Como instalar e configurar o RecalBox no Raspberry Pi

Come configurare Recalbox su un PC

⌛ Reading Time: 7 minutes

Recalbox è un sistema operativo per gli appassionati di giochi retrò. Meglio conosciuto per la sua compatibilità con computer a scheda singola come Raspberry Pi e ODroid, supporta anche i PC. Questo è perfetto per testare Recalbox senza acquistare alcun hardware aggiuntivo. Inoltre, Recalbox per PC ti consentirà di eseguire i tuoi emulatori preferiti su hardware più potente per una migliore compatibilità di sistema e di gioco.

Perché eseguire Recalbox su un PC?

Ci sono una serie di vantaggi nell’esecuzione di Recalbox su un PC piuttosto che su un computer a scheda singola come Raspberry Pi o Odroid.

Innanzitutto, il motivo numero uno per cui vorrai eseguire Recalbox sul tuo PC è l’hardware più potente. Sebbene i computer a scheda singola siano piuttosto potenti per le loro dimensioni, non possono competere con un PC tradizionale. CPU più potenti, velocità di clock più elevate, più RAM e la possibilità di utilizzare una scheda grafica fanno sì che il tuo PC sia un concentrato di emulazione in grado di eseguire praticamente qualsiasi gioco da qualsiasi sistema.

Un altro vantaggio è che puoi utilizzare il tuo PC esistente per eseguire Recalbox insieme al tuo sistema operativo. Ciò consente di evitare l’acquisto di un computer a scheda singola, che alla fine consente di risparmiare denaro e spazio. Inoltre, puoi installare Recalbox su una chiavetta USB invece che sul tuo disco rigido interno. Questo rende la tua installazione di Recalbox portatile. Espelli semplicemente l’USB e collegalo a un altro PC per giocare ai tuoi giochi retrò preferiti su qualsiasi computer ovunque.

Cosa ti servirà

Se eseguire Recalbox sul tuo PC suona come qualcosa che vuoi provare, ci sono un paio di cose di cui avrai bisogno prima di iniziare:

Recalbox Snescontroller

  • Un PC. Questa può essere una macchina relativamente nuova con specifiche impressionanti o una vecchia macchina nel tuo armadio. Tieni presente, tuttavia, che più potente è il PC, maggiore sarà la compatibilità del sistema e del gioco.
  • Due unità flash USB. Un USB verrà utilizzato per il sistema operativo Recalbox; l’altro verrà utilizzato per memorizzare tutti i tuoi giochi. L’USB per Recalbox deve essere di almeno 8 GB. La dimensione USB necessaria per i tuoi giochi dipenderà in gran parte dalla tua raccolta, soprattutto se hai intenzione di giocare a giochi per console più recenti. Detto questo, 32 GB dovrebbero essere sufficienti per la maggior parte delle persone.
  • Una tastiera. Avrai bisogno di una tastiera per avviare Recalbox. Una tastiera è utile anche quando si configura Recalbox una volta che è attivo e funzionante.
  • Un controller USB. Sebbene sia possibile giocare con una tastiera, vorrai un controller.

Come creare un Recalbox USB avviabile

La prima cosa che devi fare è scarica l’immagine Recalbox che è appropriato per il tuo sistema. Dovrai determinare se la tua macchina è a 32 o 64 bit e prendere l’immagine corrispondente. Una volta scaricata l’immagine, dovrai eseguire il flashing dell’immagine sull’USB che utilizzerai per Recalbox.

recalbox-etcher

Per fare ciò, scarica e installa un programma chiamato Etcher. Questa applicazione consente agli utenti di eseguire il flashing di schede SD e USB in modo rapido e semplice. Una volta che Etcher ha installato sul tuo PC, seleziona l’immagine Recalbox e l’USB che utilizzerai per eseguire il software Recalbox. Una volta fatto, fai clic su “Flash” e lascia che Etcher faccia il suo dovere.

Come eseguire Recalbox sul tuo PC Windows 7 (o precedente)

Ora che hai il tuo Recalbox USB, inseriscilo in una porta USB libera del tuo computer. Successivamente, ti consigliamo di avviare il sistema dall’USB anziché dal disco rigido interno. Per fare ciò su un PC Windows 7 (o precedente), è necessario accedere al BIOS e modificare l’ordine di avvio. La modalità di accesso al BIOS del computer varia a seconda del produttore. Tuttavia, la maggior parte delle volte è possibile accedere al BIOS premendo ripetutamente ESC, F2, F10 o F12 subito dopo aver acceso il PC. (Nota: sono le chiavi comunemente usate; tuttavia, il computer potrebbe utilizzare una chiave completamente diversa. Consulta la documentazione del tuo PC per maggiori informazioni)

Opzioni di avvio Recalbox

Dopo aver effettuato l’accesso al BIOS del PC, utilizza i tasti freccia sulla tastiera per trovare il menu BOOT. Qui puoi modificare l’ordine dei dispositivi di avvio disponibili. Infine, sposta semplicemente l’USB per essere il primo nell’ordine di avvio. (Nota: non tutte le schermate del BIOS avranno lo stesso aspetto, quindi effettua le selezioni con attenzione). Infine, salva le modifiche e esci dal BIOS. Il tuo PC dovrebbe ora avviarsi da Recalbox USB.

Come eseguire Recalbox sul tuo PC Windows 10

Sfortunatamente, l’accesso al BIOS su una macchina Windows 10 richiede alcuni passaggi in più. Per fortuna, è un processo semplice. Per accedere al BIOS in Windows 10, avvia il PC e lascialo avviare normalmente. Una volta presentato l’ambiente desktop Windows 10, segui i passaggi descritti di seguito:

1. Vai al menu Impostazioni. Puoi ottenere ciò facendo clic sul pulsante Start, quindi facendo clic sull’icona a forma di ingranaggio.

2. Nel menu Impostazioni, fai clic su “Aggiorna e sicurezza”.

3. Nella schermata successiva selezionare “Ripristino” dalla colonna di sinistra.

4. In “Avvio avanzato”, fai clic sul pulsante “Riavvia ora”. Il PC si riavvierà e presenterà una schermata blu con una serie di opzioni elencate.

5. Fai clic su “Risoluzione dei problemi”> “Opzioni avanzate”.

6. Infine, fare clic su “Impostazioni firmware UEFI -> Riavvia”. 1

Recalbox Advanced Options Uefi

Il PC si riavvierà e si avvierà nel BIOS. Segui semplicemente i passaggi descritti sopra per eseguire l’avvio da Recalbox USB. Dopo aver avviato Recalbox, ti verrà chiesto di configurare il controller. Mappa semplicemente i tuoi pulsanti e sei pronto per iniziare a giocare.

Come aggiungere giochi

Mentre esplori l’interfaccia utente di Recalbox, noterai che ci sono alcuni titoli freeware precaricati disponibili per giocare. Tuttavia, probabilmente vorrai aggiungere le tue ROM il prima possibile. Questo può essere fatto in diversi modi, inclusa l’aggiunta di ROM all’USB di installazione. Tuttavia, utilizzeremo una seconda unità flash USB (o disco rigido), poiché è più facile e veloce aggiungere più giochi man mano che la tua raccolta ROM cresce.

Recalbox Games

Utilizzando una seconda USB, puoi aggiungere facilmente giochi (ROM) con Esplora file di Windows. Durante l’esecuzione di Recalbox, prendi la seconda USB e collegala al tuo PC. Quindi, premi START sul controller per visualizzare il menu principale. Scorri verso il basso fino a “Impostazioni di sistema -> Dispositivo di archiviazione”. Qui, scorri fino a trovare la seconda USB. Torna al menu principale e scorri verso il basso fino a “Esci” e spegni il PC.

Recalbox Addroms

Una volta che il PC si è spento, rimuovere la seconda USB e collegarla a un altro computer. Noterai che l’USB ha varie cartelle per tutti i diversi sistemi che Recalbox può emulare. Basta trascinare e rilasciare le ROM nella cartella corrispondente. Una volta trasferiti tutti i giochi, ricollega l’USB al PC e accendilo. Consenti a Recalbox di avviarsi e premi Start per far apparire il menu. Scorri verso il basso fino a “Impostazioni di gioco” e seleziona “Aggiorna elenco giochi”. Recalbox sposterà quindi i giochi aggiunti nell’interfaccia utente. Una volta che i tuoi giochi vengono visualizzati nell’elenco, sono pronti per giocare. Basta selezionarne uno, avviarlo e preparare i pollici!

Come raschiare i metadati

Recalbox ha un’ottima interfaccia utente che sembra fantastica, ma c’è un modo per renderla ancora migliore. Recalbox ha una funzione integrata che ti consente di raschiare i tuoi giochi da metadati e box art. Per fare ciò, il tuo PC deve essere connesso a Internet. Questo può essere fatto tramite Ethernet o Wi-Fi. Per configurare la connessione all’interno di Recalbox, premi Start per visualizzare il menu principale e scorri verso il basso fino a “Impostazioni di rete”. Qui puoi controllare la tua connessione e, se necessario, inserire manualmente il tuo SSID e la password. Una volta connesso, sei pronto per iniziare a raschiare i tuoi giochi.

recalbox-scrape-metadata

Per scaricare automaticamente la grafica della scatola e le informazioni su ciascun titolo, apri il menu principale premendo il pulsante Start sul controller. Scorri verso il basso fino a “Scrape”. Qui avrai due opzioni: Automatico o Manuale. Se è la prima volta che esegui Recalbox, Automatic è quello che desideri. Questa opzione analizza ogni gioco e scarica i dati appropriati.

Se aggiungi più giochi in modo intermittente, scegli Manuale. Ciò ti consentirà di selezionare i sistemi a cui hai aggiunto nuovi giochi, il che ridurrà notevolmente il tempo necessario per raschiare i tuoi giochi, poiché Recalbox non ha bisogno di scansionare ogni singolo titolo. Indipendentemente dall’opzione scelta, sii paziente. Lo scraping dei tuoi giochi può richiedere molto tempo, a seconda di quanto è grande la tua raccolta di giochi.

Ti piacciono i giochi retrò? Qual è il tuo metodo preferito per emulare i classici della vecchia scuola? Fateci sapere nei commenti!

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.