So verbinden Sie externen Speicher mit Ihrem iPad

Come collegare una memoria esterna al tuo iPad

Apple è stata piuttosto impegnata nello sviluppo e nell’evoluzione di iPadOS negli ultimi anni, con il tablet dell’azienda che ha ricevuto molte funzionalità a livello di computer. Ad esempio, puoi connettere tutti i tipi di dispositivi al tuo iPad e accedervi dall’app File. Questo tutorial ti mostra come collegare la memoria esterna al tuo iPad.

Assicurati di avere iPadOS 13 o 14 sul tuo iPad

Tieni presente che gli iPad non sono sempre stati in grado di leggere unità esterne. Questa funzione è stata aggiunta solo in iPadOS 13. Prima di iniziare, assicurati di accedere a “Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento del sistema” e controlla se puoi aggiornare il tuo iPad.

Assicurati di avere un’unità compatibile

Proprio come le unità interne presenti nei computer, anche le unità esterne vengono formattate. Possono utilizzare tutti i tipi di formati. iPadOS 14 supporta i seguenti formati: ExFAT, FAT32, HFS + e APFS. Ciò significa che non puoi collegare un’unità NTFS e aspettarti che funzioni su iPad.

La buona notizia è che non è necessario acquistarne uno nuovo. Usa invece il tuo computer per riformattarlo. Ecco come formattare un’unità esterna utilizzando un Mac e come formattarne una su Windows.

Usa un cavo compatibile con il tuo iPad

Tieni presente che l’iPad Pro e il nuovo iPad Air 4 hanno porte USB-C. Ciò significa che devi avere un cavo con un connettore USB-C all’estremità che va nel tuo iPad. Altri iPad usano ancora le porte Lightning, il che significa che hai bisogno di un cavo con un connettore Lightning all’estremità che va nel tuo iPad.

Adattatore Ipad per dispositivi esterni

Se si dispone di un’unità esterna meno recente, è probabile che non si disponga di un cavo compatibile. Tuttavia, sappi che qualsiasi adattatore farà il lavoro (e di solito sono molto convenienti). Assicurati solo di sapere esattamente quale porta si trova sul tuo iPad.

Ecco come distinguere tra porte USB-C e Lightning. La porta Lightning di Apple è in genere piuttosto sottile e appare vuota quando la guardi direttamente. La porta USB-C è leggermente più spessa e ha un connettore sottile al centro.

Collega la memoria esterna al tuo iPad

Una volta che hai preparato tutto, il resto di questo processo è semplice. Segui questi passaggi per collegare qualsiasi memoria esterna al tuo iPad e leggerne il contenuto.

1. Collega il tuo iPad e l’unità di archiviazione esterna utilizzando un cavo compatibile (come spiegato sopra).

2. Apri l’app File. Se non vedi la barra laterale dell’app (sul lato sinistro), tocca l’icona “Barra laterale” nell’angolo in alto a sinistra. Quindi, seleziona l’unità esterna da lì.

Collegamento dell'app per i file Ipad del dispositivo esterno

3. Puoi eseguire qualsiasi tipo di azione utilizzando l’app File, come spostare i tuoi file, creare cartelle, lavorare sui tuoi file e aggiungere nuovi dati. Se hai bisogno di aiuto, ecco la nostra guida sulla gestione dei tuoi file utilizzando l’app File .

App File Ipad per dispositivi esterni

4. Questo è tutto! Una volta che hai finito di lavorare sui dati del tuo disco esterno, sentiti libero di scollegare il tuo disco esterno dal tuo iPad scollegando il cavo.

Avvolgendo

Ora che sai come collegare la memoria esterna al tuo iPad, se desideri continuare a esplorare di più sul tuo tablet, ecco cosa devi sapere su iPadOS. Inoltre, ti consigliamo vivamente di collegare un mouse wireless al tuo iPad e trasformarlo in un dispositivo simile a un laptop (soprattutto se desideri diventare un utente esperto di iPadOS).

Relazionato:

  • Come dividere e annullare la divisione della tastiera su un iPad
  • Come attivare la modalità oscura sul tuo iPhone e iPad
  • Come scegliere l’iPad giusto