Cum să conectați Airpods la un Mac

Come collegare Airpods a un Mac

⌛ Reading Time: 5 minutes

Gli AirPod di Apple sono passati rapidamente da un divertente articolo di moda a uno dei prodotti tecnologici più alla moda. Se sei un proprietario di un prodotto Apple, sono innegabilmente uno dei migliori prodotti in circolazione. Sono incredibilmente facili da connettere a dispositivi Apple come il Mac, il che li rende ancora più piacevoli da possedere. Sebbene il processo di sincronizzazione sia semplice, richiede comunque un po ‘di apprendimento. Se il metodo di sincronizzazione di Apple non funziona, le applicazioni di terze parti sono pronte a salvarti dall’infinita frustrazione di sincronizzazione di AirPod.

Nuovi AirPods

Stranamente, il processo di sincronizzazione differisce leggermente tra gli AirPod che sono già stati sincronizzati su iOS e quelli che non lo sono. Questo processo ti guida attraverso AirPods che sono nuovi di zecca o mai sincronizzati con un iPhone o iPad.

1. Apri Preferenze di Sistema dal menu Apple o sul dock, quindi scegli Bluetooth.

2. Una volta entrato nel menu Bluetooth, guarda sotto la grande icona blu Bluetooth e assicurati che sia selezionato “Disattiva Bluetooth”. Se non lo è e invece dice “Attiva Bluetooth”, vai avanti e accendilo.

Collega Airpods al Mac Passaggio due

3. Ora, prendi la custodia dell’AirPod e apri il coperchio per far vedere il Bluetooth. Gira la custodia e cerca il pulsante verso la parte inferiore sul retro della custodia.

Collega Airpods alla custodia del Mac

4. Premere il pulsante per la sua configurazione iniziale. Questo pulsante essenzialmente attiva il Bluetooth in modo che sia rilevabile dai dispositivi vicini.

5. Guarda la schermata Bluetooth sul Mac e trova gli AirPods elencati tra i dispositivi. Un pulsante blu dirà “Connetti”. Fare clic su quel pulsante per essere accoppiati e pronti per l’uso.

Collega Airpods al Mac Passaggio cinque

AirPods già accoppiato con iOS

Per qualsiasi motivo Apple lo ritenga così, l’abbinamento di AirPod che sono già stati accoppiati con iOS è un po ‘più complicato. In un mondo perfetto, dovrebbe effettivamente essere un processo più semplice, ma c’è un avvertimento in questa affermazione. Se i tuoi AirPod sono collegati allo stesso account iCloud tra il Mac e l’iPhone con lo stesso ID Apple, sei a posto. In caso contrario, potrebbe essere necessario configurarlo come nuovo, quindi seguire le istruzioni di seguito.

1. Metti gli AirPods nelle orecchie in modo che siano accesi e possano essere riconosciuti dal Mac.

2. Guarda le impostazioni Bluetooth sul tuo Mac, tramite Preferenze di Sistema o tramite il pulsante Bluetooth nella barra dei menu.

Collega Airpods a Mac Bluetooth

3. Se stai utilizzando il pulsante Bluetooth nella barra dei menu (e dovresti), cerca il nome del tuo AirPods nell’elenco a discesa. Se puoi vederlo, significa che il tuo Mac riconosce i tuoi AirPods e stanno usando lo stesso ID iCloud.

Conect Airpods To Mac Dropdown

4. Fare clic su AirPods e provare a connettersi. Se questo passaggio funziona, dovresti sentire un segnale acustico quando sono sincronizzati correttamente.

Collega Airpods a Mac Connect

Utilizzando AirBuddy

Non c’è dubbio che il processo Mac possa sembrare un po ‘macchinoso e, ammettiamolo, non sempre funziona bene. Fortunatamente, gli sviluppatori di terze parti stanno venendo in soccorso. Questo è il caso dell’app da cinque dollari AirBuddy, un’interfaccia con un clic per collegare AirPods al Mac. Ecco come funziona.

1. Il primo e più importante passo è scaricare AirBuddy.

Al primo avvio di AirBuddy, un popup chiede quale dispositivo desideri connettere. Insieme ad AirPods, AirBuddy supporta qualsiasi altro dispositivo abilitato per W1, incluse alcune cuffie Beats.

Collega Airpods al supporto Mac Airbuddy

2. Seleziona il punto dello schermo in cui desideri che appaia il pop-up di AirBuddy. Puoi scegliere tra sinistra, centro o destra.

3. Apri gli AirPods come faresti con il Bluetooth attivo e AirBuddy dovrebbe riconoscerli con una schermata popup. Fare clic su “fare clic per connettersi” e il gioco è fatto.

Collega Airpods a Mac Airbuddy Connect

Un ulteriore vantaggio di AirBuddy che il Mac non offre per impostazione predefinita è che puoi vedere il livello della batteria. Ciò include sia la custodia che ogni singolo AirPod, proprio come vedresti sui tuoi dispositivi iOS. L’app richiede macOS Mojave 10.14 e un Mac che supporti la tecnologia Bluetooth LE.

Conclusione

Gli Apple AirPods sono già tra le cuffie più popolari sul mercato e continuano a crescere in popolarità. Il loro aspetto nitido e l’ottima qualità audio hanno contribuito a renderli dispositivi indispensabili per i fan Apple di tutto il mondo. Anche se sincronizzarli non è sempre così semplice come promesso da Apple, ti assicuriamo che c’è sempre un modo più semplice come dimostra AirBuddy. Hai problemi a sincronizzare i tuoi AirPods con il tuo Mac? Ci piacerebbe sapere come hai risolto i tuoi problemi di connettività nei commenti qui sotto.