Cum se activează modul de aplicație Linux pe Chromebook

Come abilitare la modalità app Linux su Chromebook

⌛ Reading Time: 4 minutes

Quando pensi al Chromebook, cosa ne pensi? Sistema operativo leggero? Tempi di avvio rapidi? Semplice interfaccia basata su browser? So cosa penso immediatamente quando penso a un Chromebook, ed è una parola sola: LINUX!

Perché Linux?

Perché Linux, chiedi, dato che il tuo Chromebook fa già tutto ciò che desideri? Se è così, bene! Ma se stai ancora leggendo questo articolo, posso presumere che tu voglia che il tuo Chromebook faccia di più. Anche se potresti non vederlo come una possibilità, sta sviluppando la possibilità di usare Linux. Tutto sta cominciando a cambiare.

Le intenzioni di Google sono di rendere disponibili le funzionalità al software sviluppato tramite questa piattaforma. Abilitando la piattaforma Linux (Beta), altrimenti nota come Crostini, gli utenti di Chromebook potranno ora installare strumenti da riga di comando, editor di codice e IDE.

Gestione delle impostazioni del Chromebook

Il Chromebook è un dispositivo molto semplicistico, in cui la gestione delle impostazioni del dispositivo è molto importante. Per fare ciò, che è molto simile alla gestione di un dispositivo Android, hai più opzioni.

Innanzitutto, puoi fare clic sull’orologio, situato in basso a destra nella barra delle applicazioni,

oppure puoi fare clic sull’icona di ricerca di Google in basso a sinistra nella barra delle applicazioni, quindi cercare le impostazioni.

Impostazioni Chromeos Howto 2

Prerequisiti per Linux (Beta)

Prima di provare a installare Linux (Beta) sul tuo Chromebook, assicurati che il tuo sistema operativo Chrome sia aggiornato. Inoltre, a seconda del chipset, alcuni dei vecchi Chromebook non supportano Crostini.

Per aggiornare Chrome OS:

Chromeos controlla gli aggiornamenti

1. Vai a Impostazioni.

2. Seleziona “Informazioni su Chrome OS”.

3. Fare clic su “Check for Updates”.

Installazione della modalità Linux (Beta)

Per abilitare la modalità Linux (Beta) sul Google Chromebook, è piuttosto semplice. Come affermato sopra, ogni modifica principale al Chromebook inizia nella finestra Impostazioni. Accedi a Impostazioni e seleziona “Linux (Beta)”.

Chromeos Linux Beta

Da lì, seleziona “Attiva”. Questo avvierà l’installazione.

Configurazione di Chromeos Linux Beta

Fare clic su Installa.

Chromeos Linux Beta Install 800

Ora siediti e attendi, poiché potrebbero essere necessari fino a 10 minuti, a seconda delle risorse di elaborazione del tuo modello di Chromebook. Quando l’installazione è completa, vedrai una finestra di terminale che apparirà.

Terminale Chromeos Linux

Una volta che hai accesso alla finestra del terminale, come dovresti con qualsiasi nuova installazione di Linux, avvia il tuo primo set di comandi di aggiornamento. Per aggiornare la tua istanza Linux:

Noterai che, a differenza di Linux sul desktop, non devi digitare la tua password quando usi il file sudo comando.

Inoltre, puoi iniziare a installare applicazioni Linux, come LibreOffice, con il seguente comando:

La distribuzione predefinita utilizzata è Crostini, ma puoi facilmente passare a Ubuntu, se preferisci avere un repository dell’applicazione più aggiornato.

Andando avanti, ci saranno sempre più funzioni che il tuo Chromebook sarà in grado di realizzare con Linux. Le possibilità sono davvero infinite, dalle applicazioni di produttività agli strumenti relativi alla sicurezza informatica.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.