Come avviare attività pianificate con ritardo su Windows

Cum se începe sarcinile programate cu întârziere pe Windows
⏱️ 3 min read

La maggior parte di voi sa che è possibile utilizzare l’utilità di pianificazione per avviare vari programmi o script e fargli fare una vasta gamma di cose, ma lo sapevi che puoi effettivamente ritardare l’esecuzione delle attività pianificate?

La possibilità di ritardare l’esecuzione delle attività nell’Utilità di pianificazione è molto utile. Ad esempio, sul mio sistema Windows ci sono molti programmi di avvio come Snagit, Enpass, OneDrive, FastKeys, ecc. Come puoi immaginare, tutti questi programmi di avvio aumentano il tempo di avvio di Windows. In genere, per me, il tempo di avvio è compreso tra venticinque e trenta secondi.

Posso disabilitare alcuni elementi di avvio per migliorare il tempo di avvio. Tuttavia, desidero che questi programmi vengano avviati automaticamente. Per migliorare il tempo di avvio, quello che ho fatto è stato disabilitare alcuni elementi di avvio selezionati tramite task manager, aggiungere quei programmi all’utilità di pianificazione e configurarlo per avviarli con ritardo ad ogni avvio del sistema. Ritardando l’avvio di programmi di avvio non così importanti utilizzando l’Utilità di pianificazione, sono stato in grado di ridurre il tempo di avvio a meno di quindici secondi. Si tratta di un miglioramento di oltre il quaranta percento senza perdere alcuna funzionalità.

Questo è solo un caso d’uso per uno scenario particolare.

Scopriamo come ritardare le attività pianificate nell’utilità di pianificazione su Windows.

Avvia attività pianificate con ritardo all’avvio

Sebbene lo mostri su Windows 10, lo stesso metodo funziona anche su Windows 7 e 8.

L’utilità di pianificazione ha opzioni adeguate e semplifica l’avvio delle attività con un ritardo in Windows. Tuttavia, l’opzione per ritardare le attività è all’interno delle impostazioni avanzate e tali impostazioni non sono disponibili nella procedura guidata di creazione delle attività di base. Per accedere alle impostazioni avanzate, è necessario utilizzare la normale procedura guidata di creazione dell’attività.

1. Innanzitutto, cerca “Utilità di pianificazione” nel menu Start. Selezionare “Libreria Utilità di pianificazione” nel pannello di sinistra e fare clic sull’opzione “Crea attività” che appare nel pannello di destra.

2. Nella scheda Generale, immettere un nome e una descrizione appropriati. Se l’attività richiede privilegi di amministratore, seleziona la casella di controllo “Esegui con i privilegi più elevati”.

delay-windows-task-in-task-scheduler-name-task

3. Dobbiamo creare un trigger. Per questo, vai alla scheda “Trigger” e fai clic su “Nuovo”.

delay-windows-task-in-task-scheduler-new-trigger

4. Selezionare un trigger dal menu a discesa. Dato che voglio avviare un programma con avvio ritardato, seleziono l’opzione “All’avvio”. Puoi selezionare qualsiasi altro trigger che desideri. La funzionalità di ritardo è disponibile per tutti i trigger tranne il trigger “inattivo”.

5. Dopo aver selezionato l’evento, selezionare la casella di controllo “Ritarda attività per” e selezionare il numero di minuti dal menu a discesa. Nel mio caso, sto ritardando l’avvio del programma di “15 minuti” dopo l’avvio del sistema. Fare clic su “OK” per continuare.

ritardo-windows-task-in-task-scheduler-configure-trigger

6. Ora vai alla scheda “Azioni” e fai clic su “Nuovo”.

ritardo-windows-task-in-task-scheduler-new-action

7. Selezionare un’azione. Nel mio caso si tratta di “Avvia un programma”. Selezionare un programma facendo clic sul pulsante “Sfoglia”. Se il programma necessita di argomenti aggiuntivi, è possibile inserirli nel campo “Aggiungi argomenti”. Fare clic su “OK” per continuare.

ritardo-windows-task-in-task-scheduler-configure-action

8. (Facoltativo) Se utilizzi un laptop, potresti voler avviare l’attività solo quando utilizzi l’alimentazione CA. In tal caso, vai alla scheda “Condizioni” e seleziona la casella di controllo “Avvia l’attività solo se il computer è collegato all’alimentazione CA”.

ritarda-windows-task-in-task-scheduler-condizioni

9. Puoi lasciare la scheda “Impostazioni” così com’è. Fare clic sul pulsante “OK” per completare il processo di creazione dell’attività.

10. Infine, per verificare se l’attività viene eseguita correttamente, fare clic con il pulsante destro del mouse su di essa nella finestra principale e selezionare l’opzione “Esegui”. Se non ci sono errori, l’attività dovrebbe essere eseguita immediatamente.

ritardo-windows-task-in-task-scheduler-test-task

Da questo punto in poi l’attività che hai appena impostato verrà eseguita con un ritardo in base alle tue impostazioni. Poiché ho scelto di ritardare l’attività all’avvio, verrà eseguita quindici minuti dopo l’avvio del sistema.

Commenta di seguito condividendo i tuoi pensieri e le tue esperienze sull’utilizzo del metodo sopra per ritardare le attività pianificate in Windows.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x