Come cambiare i server DNS usando il terminale sul tuo Mac

Cum să schimbați serverele DNS utilizând terminalul de pe Mac
⏱️ 3 min read

Sebbene tu possa sempre utilizzare il pannello delle preferenze di rete del sistema per modificare i server DNS sul tuo Mac, alcuni geek preferirebbero utilizzare il terminale per portare a termine il lavoro. L’utilizzo di Terminal per modificare i server DNS ha i suoi vantaggi, in quanto ti consente di accedere da remoto ai server DNS con SSH e funziona anche quando la GUI è morta sulla tua macchina. Inoltre, durante la risoluzione dei problemi del tuo Mac, potresti trovare utile poter cambiare i server DNS dal Terminale.

In questo articolo ti mostreremo come utilizzare il file networksetup comando per cambiare i server. Questo comando porta con sé una serie di cose che puoi fare sulla tua macchina, ma lo useremo solo per modificare i server DNS.

Modifica dei server DNS utilizzando il terminale su un Mac

Fai clic su Launchpad nel dock, cerca e fai clic su Terminale e verrà avviato per te.

All’avvio di Terminal, digita il seguente comando e premi Invio. Leggi attentamente i parametri del comando per sapere cosa farà quel comando sulla tua macchina.

  • configurazione di rete – il comando che ti aiuta a modificare la tua connessione
  • -setdnsservers – il flag che imposta i server DNS sulla tua macchina
  • Wi-Fi – la tua connessione di rete
  • 208.67.222.222 – il nuovo server DNS che verrà utilizzato sulla tua macchina

comando-dnsterminal

Non appena premi Invio, ti verrà chiesto di inserire la password del tuo account amministratore. Immettere la password e fare clic su “Modifica configurazione” per procedere con il processo.

dnsterminal-prompt

Non riceverai alcuna conferma che i server DNS siano stati modificati sul tuo Mac. Invece vedrai semplicemente la normale finestra di Terminale, e va bene finché non ci sono errori.

Non solo puoi configurare un singolo server DNS con il comando precedente, ma puoi anche avere più server su cui ripiegare quando uno non funziona. Il seguente comando può essere utilizzato per configurare più server DNS:

dnsterminal-multiple

Come puoi vedere, i server sono stati separati da uno spazio. Puoi aggiungere tutti i server che desideri per assicurarti che Internet non smetta di funzionare quando uno di questi server è inattivo.

Se desideri sapere se i server DNS sono stati modificati con successo, puoi semplicemente emettere il seguente comando per verificare lo stato:

dnsterminal-showdns

Dovresti essere in grado di vedere i server DNS configurati nella finestra del terminale. Questi sono gli attuali server DNS che stanno lavorando sulla tua macchina.

Si consiglia di svuotare la cache DNS dopo aver modificato i server sulla macchina. Il tuo Mac ha un comando integrato che ti consente di svuotare la cache DNS in un secondo.

Basta digitare il seguente comando in Terminale e premere Invio. Ti verrà chiesto di inserire la tua password. Fallo e sarai pronto per partire.

dnsterminal-dnscache

Conclusione

Sebbene la maggior parte degli utenti preferisca utilizzare la GUI per modificare le impostazioni sui propri Mac, a volte è necessario utilizzare la riga di comando, come SSH, per portare a termine l’attività. Il metodo sopra dovrebbe aiutarti a cambiare i server DNS sul tuo Mac direttamente dal Terminale.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x