Ce este apelarea WiFi și cum să o activați pe un telefon Android

Che cos’è la chiamata WiFi e come attivarla su un telefono Android

⌛ Reading Time: 3 minutes

Le chiamate WiFi possono essere un vero toccasana quando la rete del tuo cellulare non funziona. È un ottimo piano B da avere se devi essere sempre disponibile, sia per motivi di lavoro che personali.

Puoi anche risparmiare un bel po ‘di soldi, soprattutto se sei all’estero. Non dovrai occuparti del roaming o di quei fastidiosi costi internazionali che di solito sono ridicolmente alti.

Ci sono anche altri vantaggi per le chiamate WiFi. Una volta scoperto cosa sono, ti chiederai come hai fatto a farne a meno.

Cos’è il WiFi Calling?

La chiamata WiFi è proprio ciò che indica il nome, ma non richiede accessi o app speciali. Ti consente di chiamare o inviare messaggi di testo utilizzando qualsiasi rete WiFi disponibile invece della tua rete cellulare. Puoi effettuare una chiamata a qualsiasi numero utilizzando qualsiasi rete WiFi.

Tieni presente che operatori come T-Mobile, Sprint e Verizon ti addebiteranno se chiami (anche tramite Wi-Fi) una linea internazionale con un numero con sede negli Stati Uniti.

Almeno con Sprint, l’utilizzo delle chiamate WiFi non andrà contro i tuoi limiti di minuti sul tuo piano. Puoi comunque utilizzare le app durante una chiamata, cosa che è sicuramente un vantaggio. Verificare con il proprio operatore di telefonia mobile per vedere se lo supportano e, in tal caso, tutte le chiamate e i messaggi verranno visualizzati come sempre nei registri.

Come abilitare le chiamate WiFi su smartphone Android

Potresti chiederti come puoi sapere se il tuo smartphone supporta le chiamate WiFi. Se hai un telefono di fascia alta recente, ci sono buone probabilità che il tuo telefono lo supporti.

I passaggi per abilitare le chiamate WiFi sulla maggior parte dei telefoni sono simili, ma i primi passaggi sono sempre gli stessi.

Vai su “Impostazioni” e cerca l’opzione “Chiamate WiFi”. Se non lo vedi, prova a digitare nella barra di ricerca. La scelta di toccare per attivarla sarà disabilitata per impostazione predefinita. Se vedi una finestra pop-up “Servizi di localizzazione disabilitati”, seleziona “Abilita” e attiva Posizione.

configurazione wifi

Se noti che hai problemi con le chiamate WiFi, potrebbe essere perché la connessione WiFi utilizza un vecchio router con standard precedenti a 802.11. Basta passare a un router che supporti gli standard 802.11no 802.11ac e tutto dovrebbe essere di nuovo attivo e funzionante.

Saprai che stai usando le chiamate WiFi perché l’icona di un telefono da cui esce un segnale WiFi sarà accesa. Se esci dalla portata del WiFi, la chiamata potrebbe essere trasferita automaticamente a una rete cellulare, ma dovresti verificarlo con il tuo operatore di telefonia mobile.

Come disattivare le chiamate Wi-Fi sui telefoni Android

Per disattivare le chiamate Wi-Fi, segui semplicemente i passaggi che hai eseguito per attivarle, ma vai su “Impostazioni> Chiamate Wi-Fi> Disattiva”. Ricorda che se l’opzione non è presente, dovrai utilizzare la barra di ricerca.

Questo disattiverà solo le chiamate Wi-Fi, ma se desideri disattivarle, dovrai andare su “Impostazioni> Chiamate Wi-Fi” e in alto a destra scegliere “Disattiva chiamate Wi-Fi”. Se ti imbatti nella schermata Posizioni registrate dei servizi di emergenza sanitaria, scorri verso il basso fino in fondo e segui le istruzioni sullo schermo.

Conclusione

Grazie alle chiamate WiFi, hai sempre un’opzione di backup quando si tratta di chiamare. Se il tuo operatore di telefonia mobile ha problemi e non sei in grado di effettuare una chiamata, le chiamate WiFi possono sicuramente salvare la giornata. Con che frequenza usi le chiamate WiFi? Fateci sapere nei commenti qui sotto.