Come configurare la compressione SMB per trasferimenti di file di rete più veloci su Windows 11

1643236422 Come configurare la compressione SMB per trasferimenti di file di
⏱️ 5 min read

Su Windows 11, “Compressione SMB” è una funzionalità progettata per richiedere la compressione dei file durante un trasferimento in rete. L’idea di questa funzione è rendere più veloci i trasferimenti di file e ridurre la larghezza di banda per file di grandi dimensioni senza dover comprimere i file all’origine e quindi decomprimere i contenuti alla destinazione.

Di solito, vedresti il ​​vantaggio della compressione SMB su reti con larghezza di banda inferiore. Ad esempio, su dispositivi con adattatore Ethernet o Wi-Fi da 1 Gbps. D’altra parte, se hai, ad esempio, due server con schede di rete da 100 Gbps con unità a stato solido (SSD), potresti non vedere i vantaggi della compressione SMB. In pratica, potrebbe volerci anche più tempo.

La compressione con SMB su Windows 11 supporta gli algoritmi XPRESS (LZ77), XPRESS Huffman (LZ77+Huffman), LZNT1 o PATTERN_V1*. XPRESS viene utilizzato automaticamente, firma SMB e crittografia SMB, firma SMB e crittografia SMB e SMB multicanale, ma non supporta SMB Direct su RDMA.

In questa guida imparerai i diversi modi per configurare la compressione SMB per rendere più veloci i trasferimenti di file tra computer e server nella rete.

Configura la compressione SMB per le unità mappate (client) su Windows 11

È possibile configurare la compressione SMB dal dispositivo che funge da client o da server. I passaggi seguenti hanno lo scopo di configurare un computer client per richiedere la compressione per una cartella di rete mappata su Windows 11.

1. Richiedi la compressione utilizzando il prompt dei comandi

Per mappare una cartella condivisa che richiede la compressione SMB con il prompt dei comandi:

  1. Aprire Inizio su Windows 11.

  2. Cercare Prompt dei comandie fai clic sul risultato in alto per aprire l’app.

  3. Digitare il comando seguente per mappare una cartella di rete che richiede la compressione e premere accedere:

    net use * \\file-server\share-folder /requestcompression:yes

    Nel comando, assicurati di specificare il percorso della cartella di rete che desideri montare. L’asterisco

assegna automaticamente la lettera di unità, ma puoi cambiarla in qualsiasi cosa tu voglia.

Una volta completati i passaggi, mentre trasferisci i file nella cartella di rete, Windows 11 proverà a comprimere il contenuto per accelerare il trasferimento.

2. Richiedi la compressione tramite PowerShell

  1. Per mappare una cartella condivisa che richiede la compressione con i comandi di PowerShell: AprireInizio

  2. . CercarePowerShell

  3. e fai clic sul risultato in alto per aprire l’app Digitare il comando seguente per mappare una cartella di rete che richiede la compressione e premereaccedere

    New-SmbMapping -LocalPath "Z:" -RemotePath "\\file-server\share-folder" -CompressNetworkTraffic $true

    :

    Unità mappa PowerShell con compressione SMB Nel comando, ricordati di aggiornare “Z:”

per la lettera di unità e specificare il percorso della cartella di rete che si desidera montare e abilitare la compressione.

Dopo aver completato i passaggi, verrà eseguita la compressione per accelerare il trasferimento dei file. La condivisione file verrà montata quando si utilizza questo metodo, ma potrebbe non essere visualizzata in Esplora file.

Configura la compressione SMB per le unità mappate (server) su Windows 11

È anche possibile creare una condivisione file con la compressione SMB attivata in modo che i dispositivi client possano sfruttare i trasferimenti di file migliorati senza dover configurare ogni dispositivo, solo il server.

1. Crea una nuova condivisione con la compressione

  1. Per creare una cartella di rete con compressione SMB: AprireInizio

  2. . CercarePowerShell , fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato in alto e seleziona Eseguire come amministratore

  3. opzione. Digitare il comando seguente per creare una cartella da condividere in rete e premereaccedere

    New-Item -Path "c:\" -Name "folder-name" -ItemType "directory"
  4. : Digitare il comando seguente per creare una nuova cartella di condivisione file con compressione SMB e premereaccedere

    New-SmbShare -Name "file-share-name" -Path "C:\file-share-name" -CompressData $true

    :

    PowerShell crea una condivisione di rete con la compressione SMB

Nel comando, assicurati di aggiornare il nome della condivisione e il percorso con le tue informazioni.

Una volta completati i passaggi, i computer nella rete saranno in grado di trasferire file a velocità più elevate utilizzando la compressione senza ulteriore configurazione dal lato client.

2. Modifica la condivisione esistente con la compressione

  1. Per abilitare la compressione SMB su cartelle condivise esistenti su un server: AprireInizio

  2. . CercarePowerShell , fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato in alto e seleziona Eseguire come amministratore

  3. opzione. Digitare il comando seguente per configurare una cartella condivisa per richiedere la compressione e premereaccedere

    Set-SmbShare -Name "file-share-name" -CompressData $true

    :

    Abilita la compressione SMB

  4. Nel comando, ricordati di specificare il nome della condivisione file esistente che devi aggiornare. Tipo Y e premere accedere

continuare.

Dopo aver completato i passaggi, la cartella condivisa esistente abiliterà la compressione SMB.

Configura la compressione SMB per Robocopy su Windows 11

  1. Per utilizzare la compressione durante la copia di file con Robocopy: AprireInizio

  2. . CercarePrompt dei comandi , fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato in alto e seleziona Eseguire come amministratore

  3. opzione. Digitare il comando seguente per copiare i file in rete con la compressione SMB e premereaccedere

    robocopy c:\source\path\folder \\destination\path\folder /compress

    :

    Compressione SMB di Robocopy abilitata

Nel comando, ricorda di specificare i percorsi di origine e di destinazione per i percorsi nel tuo ambiente.

Una volta completati i passaggi, la copia dei file dall’origine alla destinazione dovrebbe essere evidente più velocemente, grazie alla compressione SMB.

Configura la compressione SMB per Xcopy su Windows 11

  1. Per utilizzare la compressione SMB durante la copia di file con Xcopy: AprireInizio

  2. . CercarePrompt dei comandi , fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato in alto e seleziona Eseguire come amministratore

  3. opzione. Digitare il comando seguente per copiare i file in rete con la compressione SMB e premereaccedere

    xcopy c:\source\path\folder \\destination\path\folder /compress

    :

    Compressione Xcopy SMB abilitata

Nel comando, ricorda di specificare i percorsi di origine e di destinazione per i percorsi nel tuo ambiente.

Dopo aver completato i passaggi, il trasferimento dei file tra l’origine e la destinazione sarà molto più veloce a causa della compressione, rendendo i file più piccoli durante l’operazione.

Guida di Windows

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x