’altra parte che consente al tuo sito di essere ospitato?

Come abbiamo spiegato sopra, il calcolo senza server elimina la fatica di gestire un server dall’utente e lo trasferisce sul server stesso. Ciò significa che il server deve calcolare da solo parametri come lo spazio di archiviazione e la memoria.

Questo utilizza ciò che viene chiamato “Function-as-a-Service” o “FaaS” in breve. Quando il cloud riceve del codice da eseguire dall’utente, calcola quante risorse sono necessarie per eseguirlo. Quindi esamina i suoi server e distribuisce le risorse necessarie per eseguire il processo che gli è stato appena dato.

Il server deve anche riconoscere quando un processo deve essere scalato verso l’alto o verso il basso. Se qualcuno ospita un sito web che vede un afflusso di visitatori, il server si adatta automaticamente a questo e assegna più risorse al sito web. Quando il flusso di visitatori si interrompe, il server può utilizzare meno risorse per mantenere il sito online. Quindi calcola quante risorse sono state utilizzate in un mese e fattura all’utente il totale.

Come utilizzare Serverless Computing

In genere, un utente interagisce con l’elaborazione serverless utilizzando una console. Ciò consente all’utente di progettare le funzioni che desidera venga eseguito dal cloud. L’utente quindi richiama la funzione quando è il momento di eseguire il servizio e lascia che il servizio serverless gestisca il resto.

Ciò rende molto facile per qualcuno ottenere una funzione attiva e funzionante. Il più grande ostacolo è capire come utilizzare l’interfaccia del servizio scelto per far funzionare qualcosa. Una volta terminato, puoi avviare il processo e lasciare che il servizio si occupi del resto!

Alcuni link utili

Se desideri saperne di più sull’elaborazione senza server, ecco alcuni collegamenti per iniziare:

Non così serverless

Sebbene il nome “elaborazione senza server” sia un po ‘improprio, l’idea è che elimina la necessità per l’utente finale di interagire con i server. Hanno tutti i vantaggi di un servizio host senza dover armeggiare con le impostazioni del server, rendendo più facile per le aziende connettersi online.

Pensi che “elaborazione senza server” sia un buon nome per questa tecnologia? In caso contrario, cosa sarebbe meglio? Fateci sapere di seguito.

Torna su