Cum să adăugați un cuprins flotant la postările dvs. WordPress

Come aggiungere un sommario mobile ai tuoi post WordPress

⌛ Reading Time: 4 minutes

Tutti coloro che sono stati nel settore dei fornitori di contenuti online da abbastanza tempo sanno che Google ama lo storytelling di lunga durata in quanto fornisce agli utenti di Internet materiali di qualità superiore. Di conseguenza, articoli con migliaia di parole sono diventati comuni nel world wide web. D’altro canto, aumenta anche il numero di lettori persi nelle loro esplorazioni.

Una cosa che dovrebbe essere utile per navigare attraverso il lungo articolo è il sommario (TOC). Sfortunatamente, la maggior parte delle volte il sommario è impostato per sedersi in una posizione particolare e scomparirà rapidamente dopo che l’utente scorre. Sarebbe bello se potessi impostare il sommario in modo che fluttui lungo l’articolo in una posizione fissa in modo che sia sempre disponibile.

Se sei un utente WordPress, ecco come puoi aggiungere un sommario mobile ai tuoi post WordPress.

Aggiunta del sommario

Il primo passo è inserire il sommario. Un plug-in TOC consigliato è Sommario Plus. Questo plugin genererà automaticamente il sommario in base ai titoli del tuo articolo.

Dopo l’installazione e l’attivazione, il plugin sarà accessibile dal menu “Impostazioni -> TOC +”. Dalle impostazioni è possibile impostare il plugin in modo che appaia automaticamente su determinati tipi di contenuto, impostare il numero minimo di intestazioni prima che venga attivato, utilizzare shortcode per abilitarlo / disabilitarlo e inserirlo in una particolare posizione del post / pagina e molti altri personalizzazioni.

toc-mte-toc-settings

Per mostrare il sommario nella barra laterale, vai su “Aspetto -> Widget”, quindi trascina il widget “TOC +” nell’area dei widget della barra laterale. Fare clic su Salva e il gioco è fatto.

toc-mte-sidebar

Il sommario apparirà sulla barra laterale di tutti i post e le pagine che soddisfano i criteri.

toc-mte-il-risultato

Tuttavia, il widget della barra laterale del sommario continuerà a scorrere insieme all’articolo. Per farlo aderire, continuiamo in questo tutorial.

Rendere stabile il sommario

Per raggiungere il nostro secondo obiettivo, abbiamo bisogno dell’aiuto di un altro plugin chiamato Widget fisso Q2W3. Fai il solito viaggio lungo la corsia del repository di WordPress, quindi installa e attiva il plugin.

toc-mte-q2w3-install

Questa impostazione del plugin è accessibile tramite il menu “Aspetto -> Opzioni widget fisse”, ma la maggior parte degli utenti non ha bisogno di armeggiare con loro.

Usare il plugin è semplice. Torna su “Aspetto -> Widget” e seleziona il widget che desideri appuntare sulla barra laterale. Poiché vogliamo che il widget TOC + fluttui lungo lo scorrimento in una posizione fissa sulla barra laterale, selezionalo.

Noterai che una nuova casella di controllo appare appena sopra il pulsante Salva chiamata Widget fisso. Seleziona semplicemente questa casella e avrai un sommario fisso.

toc-mte-fixed-widget

E la funzionalità non si limita a Table of Contents Plus. Puoi utilizzare il plug-in Q2W3 per rendere visibile qualsiasi widget sulla barra laterale.

Ora puoi andare alla pagina o al post che ha il widget TOC nella barra laterale e ammirare il tuo lavoro. Se hai bisogno di disabilitarlo, torna al menu “Aspetto -> Widget” e deseleziona la casella.

Alcuni suggerimenti

Mentre i master CSS possono trarre vantaggio dalla funzionalità di personalizzazione dello stile di TOC + per modificarne l’aspetto in base alle proprie preferenze, la maggior parte degli utenti utilizzerà semplicemente il plug-in. Significa che la visualizzazione dell’indice sarà fortemente influenzata dal tema che utilizzi.

Sono riuscito a testare la combinazione di TOC + e Q2W3 con diversi temi, e qui ci sono diversi suggerimenti che puoi utilizzare per ottenere il massimo risultato.

Innanzitutto, metti il ​​widget TOC + fisso nella parte inferiore della barra laterale sotto gli altri widget in modo che non vada su un altro widget quando scorri. Poiché il widget ha uno sfondo trasparente (almeno lo fa nei temi che ho testato), guardare due diversi widget trasparenti impilati uno sopra l’altro non è un bel vedere, soprattutto se uno è in movimento e l’altro no.

In secondo luogo, utilizza il minor numero di widget possibile sulla barra laterale. In questo modo il widget TOC + sarà visibile prima della piegatura della pagina, quindi scorrerà verso l’alto con la pagina fino a raggiungere la pagina superiore e rimanere lì.

Un altro vantaggio dell’utilizzo di una barra laterale fissa è che il tuo visitatore non avrà mai l’area vuota che di solito appare quando ha fatto scorrere la pagina verso il basso.

Prova la combinazione e dicci cosa ne pensi.