Como configurar ZRAM em seu computador Ubuntu

Come configurare ZRAM sul tuo computer Ubuntu

Mentre ZRAM è una soluzione fantastica per scambiare un po ‘di potenza della CPU per ottenere più RAM, come puoi configurarlo per dedicare più o meno RAM a ZRAM? Come puoi modificare l’algoritmo di compressione? In quali scenari valgono tali cambiamenti? Continua a leggere per scoprire come configurare ZRAM su Ubuntu.

Controlla il tuo stato ZRAM attuale

La maggior parte delle persone usa ZRAM sul proprio Ubuntu, Mint o altra distribuzione compatibile tramite lo script zram-config. Questo perché ti consente di sfruttare ZRAM nel modo più semplice possibile. Puoi installarlo con il comando:

I suoi valori predefiniti impostano ZRAM a metà della RAM effettiva del computer, suddivisa in più partizioni, una per ciascun core della CPU. Puoi verificarlo con:

Configura Zram su Ubuntu Cat Proc Swaps

Puoi vedere un tipico file di scambio (la voce “/ var / cache / swap / swapfile”) coesistere con otto volumi ZRAM nel nostro screenshot. Il mio sistema aveva 8 GB di RAM. Se aggiungi questi volumi ZRAM insieme, la somma è di 4 GB, che è la metà della nostra quantità di RAM. Tuttavia, a seconda del carico di lavoro, potresti voler modificare quella dimensione.

  • Se stai lavorando con contenuti multimediali e video, questi non sono molto comprimibili, quindi probabilmente è meglio se riduci le dimensioni del tuo ZRAM e aumenti le dimensioni effettive dello scambio.
  • Se lavori con database di grandi dimensioni o altri tipi di dati altamente comprimibili, è il contrario. In tali scenari, puoi aumentare la reattività del tuo computer aumentando le dimensioni di ZRAM.

Un altro aggiustamento che vale la pena esaminare ha a che fare con l’algoritmo di compressione utilizzato da ZRAM. Per impostazione predefinita, utilizza LZO o LZO-RLE, che è leggero sulla CPU. Sulle CPU moderne, tuttavia, il nuovo algoritmo ZSTD di solito offre migliori tassi di compressione e il suo pedaggio leggermente più alto sulla CPU non si fa sentire. Vale la pena utilizzare questo algoritmo invece delle vecchie varianti LZO se il tuo PC ha meno di dieci anni.

Puoi usare il file zramctl comando per verificare l’algoritmo attualmente in uso da ZRAM. genere zramctl in un terminale e premi Invio per vedere i tuoi scambi ZRAM.

Configurare Zram su Ubuntu Zramctl

Zramctl dovrebbe essere già disponibile sulla tua distribuzione. Se non lo è, dato che fa parte del pacchetto util-linux, puoi portarlo a bordo con:

Per controllare come funziona ZRAM, però, dovrai modificare il suo script principale. Cominciamo cambiando la quantità di RAM che utilizza.

Cambia dimensione ZRAM

Per modificare le impostazioni ZRAM, dovrai modificare il suo script exec nella cartella bin. Digita il seguente comando nel terminale:

Configura Zram su Ubuntu Nano Init Zram Swapping

Per modificare la quantità di RAM utilizzata da ZRAM, dovrai modificare la seguente riga:

Configura Zram su Ubuntu Modifica Init Zram Swapping

Questa riga definisce la quantità di RAM che ZRAM utilizzerà sulla base di alcuni semplici calcoli:

  1. totalmem è la quantità di RAM installata sul tuo PC
  2. /2 divide totalmem per due, traducendosi in “metà della quantità totale di RAM”
  3. / ${NRDEVICES} divide quel numero per il numero di core sul tuo PC
  4. * 1024 moltiplica il risultato di quanto sopra per 1024

Non puoi e non dovresti cambiare nulla nei punti 1 e 3, ma puoi giocare con i valori in 2 e 4 per modificare la quantità di RAM utilizzata da ZRAM.

  • Incrementando / 2 per / 4, la quantità totale di RAM verrebbe divisa per quattro invece di due. Pertanto, ZRAM utilizzerebbe solo un quarto della RAM invece della metà. Sconsigliamo di dedicare l’intera RAM a ZRAM, quindi è meglio lasciare questo valore su / 2 o aumentalo se vuoi che ZRAM utilizzi meno memoria.
Configura Zram su Ubuntu Aumenta l'uso della RAM
  • Allo stesso modo, mantenendo / 2 ma in diminuzione 1024 per 512, otterresti lo stesso risultato poiché dimezzeresti la RAM disponibile per ciascun dispositivo. Se desideri che ZRAM utilizzi più RAM, puoi aumentare questo valore a 1536 anziché.

Modifica l’algoritmo di compressione ZRAM

Puoi cambiare l’algoritmo di compressione di ZRAM dallo stesso punto.

Innanzitutto, controlla l’algoritmo di compressione che utilizza attualmente:

È possibile combinare e abbinare algoritmi in configurazioni ZRAM personalizzate avanzate. Tuttavia, se stai usando i valori predefiniti, tutte le partizioni ZRAM useranno lo stesso algoritmo. Pertanto, non è necessario controllarli tutti: nel comando sopra, stiamo controllando solo il primo.

Configura Zram su Ubuntu Controlla gli algoritmi di compressione

Usavamo già l’algoritmo ZSTD, che puoi vedere racchiuso tra parentesi nello screenshot qui sopra. Questa è considerata la migliore soluzione ora tra tassi di compressione, velocità e richiesta di risorse, quindi lasciala così com’è. Tuttavia, se stai utilizzando le impostazioni predefinite, avrai abilitato LZO o LZO-RLE. Per cambiarlo, torna allo script exec init-zram-swapping che abbiamo modificato in precedenza. Lì, trova la seguente riga:

Copialo e poi incollalo direttamente sotto in modo da avere due istanze dello stesso comando. Questa linea assegna il risultato dei calcoli che abbiamo visto prima come la dimensione di ogni volume ZRAM. Tuttavia, lo useremo invece per definire l’algoritmo di compressione.

  1. Sostituire $mem in primo luogo all’inizio della riga con zstd.
  2. Sostituire disksize alla fine della riga con comp_algorithm.

La linea modificata dovrebbe assomigliare a questa:

Configura Zram su Ubuntu Echo Zstd

La nostra linea ottimizzata fa eco zstd come valore nel parametro comp_algorithm anziché.

Se vuoi usare un algoritmo diverso, cambia zstd nel comando sopra con il nome dell’algoritmo.

Salva il file modificato, riavvia il computer e controlla i risultati.

Configura Zram su Ubuntu Zramctl Controlla di nuovo gli swap

Assicurati di controllare le prestazioni del tuo sistema sotto carico quando utilizza attivamente i tuoi scambi ottimizzati. Se lo senti sbuffare o balbettare, potresti averlo esagerato e devi ridurre i valori che hai scelto. Se, d’altra parte, sta volando, probabilmente puoi aumentarli ancora un po ‘.

Ora che sai come configurare ZRAM in Ubuntu, se stai cercando di costruire un PC più potente, ecco le cose da prendere in considerazione quando costruisci un PC per Linux.

Relazionato:

  • Tasti di scelta rapida utili in Ubuntu
  • Come impostare più fusi orari in Ubuntu
  • Come gestire gli utenti in Ubuntu