Come configurare OpenVPN in Windows

Cum se configurează OpenVPN în Windows
⌛ Reading Time: 8 minutes

Se stai cercando di aggirare la censura governativa o istituzionale sul Web, puoi farlo con un client VPN. La maggior parte delle VPN commerciali ti consentirà persino di accedere a contenuti bloccati a livello regionale, come Netflix USA, Hulu o Disney+. Se non desideri acquistare un abbonamento VPN, puoi ottenere il client OpenVPN. Questo articolo esplora cos’è OpenVPN, come funziona, le diverse versioni e come installarlo e utilizzarlo sulla tua nuova installazione di Windows 11.

Che cos’è OpenVPN?

OpenVPN è un protocollo di rete privata virtuale open source. Ti consente di proteggere la tua connessione Internet da un computer a un altro utilizzando un tunnel crittografato sicuro. Una cosa fantastica di OpenVPN è che è open source. Puoi scaricarlo e usarlo gratuitamente.

È disponibile su tutte le tue piattaforme preferite, inclusi Linux, macOS e Windows.

Poiché questo client VPN gode del supporto di una comunità globale di sviluppatori e utenti, qualsiasi vulnerabilità di sicurezza viene identificata e riparata all’istante. Se sei un po’ fanatico della tecnologia, puoi prendere parte anche tu a questo programma. Puoi ispezionare il suo codice sorgente, aggiungere nuove funzionalità, correggere eventuali vulnerabilità e creare i tuoi prodotti.

Come funziona OpenVPN

OpenVPN è sia un protocollo che un client VPN. Ciò significa che, se la tua attuale VPN supporta il protocollo OpenVPN, puoi utilizzarla direttamente. Inoltre, poiché è anche un client VPN, puoi anche scaricarlo e installarlo sul tuo PC.

UDP contro TCP

Per impostazione predefinita, OpenVPN utilizza due protocolli chiave:

  • Il protocollo OpenVPN User Datagram Protocol (UDP)
  • Il protocollo TCP (Transmission Control Protocol) di OpenVPN

Il protocollo UDP consente al tuo dispositivo di usufruire di una connettività più veloce sulla rete privata. Nella maggior parte dei casi, questa sarà l’opzione di connettività predefinita, semplicemente perché è più veloce di altre opzioni.

Puoi anche optare per il protocollo TCP, che mantiene il controllo sulla trasmissione dei dati. Sebbene sia leggermente più lento, di solito fornisce velocità costanti e una connessione affidabile.

Crittografia

OpenVPN mantiene le comunicazioni tramite la tecnologia SSL/TLS, che è ciò che protegge milioni di siti Web HTTPS su Internet. Anche questo ha i suoi vantaggi, inclusa la capacità di bypassare determinati firewall e battere i blocchi VPN. Una volta configurato sul tuo PC, il tuo traffico Internet sembrerà normale, anche se stai utilizzando una VPN.

Per quanto riguarda la crittografia, OpenVPN affida questo compito a una libreria OpenSSL solida e completa. Ma non è l’unico protocollo che utilizza. Supporta la maggior parte degli algoritmi di crittografia standard del settore, delle funzioni hash e delle tecnologie crittografiche a chiave pubblica.

Ecco qui alcuni di loro:

  • Poli1305
  • MD5
  • AES
  • SHA-2
  • SHA-3
  • BLAKE 2
  • RSA
  • idromassaggio
  • Chacha20

Flessibilità

Puoi configurare OpenVPN come preferisci. Hai molto controllo su come funziona. Ad esempio, se sei orientato alla velocità, puoi passare da un algoritmo di crittografia all’altro. Può anche modificare le impostazioni di rete (inclusi i server DNS) e supporta sia IPv4 che IPv6, il che non è un’impresa semplice.

Vuoi estendere ulteriormente le sue funzionalità? Nessun problema. Supporta plug-in e script, che ti consentono di personalizzare la tua esperienza in base alle tue esigenze.

Gratuito o a pagamento: la differenza tra le versioni Community e Enterprise

Edizione comunitaria (comunemente noto come CE) è un progetto VPN open source. Utilizza una licenza GPL e ha una vasta comunità che lo supporta. Oltre a ciò, molti sviluppatori contribuiscono al progetto e una più ampia comunità di utenti.

Finora, la versione CE ha oltre 50 milioni di download fino ad oggi. Sebbene tu sia libero di distribuire OpenVPN CE, avrai bisogno di un po’ di abilità in Linux e nell’interfaccia della riga di comando.

Server di accesso è una soluzione VPN aziendale per le aziende di tutto il mondo. Usando questa VPN, puoi proteggere i tuoi dati, comunicazioni e risorse tecniche. Oltre a ciò, offre ai tuoi dipendenti un accesso remoto sicuro a risorse cloud private, ibride e pubbliche.

È facile da usare, gestire e configurare, anche per chi non ha una conoscenza approfondita di Linux. Proprio come la versione CE, supporta tutte le piattaforme PC e mobili, nonché ambienti cloud come AWS, Oracle e Azure.

Sebbene l’installazione sia gratuita, dovrai pagare OpenVPN Inc. per ogni connessione attiva. A scopo di test, ottieni gratuitamente due connessioni simultanee. Indipendentemente dalle dimensioni della tua azienda, OpenVPN ti offre una soluzione scalabile, quindi paghi solo per ciò che usi.

OpenVPN è sicuro?

Il protocollo OpenVPN è sicuro e puoi usarlo per proteggerti dallo spionaggio del governo e da altri occhi indiscreti.

OpenVPN è Open Source

Nessuno possiede questo servizio. Poiché ha una vasta comunità che lo sostiene, tutti contribuiscono a mantenerlo sicuro. Qualsiasi sviluppatore può correggere i bug non appena vengono trovati e, spesso, è veloce. È anche versatile, poiché chiunque può aggiungere nuove funzionalità per renderlo ancora più sicuro da usare.

OpenVPN supporta più standard di crittografia

Per impostazione predefinita, OpenVPN utilizza la crittografia AES-256, sebbene sia possibile configurare i bit verso l’alto o verso il basso. Oltre a ciò, OpenVPN supporta molti altri cifrari che puoi scegliere. Dai un’occhiata all’elenco sopra per ulteriori informazioni.

Come configurare OpenVPN in Windows 11

Ecco una guida su come configurare l’interfaccia utente grafica di OpenVPN sul tuo computer:

  1. Vai a OpenVPN. Nel menu dell’intestazione, passa con il mouse sull’opzione “VPN Client” e seleziona “OpenVPN Connect”.
  1. Fai clic sull’opzione “Scarica OpenVPN Connect per Windows”. Si apre un messaggio che ti chiede di salvare il file di installazione sul tuo PC. Fai clic su “Salva file”.
  1. Una volta completato il download, apri il programma di installazione ed eseguilo. Questo apre l’utilità di installazione. Fare clic su “Avanti” per continuare.
Openvpn Connect Installa
  1. Conferma il contratto di licenza, quindi fai clic su “Avanti” per continuare.
Openvpn Connect Installa 3
  1. Questo apre una richiesta di conferma. Fare clic sul pulsante “Installa” con i diritti di amministratore per continuare.
Openvpn Connect Installa 4
  1. Il programma di installazione ti chiederà di accettare una nuova installazione del driver. Fai clic su “Sì”.
  2. Una volta completata l’installazione, fare clic su “Fine”.
Openvpn Connect Installa 6
  1. OpenVPN apre una guida rapida per aiutarti a prendere velocità. Fare clic su “‘>” per arrivare alla fine.
  1. Nella quarta pagina del carosello, fai clic su “Inizia”.
Schermata di benvenuto Openvpn 4
  1. Si apre la schermata “Raccolta, utilizzo e conservazione dei dati”. Fare clic su “Accetto” per continuare.
Schermata Openvpn Eula
  1. Se ci sono aggiornamenti recenti al programma, il client ti mostrerà quali sono. Fare clic su “OK” per continuare.
Aggiornamenti Openvpn
  1. Ora sei pronto e pronto per partire!
Schermata di avvio Openvpn

Come trovare, selezionare e utilizzare server OpenVPN gratuiti

Ora che hai configurato la GUI di OpenVPN sul tuo computer, devi trovare server in grado di connettersi a Internet. Se appartieni a un’organizzazione che già supporta OpenVPN, puoi utilizzare le sue impostazioni di configurazione.

In caso contrario, puoi utilizzare le impostazioni di configurazione del server pubblico. Una fonte eccellente per queste impostazioni del server è VPN Gate.

Porta VPN

VPN Gate è un progetto di ricerca accademica dell’Università di Tsukuba in Giappone. Questo progetto mira ad ampliare le conoscenze su come funzionano i server di inoltro VPN pubblici distribuiti a livello globale. L’elenco seguente include alcuni dei vantaggi che si ottengono utilizzando le impostazioni di VPN Gate:

  • Protegge la tua attività online su Wi-Fi pubblico e utilizza una crittografia avanzata per proteggere i tuoi dati.
  • Nasconde la tua identità e il tuo indirizzo IP durante la navigazione in Internet.
  • Bypassa le restrizioni governative, regionali e istituzionali su siti web e servizi web.

Importazione di server VPN Gate

L’importazione delle impostazioni del server nel tuo client OpenVPN è abbastanza semplice. Iniziare:

  1. Apri la porta VPN sito web.
Vpngate Homepage 1 1
  1. Dall’elenco dei server Public VPN Relay nella home page, seleziona il profilo che preferisci.
  2. Nella tabella OpenVPN, seleziona “File di configurazione OpenVPN”. Questo link ti porterà alla pagina successiva.
Openvpn Scegli il file di configurazione 1
  1. Da questa pagina, scarica un file di configurazione di OpenVPN. (Questo file ha un’estensione .ovpn.) Puoi scegliere tra UDP e TCP, a seconda che tu voglia velocità elevate o affidabilità.
Scarica il file Ovpn
  1. Una volta completato il download, fai clic sul file .ovpn per aprirlo in OpenVPN Connect. In alternativa, puoi trascinarlo e rilasciarlo nell’interfaccia utente o importarlo direttamente.
Importa profilo Ovpn
  1. Il client esporta automaticamente queste impostazioni sul tuo dispositivo. Per iniziare a utilizzare la VPN, fai clic sul pulsante “Connetti”.
Profilo Ovpn importato
  1. Il tuo cliente dovrebbe connettersi immediatamente a Internet.
Connessione VPN riuscita

Puoi importare tutti i profili che desideri, ma solo uno alla volta. Inoltre, puoi utilizzare un solo profilo alla volta.

Domande frequenti

1. L’utilizzo di OpenVPN è legale?

Ovviamente è. La legge degli Stati Uniti ti consente di scaricare e utilizzare i servizi VPN. Ciò vale anche per le aziende pubbliche e private. La maggior parte di loro utilizza reti VPN per proteggere le proprie comunicazioni e i propri sistemi. Questo è anche il motivo per cui ci sono molti servizi VPN consumer negli Stati Uniti, inclusi colossi come Google.

2. OpenVPN è gratuito?

Il client OpenVPN Connect può essere utilizzato gratuitamente con una licenza open source. OpenVPN Inc. ha anche il prodotto OpenVPN Access Server mentre ti costerà. Ma in molti casi, il prodotto server Access serve i clienti aziendali, quindi non dovrai mai usarlo come un singolo consumatore.

3. OpenVPN può essere violato?

Sebbene sia possibile hackerare qualsiasi VPN (inclusa OpenVPN), è incredibilmente difficile farlo. In effetti, è molto più facile hackerare un computer in esecuzione su una rete senza una VPN piuttosto che hackerarne uno. Inoltre, poiché OpenVPN è open source, qualsiasi vulnerabilità rilevata nel software viene spesso riparata prontamente dai membri della comunità OpenVPN, quindi puoi essere sicuro della sua sicurezza.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.