Come configurare il geofencing con le routine di Amazon Alexa

Come configurare il geofencing con le routine di Amazon Alexa

 

Grazie ad Amazon Alexa, puoi controllare gran parte della tua casa intelligente solo con la tua voce. Ma che ne dici di controllarlo semplicemente con la tua posizione? Quando imposti il ​​geofencing, la tua casa intelligente reagisce in base alla vicinanza del tuo smartphone a casa tua. Le routine di Amazon Alexa sono un modo semplice per farlo.

Che cos’è il geofencing?

Anche se può sembrare un vero e proprio recinto che metti in casa, in realtà è un tipo di recinzione virtuale. Non è richiesta alcuna installazione. Utilizzi uno strumento o un servizio, come Alexa, per impostare i confini virtuali. Ad esempio, puoi impostare un’istanza in cui le luci si accendono quando il tuo smartphone si trova nel raggio della tua rete domestica.

A seconda dello strumento che stai utilizzando, puoi persino impostare parametri di distanza specifici, purché la portata sia compatibile con i tuoi dispositivi domestici intelligenti. Il geofencing attiva un’azione che si verifica quando il tuo smartphone attraversa quel recinto o confine virtuale. Questo può funzionare avanti e indietro, come spegnere le luci quando esci.

Utilizzo delle routine Amazon Alexa

Sebbene sia possibile configurare singoli dispositivi, utilizzare le routine è più semplice se si desidera attivare più dispositivi. Una routine raggruppa dispositivi intelligenti attivati ​​da frasi, orari o azioni specifiche.

Il geofencing funziona tramite l’opzione di localizzazione quando si imposta una routine. Non solo puoi controllare i tuoi dispositivi domestici intelligenti, ma puoi anche far sì che alcune abilità si realizzino, come prendere il tempo mentre esci di casa per andare a correre.

Non hai ancora Alexa nella tua casa? O ce l’hai già e vorresti espandere le sue funzionalità? Dai un’occhiata a questi prodotti 🙂

Imposta il geofencing

Tutto quello che devi fare è creare una routine Amazon Alexa che includa le azioni che vuoi che avvengano, come i dispositivi che fanno determinate cose. Avrai bisogno della tua app Alexa. Dovrai anche abilitare i servizi di localizzazione sul tuo dispositivo.

Apri l’app Alexa e tocca il menu in alto a sinistra. Scegli le routine.

Tocca “Crea routine” per creare una nuova routine. Se hai già una routine che desideri modificare, la vedrai elencata qui. Toccalo per regolare il grilletto.

Come configurare il geofencing con le routine di Amazon Alexa Create

Tocca “Inserisci nome routine” e seleziona un nome per la routine. Quindi tocca “Quando succede”. Puoi effettivamente eseguire prima questo passaggio e inserire un nome quando hai finito, se lo desideri.

Come configurare il geofencing con le routine Amazon Alexa Novità

Qui è dove imposti il ​​geofencing. Tocca Posizione come azione di attivazione.

Come configurare il geofencing con la posizione delle routine Amazon Alexa

Seleziona se desideri che venga eseguita un’azione quando il dispositivo arriva o lascia la posizione impostata. Se stai usando Alexa sul tuo telefono, puoi impostare varie posizioni, come il tuo lavoro, per darti promemoria basati su quando arrivi o parti, come ricordarti di fare la spesa quando esci dal lavoro.

Scegli dalla tua posizione attuale, impostando un indirizzo di casa e impostando un indirizzo di lavoro. Puoi anche inserire manualmente gli indirizzi. Se non hai già impostato le autorizzazioni di localizzazione, ti verrà chiesto di consentirle ora.

Come configurare il geofencing con le routine di Amazon Alexa Scegli la posizione

Inoltre, se non hai la tua posizione attivata sul tuo dispositivo, dovrai farlo prima che Alexa crei la routine. In caso contrario, riceverai un messaggio di errore. A seconda del telefono, puoi scorrere verso il basso dalla parte superiore dello schermo e selezionare Posizione. Potrebbe essere necessario scorrere due volte verso il basso per accedere al menu completo. L’altra opzione è aprire “Impostazioni -> Schermata di blocco e sicurezza -> Posizione”.

Se hai inserito un indirizzo, inserisci un nome per la posizione e tocca Salva.

Come impostare il geofencing con la posizione del nome delle routine Amazon Alexa

Infine, tocca “Aggiungi azione” quando torni alla schermata di creazione della routine iniziale. Se desideri controllare la tua casa intelligente, tocca “Casa intelligente” e seleziona i dispositivi che desideri controllare. Puoi selezionarne più di uno e creare gruppi. Se hai già creato gruppi, puoi scegliere anche quelli. Dovrai anche scegliere cosa fa ogni dispositivo, come l’accensione o lo spegnimento delle luci.

Ovviamente, seleziona altre categorie se preferisci attivare cose come musica, abilità, messaggistica e così via.

Come configurare il geofencing con l'azione di routine di Amazon Alexa

Dopo aver salvato la routine, sei pronto per provarla. Prova ad andartene e tornare a casa per assicurarti che tutto funzioni come desideri.

Inoltre, ora che hai impostato una posizione, puoi chiedere ad Alexa di darti promemoria basati su quella posizione, ad esempio “Alexa, ricordami di asciugare i vestiti quando torno a casa.“Assicurati solo di utilizzare il nome della località corretto.

Se sei preoccupato che Amazon mantenga la tua registrazione vocale, scopri come rimuovere la tua registrazione vocale da Alexa o persino impedire acquisti vocali accidentali.