Come avviare progetti Raspberry Pi con Cayenne

Cum să Jumpstart Raspberry Pi Proiecte cu Cayenne
⏱️ 9 min read

Se hai accumulato una raccolta di dispositivi intelligenti, sensori, attuatori e vari altri gadget connessi a Internet, come trasformi i tuoi componenti connessi a Internet in un progetto Internet delle cose (IoT)?

peperoncino di Cayenna è un’app mobile, un servizio online e un dashboard che mira a rendere il mondo dell’IoT più accessibile. Dopo aver installato Cayenne sul tuo Raspberry Pi, sarai in grado di creare progetti IoT semplicemente navigando tra vari menu e selezionando diversi pulsanti.

Per i nuovi arrivati, Cayenne elimina gran parte della complessità dalla creazione di reti IoT e di automazione domestica, mentre gli utenti più esperti saranno in grado di utilizzare Cayenne per avviare i loro progetti, eliminando tutta quella noiosa configurazione e il codice boilerplate, per arrivare direttamente al roba buona.

Imparerai come far funzionare Cayenne sul tuo Raspberry Pi, registrare tutti i tuoi sensori, attuatori e dispositivi, quindi creare un semplice trigger basato sulla temperatura in questo articolo.

Cos’è la Cayenne?

Cayenne è costituito dai seguenti componenti:

  • Software che viene eseguito sul tuo Raspberry Pi ed è responsabile della gestione di comandi, trigger e avvisi. Puoi installare questo software utilizzando l’app mobile Cayenne o eseguendo i comandi del terminale direttamente sul tuo Raspberry Pi. Entrambi i metodi sono trattati in questo tutorial.
  • Il cloud Cayenne, che elabora e archivia tutti i dati del tuo Raspberry Pi.
  • Una dashboard online, che fornisce un ambiente grafico in cui puoi costruire i tuoi progetti IoT e gestire tutti i componenti che hai registrato con Cayenne.

Di cosa avrai bisogno

Per completare questo tutorial, avrai bisogno di:

  • Raspberry Pi 4
  • scheda SD
  • Laptop o computer da cui scaricare l’immagine del sistema Raspbian
  • Cavo di alimentazione compatibile con il tuo modello di Raspberry Pi
  • Cavo Ethernet se non ci si connette tramite Wi-Fi

A seconda del metodo utilizzato per installare Cayenne, potrebbe essere necessario anche:

  • Tastiera esterna e modo per collegarla al tuo Raspberry Pi
  • Cavo micro HDMI
  • Monitor esterno
  • Smartphone o tablet che utilizzano Android o iOS

Una volta che hai i tuoi strumenti, sei pronto per configurare Cayenne.

Installa il sistema operativo Raspbian

Per installare il sistema operativo Raspbian:

1. Scarica il file ultima versione di Raspbian al tuo laptop o computer.

2. Inserisci la scheda SD nel tuo computer o laptop.

3. Scarica e installa Etcher se non l’hai già fatto.

4. In Etcher, fare clic su “Seleziona immagine” e scegliere il file Raspbian appena scaricato.

5. Fare clic su “Seleziona destinazione” e scegliere la scheda SD.

6. Etcher ora eseguirà il flashing di Raspbian sulla scheda SD. Rimuovi la scheda SD dal tuo laptop o computer e inseriscila nel tuo Raspberry Pi.

I passaggi successivi variano a seconda che tu stia installando Cayenne utilizzando l’app mobile o eseguendo i comandi del terminale direttamente sul tuo Raspberry Pi.

Metodo 1: utilizzo dell’app mobile Cayenne

Installa Cayenne sul tuo Raspberry Pi utilizzando l’app mobile Cayenne:

1. Collega il tuo cavo ethernet al Raspberry Pi.

2. Collega il tuo Raspberry Pi a una fonte di alimentazione. Il dispositivo dovrebbe avviarsi automaticamente.

3. Scarica Cayenne sul tuo dispositivo mobile.

4. Installa e avvia l’app.

5. Toccare “Apri -> Crea il mio account gratuito” e registrarsi con Cayenne.

6. Accedi al tuo nuovo account Cayenne.

7. Toccare il pulsante “Trova Raspberry Pis” per individuare il tuo Raspberry Pi.

Cayenne Mobile Trova Raspberry Pi

8. Quando viene visualizzato il tuo Raspberry Pi, dagli un tocco.

Cayenne installerà le librerie e gli agenti sul tuo Raspberry Pi, riavvierà il tuo Raspberry Pi e infine installerà il software ei driver. Potrebbero volerci alcuni minuti, quindi è il momento perfetto per prendere un caffè!

Una volta installato tutto il software necessario, il tuo Raspberry Pi apparirà nella dashboard di Cayenne.

Metodo 2: esecuzione dei comandi del terminale

In alternativa, se non desideri utilizzare l’app mobile, installa Cayenne sul tuo Raspberry Pi utilizzando i comandi del terminale:

1. Collega il monitor esterno, la tastiera e il cavo Ethernet opzionale al tuo Raspberry Pi.

2. Collega un cavo di alimentazione e il tuo Raspberry Pi dovrebbe avviarsi automaticamente.

3. Completare la normale configurazione, inclusa la connessione al Wi-Fi se non si utilizza un cavo ethernet.

4. Vai al sito web di Cayenne e crea il tuo account gratuito.

5. Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account, seleziona “Aggiungi nuovo -> Dispositivo / widget”.

1602798489 327 Cum sa Jumpstart Raspberry Pi Proiecte cu Cayenne Dispositivo / Widget”‘ class=”lazyload wp-image-337563″>

Se Cayenne sta lottando per individuare il tuo Raspberry Pi, potresti ottenere risultati positivi facendo clic su questo collegamento e inserendo l’indirizzo IP del tuo Raspberry Pi.

Puoi recuperare questo indirizzo IP avviando il terminale Raspbian ed eseguendo il seguente comando:

Monitoraggio del tuo Raspberry Pi con Cayenne

Usa la dashboard di Cayenne per visualizzare alcune statistiche sul tuo Raspberry Pi, tra cui CPU, RAM e temperatura.

La dashboard di Cayenne mostra alcune informazioni di base sul tuo Raspberry Pi.

Ognuna di queste statistiche può essere toccata anche per visualizzare i dati che Cayenne ha registrato nel tempo, il che può aiutarti a identificare le tendenze nella salute e nelle prestazioni del tuo dispositivo.

Costruire la tua rete IoT: aggiungere sensori e attuatori

Se hai sensori o attuatori sulla tua rete, puoi aggiungere questi componenti a Cayenne, a quel punto sarai in grado di monitorare e interagire con questi componenti dal cruscotto di Cayenne. Tieni presente che i seguenti passaggi avvengono tramite l’app mobile, quindi l’interfaccia utente potrebbe essere leggermente diversa se accedi alla dashboard tramite il browser web.

1. Nell’app Cayenne, seleziona il tuo dispositivo Raspberry Pi.

2. Selezionare la piccola icona del tachimetro nella barra degli strumenti.

3. Toccare la piccola icona “+” nell’angolo in alto a destra.

4. Trovare il sensore o l’attuatore che si desidera aggiungere e dargli un tocco.

È possibile registrare vari componenti con Cayenne

5. Completare il modulo successivo, quindi toccare “Aggiungi sensore” o “Aggiungi attuatore”.

Ora puoi lavorare con questo componente.

Crea un trigger di temperatura

Ci sono molte attività diverse che puoi eseguire dal cruscotto di Cayenne, ma stiamo creando un semplice trigger di temperatura. In questo flusso di lavoro, Cayenne genererà una notifica ogni volta che questo componente supera una certa soglia di temperatura, che può essere utile per garantire che i componenti non si surriscaldino o per attivare flussi di lavoro di automazione domestica più ampi, come l’accensione e lo spegnimento del riscaldamento.

Nell’app Cayenne:

1. Seleziona il dispositivo Raspberry Pi con cui desideri lavorare.

2. Toccare il piccolo pulsante “Riproduci” nella barra degli strumenti, quindi toccare l’icona “+” nell’angolo in alto a destra.

3. Assegna un nome a questo trigger, ad esempio “Troppo caldo” usato qui.

4. Toccare il pulsante blu “+”.

È possibile utilizzare Cayenne per creare vari trigger e avvisi "if / then"

5. Trovare il sensore o l’attuatore che si desidera monitorare e toccare il relativo pulsante “Temperatura”.

Stiamo usando Cayenne per creare un trigger basato sulla temperatura.

6. Selezionare una soglia di temperatura.

7. Verificare che sia selezionato “Sensor above”.

8. Tocca “quindi -> +”

9. Scegli come desideri ricevere la notifica, tramite e-mail o SMS. Immettere le informazioni necessarie e quindi toccare “Fine”.

10. Quando sei soddisfatto delle informazioni che hai inserito, tocca l’icona “Salva” nell’angolo in alto a destra.

11. Per attivare il trigger, assicurati che il pulsante “Riproduci” sia selezionato e spingere il cursore in posizione “On”.

Ora riceverai una notifica ogni volta che questo componente supera la soglia di temperatura specificata.

Ora che hai configurato Cayenne e hai familiarizzato con il flusso di lavoro essenziale di Cayenne, puoi continuare ad aggiungere dispositivi, sensori e attuatori e utilizzare Cayenne per creare trigger e regole per tutti i tuoi componenti IoT o, meglio ancora, trasformare il tuo Raspberry Pi in un gateway edge.

Relazionato:

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x