Che cos’è la protezione WPA3 e quando è possibile utilizzarla?

Ce este securitatea WPA3 și când îl puteți utiliza?
⏱️ 3 min read

WPA3 è lo standard Wi-Fi di nuova generazione che sostituirà l’attuale standard WPA2. Il protocollo è stato annunciato in risposta al panorama in continua evoluzione dei dispositivi abilitati a Internet, insieme al progresso delle minacce intelligenti alla sicurezza e all’integrità dei dati.

La Wi-Fi Alliance ha iniziato a certificare i prodotti che possono utilizzare WPA3 insieme ai principali produttori come Qualcomm e Cisco, che sono pronti per lo switch con nuovi chip e supporto per i prodotti esistenti.

Panoramica

WPA sta per Wireless Protected Access. È essenzialmente lo standard di sicurezza che regola il protocollo che un router e un dispositivo utilizzano per comunicare. Per quanto complicato possa sembrare, è il metodo con cui si “stringono la mano” per connettersi in modo sicuro. WPA2 ha introdotto una forte crittografia AES che è più difficile da violare. Ciò significa che il punto di accesso Wi-Fi, come un router e il tuo dispositivo, telefono o laptop possono comunicare senza essere facilmente curiosati.

Lo standard WPA2 è stato introdotto nel 2004 e, con l’avanzare della tecnologia, anche la sicurezza è diventata necessaria.

  • WEP: standard IEEE 802.11 originale ratificato nel 1999
  • WPA: bozza dello standard IEEE 802.11 disponibile dal 2003
  • WPA2: standard completo IEEE 802.11i disponibile nel 2004
  • WPA3: disponibile a gennaio 2018

Caratteristiche WPA3

I principali vantaggi di WPA3 rispetto agli standard precedenti si dividono grosso modo in tre aree chiave come segue.

Privacy

La privacy sulle reti Wi-Fi pubbliche è diventata un problema che non può essere ignorato. La connessione Wi-Fi gratuita e aperta come i bar e gli aeroporti sono intrinsecamente insicuri. Il traffico può essere spiato facilmente. Tutto ciò che viene passato attraverso quella rete tramite HTTP, ma non HTTPS, può essere osservato con strumenti disponibili gratuitamente. Questo è, ovviamente, illegale, ma i criminali sanno che le possibilità di essere scoperti sono scarse in quel tipo di ambiente.

WPA3 introduce la crittografia dei dati che sarà individuale. Quindi, se mi connetto al Wi-Fi nella mia caffetteria locale, e lo fai anche tu, abbiamo il nostro livello di crittografia che verrà applicato, anche se non abbiamo verificato con una password. Questo non vuol dire che sia una “crittografia automatica” di per sé, ma significherà che gli utenti meno esperti di tecnologia avranno un livello di protezione che altrimenti potrebbero non essere in grado di applicare.

Forza bruta

Seguendo il concetto di crittografia individuale, la “stretta di mano” discussa sopra sarà più forte. Anche gli utenti che utilizzano una password debole trarranno vantaggio dal nuovo standard. Gli attacchi del dizionario non funzioneranno più e, sebbene questi standard esistano da un po ‘, ora sono obbligatori per la certificazione del dispositivo WPA3.

Connessione più semplice

Dispositivi come Alexa di Amazon e Google Home offrono una gamma di opzioni per consentire agli utenti di usufruire di servizi avanzati. Un problema è che questi dispositivi intelligenti spesso non hanno display, il che rende la loro connessione ingombrante. WPA3 promette di rendere tutto più semplice, anche se i dettagli esatti devono ancora essere finalizzati. È simile allo standard WPS che consente a un singolo pulsante di accoppiare i dispositivi.

Quando verrà rilasciato WPA3?

A partire da questo post, dovrebbe essere disponibile ora.

I dispositivi certificati WPA3 sono in fase di rilascio e i dispositivi meno recenti stanno ricevendo aggiornamenti del firmware.

Il problema più grande è la velocità glaciale con cui aziende e fornitori di servizi introducono il nuovo standard. Realisticamente, ci vorranno forse alcuni anni o più prima che gli utenti vedano un’ampia adozione che consenta a router e dispositivi di comunicare senza problemi.

C’è anche il fattore di educazione degli utenti in modo che WPA3 diventi comune, proprio come WPA2 ha sostituito WEP. I produttori devono anche chiarire quali dispositivi supportano quale standard.

A breve termine, tutta la tecnologia sarà soggetta a bug e difetti. Fino a quando queste non saranno corrette e WPA3 non sarà diffuso, gli utenti Wi-Fi pubblici e persino gli utenti domestici possono scegliere di proteggersi con una VPN per fornire un ulteriore livello tra i loro dati e occhi indiscreti.

Come ti senti riguardo a WPA3? Renderà le cose più sicure o creerà più confusione? Utilizzi anche una VPN o altri modi per proteggere i tuoi dati? Facci sapere nella sezione commenti.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x