So schalten Sie Ihr Android-Telefon ein, wenn der Netzschalter nicht funktioniert

Come accendere il telefono Android quando il pulsante di accensione non funziona

⌛ Reading Time: 4 minutes

Gli smartphone Android potrebbero essere potenti, ma non sono immuni alla naturale usura dell’uso regolare. I pulsanti fisici hanno maggiori probabilità di fallire. Dopo mesi e anni di pressioni, si romperanno o smetteranno di funzionare.

Potresti essere in grado di eliminare i controlli del volume, ma il pulsante di accensione è un problema più grande. Ecco come puoi accendere il tuo telefono Android se il pulsante di accensione smette di funzionare.

1. Utilizzo del caricatore del telefono

È probabile che questo metodo non funzioni per tutti i telefoni, ma è una soluzione abbastanza semplice e dovresti considerare di provare prima.

Se il tuo telefono Android è ancora acceso e la batteria residua è sufficiente, collegarlo dovrebbe illuminare lo schermo del telefono. Ciò ti consentirà di gestire il touchscreen ed eseguire alcune delle azioni seguenti per bypassare il pulsante di accensione in modo più permanente.

Se non è acceso o la batteria è scarica, collega il tuo smartphone Android al caricatore del telefono oa un PC utilizzando un cavo USB. In alcuni casi questo costringerà il tuo dispositivo ad accendersi automaticamente, ma non tutti.

2. Utilizzando un Home Launcher alternativo

Grazie ai launcher domestici di terze parti (l’interfaccia utente del tuo dispositivo Android), puoi aggiungere funzionalità extra al tuo dispositivo Android per controllare lo schermo del tuo dispositivo. Questo metodo richiederà che il tuo telefono sia acceso per funzionare, ma una volta acceso, puoi bypassare il pulsante di accensione, anche se in molti casi ti permetterà solo di spegnere lo schermo anziché accenderlo.

Evie Launcher, ad esempio, ti consente di bloccare lo schermo impostando gesti personalizzati come il doppio tocco o lo scorrimento dello schermo verso l’alto o verso il basso. Per fare ciò, accedi alle impostazioni di Evie Launcher e vai su “Gesti”. Seleziona il metodo dei gesti e scegli “Blocco schermo”.

Gesti di avvio di Android Power Evie

Da qui, seleziona il tuo “Metodo di blocco schermo”. Puoi scegliere il blocco istantaneo (dove lo schermo si bloccherà immediatamente) o il blocco del timer (che ritarderà il blocco di alcuni secondi).

Metodo di blocco di Android Power Evie Launcher

Se necessario, fare clic su “Attiva” per confermare la scelta.

3. Utilizza Android Debug Bridge (ADB)

Android Debug Bridge è uno strumento che ti consente di eseguire azioni sul tuo dispositivo Android dal tuo PC. Puoi usarlo per permetterti di accendere il telefono se non puoi usare il pulsante di accensione.

Dopo aver configurato ADB sul tuo PC, inclusa l’abilitazione del debug USB sul tuo telefono, sarai in grado di inviare comandi al tuo telefono per farlo.

Supponendo che il telefono sia spento, collegalo al PC ed esegui immediatamente le azioni per avviare la modalità “fastboot” del dispositivo tenendo premuto il pulsante “volume giù” fino a quando non viene visualizzata la schermata iniziale di avvio del telefono.

Android Power Fastboot

Una volta fatto, apri una riga di comando o un terminale e digita adb devices per verificare se il tuo telefono viene rilevato. Se lo è, digita fastboot continue per consentire al telefono di accendersi normalmente.

Una volta fatto, puoi scollegare il telefono e usarlo normalmente. Puoi anche usare alcuni comandi ADB più comuni come adb reboot per riavviare il dispositivo.

4. Una volta acceso il dispositivo, rimappa un altro pulsante

Il pulsante di accensione non funziona, ma potresti essere in grado di rimappare un altro pulsante fisico per riattivare lo schermo. Lo svantaggio di questo metodo è che funzionerà solo se il telefono è ancora acceso, quindi dovrai assicurarti che la batteria non sia mai completamente scarica.

App come Button Mapper ti consentirà di configurare altri pulsanti fisici, come i controlli del volume o il pulsante Bixby (disponibile su alcuni telefoni Samsung).

Apri Button Mapper e segui le istruzioni nell’app per dare all’app le autorizzazioni di cui ha bisogno. Una volta fatto, vedrai un elenco dei tuoi pulsanti fisici.

App Android Power Button Mapper

Tocca quello che desideri (ad esempio, “Pulsanti del volume”) e nel menu successivo, tocca “Personalizza”. Sotto “Tocco singolo” puoi selezionare “Spegni schermo” per poter spegnere lo schermo del telefono a piacimento. In “Pressione lunga”, seleziona “Finestra di dialogo” per accedere al menu di accensione.

Sfortunatamente, Button Mapper non ti consente di riattivare lo schermo e non lo accenderà se il tuo telefono è già spento. Un’app come Schermo di gravità ti consentirà di eseguire gesti per riattivare lo schermo o spegnerlo.

Installa l’app e segui le istruzioni per fornire le autorizzazioni richieste. Una volta installato, l’attivazione dello schermo può essere eseguita semplicemente scorrendo sul touchscreen.

Nessun pulsante di accensione richiesto

È possibile accendere il telefono senza un pulsante di accensione funzionante. App come Gravity Screen o Button Mapper ti consentono di riattivare lo schermo o spegnerlo. Tuttavia, il telefono deve essere acceso per utilizzarli.

Se il tuo telefono è spento, l’uso di ADB è il metodo migliore per accendere il telefono in queste circostanze. Puoi usarlo insieme alle app sopra, purché il telefono rimanga acceso.