Come bypassare il controllo TPM di Windows 11 con MediaCreationTool.bat

So umgehen Sie die Windows 11 TPM Prufung mit MediaCreationToolbat.webp
⏱️ 2 min read

Il MediaCreationTool.bat consente di ignorare facilmente il TPM, l’avvio protetto, la CPU e altri requisiti per eseguire l’aggiornamento o l’installazione pulita di Windows 11 su un computer non supportato.

Lo strumento è disponibile da tempo come alternativa al Media Creation Tool ufficiale per scaricare il file ISO dai server Microsoft praticamente per qualsiasi versione di Windows 10 e Windows 11. Tuttavia, è stato aggiornato per includere uno script che si applica in modo specifico Modifiche al registro che consentono di eseguire l’ISO ufficiale di Windows 11 o lo strumento di creazione multimediale per procedere con il processo di installazione saltando tutti i controlli dei requisiti. Puoi anche procedere con l’installazione su un dispositivo utilizzando il firmware del BIOS legacy (sistema di input/output di base) anziché UEFI (Unified Extensible Firmware Interface).

Questa guida ti insegnerà a bypassare i requisiti minimi di sistema per installare Windows 11.

Nota veloce: È importante notare che l’installazione di questa versione di Windows su hardware non supportato non è consigliata poiché potresti riscontrare stabilità e problemi e il dispositivo potrebbe non ricevere nemmeno gli aggiornamenti. Utilizzare questi passaggi a proprio rischio.

Ignora TPM, avvio protetto, CPU e altri requisiti di Windows 11

Per aggirare i requisiti minimi di sistema per l’installazione di Windows 11, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire MediaCreationTool.bat Pagina GitHub.

  2. Clicca il Scarica pulsante dall’angolo in alto a destra.

  3. Salva il file zip sul tuo computer.

  4. Passare alla cartella con i file.

  5. Clicca il Estrai tutto pulsante.

    Estrai file zip

  6. Clicca il Navigare pulsante.

  7. Seleziona il luogo di estrazione.

  8. Clicca il Seleziona cartella pulsante.

  9. Clicca il Estratto pulsante.

  10. Apri la cartella disponibile (se applicabile).

  11. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Salta_TPM_Check_on_Dynamic_Update.cmd file e seleziona l’opzione Esegui come amministratore.

    Salta il controllo del TPM

Una volta completati i passaggi, puoi eseguire lo strumento di creazione multimediale ufficiale o montare un file ISO per iniziare l’installazione di Windows 11 su hardware non supportato. Se lo script sembra non funzionare, riavvia il computer ed eseguilo ancora un paio di volte.

Lo script modificherà il registro per ignorare i requisiti per cose come TPM 2.0, Secure Boot, tipo di processore e spazio minimo su disco rigido. Tuttavia, l’installazione di Windows 11 saprà comunque che il tuo computer non soddisfa i requisiti minimi e ti chiederà di riconoscere che l’esecuzione di Windows 11 su hardware non supportato non è consigliata e accetti tutti i rischi.

Avviso sui requisiti di installazione di Windows 11
Avviso sui requisiti di installazione di Windows 11

Se si dispone di un computer, ad esempio, con qualsiasi processore dual-core, TPM 1.2 e Secure Boot, non è necessario eseguire lo script, poiché Media Creation Tool consentirà di continuare con l’installazione. Tuttavia, dovrai accettare i termini per riconoscere che non è supportato l’esecuzione di Windows 11 su dispositivi che non soddisfano i requisiti minimi.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...