Che cos’è LVM e come configurarlo in Ubuntu

Ce este LVM și cum să-l configurați în Ubuntu
⏱️ 5 min read

LVM (Logical Volume Manager) è un software che consente di gestire più spazio su disco rigido creando volumi logici. Usando LVM puoi creare, far crescere e ridurre le partizioni secondo le tue esigenze. LVM è costituito da tre componenti: volume fisico, gruppo di volumi e volume logico. Ogni gruppo di volumi è costituito da volumi fisici. È possibile estendere o ridurre un gruppo di volumi aggiungendo o rimuovendo volumi fisici.

Vantaggi di LVM

  • Se si dispone di più dischi rigidi, tramite LVM è possibile raggruppare tutti i dischi rigidi in un unico disco di grandi dimensioni.
  • È possibile creare e ridimensionare nuove partizioni secondo necessità.
  • È possibile aggiungere un disco rigido aggiuntivo a un gruppo di volumi corrente per aumentare lo spazio.

Nota: Questo tutorial presuppone che tu stia utilizzando Ubuntu e che tu abbia tre dischi rigidi (/ dev / sda, / dev / sdb e / dev / sdc).

Crea partizione su / dev / sdb e / dev / sdc

Per prima cosa sono necessari due dischi rigidi non partizionati “/ dev / sdb” e “/ dev / sdc”. È necessario creare un volume fisico su questo disco rigido e creare una partizione su ciascun disco rigido per questo.

Per creare una partizione su “/ dev / sdb”, esegui:

Rispondi a tutte le domande riportate di seguito.

Ripeti lo stesso processo per / dev / sdc.

Per rileggere la tabella delle partizioni senza riavviare, eseguire i seguenti comandi:

Crea i volumi fisici

Un disco rigido fisico è suddiviso in uno o più volumi fisici. Qui creeremo un singolo volume fisico su ogni disco rigido.

Per creare il volume fisico su “/ dev / sdb1” e “/ dev / sdc1”, esegui

Produrrà qualcosa di simile.

lvm-physical-volume

Crea il gruppo di volumi

Una combinazione di uno o più volumi fisici è chiamata gruppo di volumi. Puoi usare il file vgcreate comando per creare un gruppo di volumi da uno o più volumi fisici.

Per creare il gruppo di volumi “VG1” su un volume fisico (/ dev / sdb1 e / dev / sdc1), eseguire il comando seguente:

L’output è qualcosa del genere.

lvm-volume-group

Per verificare il gruppo di volumi, esegui

e la sua produzione.

lvm-vg-display

Ora abbiamo un singolo gruppo di volumi di dimensioni 19,52 GB (VG1).

Creazione del volume logico

I gruppi di volumi possono essere suddivisi in volumi logici e punti di montaggio assegnati. Quando la dimensione dei volumi logici è piena, è possibile aggiungere lo spazio libero richiesto dal gruppo di volumi.

Ora crea il volume logico (LV1 e LV2) di 5 GB.

Modificare “VG1” nel nome del gruppo di volumi. Il -L flag specifica la dimensione della partizione, mentre il -n flag specifica il nome del volume logico.

Per verificare il volume logico, eseguire

e la sua produzione.

lvm-lv-display

Infine, abbiamo creato con successo una partizione LVM di 5 GB.

Formattare e montare la partizione LVM (LV1, LV2)

Per utilizzare i volumi logici, dobbiamo prima formattarli. Possiamo formattare la partizione LVM utilizzando il file system ext4 con il seguente comando:

Creare una directory in “/ mnt” per una partizione di montaggio.

Montare la partizione LVM modificando il file “/ etc / fstab”.

Aggiungi la seguente riga:

Affinché le modifiche abbiano effetto senza riavviare il sistema, esegui

Per verificare la montatura:

Produrrà qualcosa di simile.

lvm-check-mount

Ridimensiona i volumi logici

Uno dei vantaggi di LVM è l’estensione o la riduzione delle dimensioni delle partizioni. Possiamo ridimensionare i volumi logici al volo senza riavviare il server. Possiamo facilmente estendere / ridurre i volumi logici utilizzando lvextend/resize2fs comandi.

Estendi volume logico

In alcune situazioni, è necessario espandere le dimensioni di una partizione di spazio ridotto. Possiamo facilmente espandere qualsiasi partizione usando il lvextend comando. È possibile estendere i volumi logici solo se il gruppo di volumi dispone di spazio libero sufficiente.

Per estendere il volume logico LV1 da 5 GB a 6 GB, eseguire

lvm-estendere-volume

Il volume logico è di 6 GB, ma il file system su quel volume è ancora di soli 5 GB.

Per fare in modo che il file system utilizzi tutti i 6 GB disponibili, esegui

L’output è qualcosa del genere.

lvm-resize-output

Riduci il volume logico

La riduzione del volume logico è una parte più interessante di qualsiasi altra parte nella gestione del volume logico. Prima di ridurre il volume logico, è bene eseguire il backup dei dati.

È necessario eseguire i seguenti passaggi per ridurre i volumi logici.

Per prima cosa, per smontare il volume logico LV2, esegui

Quindi controlla l’errore del file system utilizzando il seguente comando:

Quindi, ridurre il volume logico LV2 da 5 GB a 4 GB eseguendo

Rimontare il file system nel punto di montaggio.

Verificare la nuova dimensione del volume logico eseguendo

L’output è qualcosa del genere.

lvm-checkmount-resize

Elimina volume logico

Per eliminare un volume logico, è necessario smontare il volume prima di poterlo eliminare.

Per eliminare un volume logico LV1, eseguire

Conclusione

Ho cercato di spiegare brevemente ogni argomento. Puoi configurare un ambiente di laboratorio virtuale e testare cosa puoi fare con LVM. Se hai domande, non esitare a commentare qui sotto.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x