Come controllare la tua rete Wi-Fi in Linux

Como controlar sua rede Wi-Fi no Linux
⏱️ 6 min read

La tua connessione Wi-Fi è troppo lenta? Hai problemi di rete costanti durante la navigazione in rete? È probabile che la tua rete wireless gestisca più traffico di quanto dovrebbe. Fortunatamente, è abbastanza facile controllare la tua rete Wi-Fi in Linux. È possibile utilizzare l’applicazione open source evillimiter per monitorare e controllare la larghezza di banda del dispositivo. Questa guida illustra come eseguire questa operazione utilizzando un approccio graduale.

Cos’è Evillimiter?

Evillimiter è uno strumento di monitoraggio gratuito e open source che può limitare l’utilizzo della larghezza di banda per i dispositivi collegati a una LAN. Funziona su Linux e Windows e può funzionare senza accesso amministrativo alla rete. Nota: non utilizzare questo strumento su reti di altre persone, evitando possibili ricorsi legali.

Come installare Evillimiter

È necessario installare evillimiter prima di utilizzarlo. Fortunatamente, l’installazione è semplice se le dipendenze sono già installate. Richiede Python 3, che dovrebbe essere disponibile sulla maggior parte delle installazioni Linux per impostazione predefinita. Per installare evillimiter, avvia il tuo terminale e digita i seguenti comandi:

Come controllare la tua rete Wi-Fi usando Evillimiter

Al termine dell’installazione, puoi iniziare a monitorare i dispositivi collegati al tuo Wi-Fi personale. Per fare ciò, avvia prima l’applicazione eseguendo il seguente comando:

Nota che avrai bisogno dei privilegi sudo / root per eseguire e utilizzare evillimiter. Questo perché gestisce il controller di rete e necessita dell’accesso ai parametri del kernel di basso livello. Quando esegui per la prima volta evillimiter, verranno visualizzate alcune informazioni sulla tua rete Wi-Fi. Ciò include il nome dell’interfaccia, l’IP del gateway, il MAC e la maschera di rete.

La console interattiva è il luogo in cui digiti i comandi per monitorare l’utilizzo della larghezza di banda. Evillimiter offre una manciata di comandi per facilità di controllo. È possibile visualizzare un elenco dei comandi disponibili inserendo ? o help nella console interattiva.

È necessario eseguire la scansione della rete locale prima di poter monitorare i dispositivi collegati. Utilizzare il scan comando di evillimiter per farlo.

Questo cercherà tutti gli host collegati al tuo Wi-Fi e segnalerà il numero di dispositivi attivi. Ora puoi visualizzare gli host e limitare il loro utilizzo della larghezza di banda. Utilizzare il hosts comando per visualizzare tutti gli host attivi.

Verrà visualizzato un elenco di dispositivi connessi alla rete Wi-Fi. Evillimiter assegnerà un ID a ciascun dispositivo e visualizzerà le sue informazioni IP e MAC. Il campo di stato mostra se la larghezza di banda è già stata limitata per un dispositivo.

Host di scansione Evillimiter

È ora possibile limitare la larghezza di banda per un dispositivo utilizzando il comando limit.

Questo comando limita la larghezza di banda del secondo dispositivo (ID = 2) a 100 kilobit. Puoi limitare più dispositivi contemporaneamente utilizzando un elenco separato da virgole.

Questo comando limiterà la larghezza di banda del secondo e terzo dispositivo a 50 kbit.

controllare la rete wifi per diversi host utilizzando evillimiter

La limitazione della larghezza di banda è impostata sia per la velocità di caricamento che per quella di download. Ma puoi anche limitare le velocità di upload / download separatamente. Il comando successivo limita la velocità di download del secondo dispositivo a 100 kbit al secondo.

È inoltre possibile bloccare la connessione Internet per un dispositivo host utilizzando il comando di blocco. In questo modo, puoi controllare gli utenti Wi-Fi direttamente dal terminale.

Questo comando impedirà al secondo dispositivo di utilizzare le risorse di rete. Utilizzare il --upload e --download flag per il blocco del traffico unidirezionale.

Supponi di voler trasmettere in streaming sessioni di gioco. Puoi bloccare tutti gli altri dispositivi Wi-Fi utilizzando il comando seguente.

Evillimiter Blocca tutti gli host

Finora, abbiamo mostrato come scansionare, limitare e bloccare i dispositivi usando evillimiter in Linux. Tuttavia, non dimenticare di liberare questi dispositivi una volta che hai finito. Usa il comando gratuito seguito dall’ID host per farlo.

controllare il wifi utilizzando Evillimiter in Linux

Per uscire dalla console interattiva, digita quit o esci nella finestra di comando.

Uscirà dalla sessione corrente e riporterà il prompt del terminale.

Le prossime sono altre due caratteristiche di evillimiter. Poiché la console interattiva è colorata, potrebbe non funzionare correttamente in alcuni ambienti. È possibile installare i pacchetti necessari per la codifica a colori o utilizzare il file --colorless opzione in questi casi.

Se lo esegui nel terminale, avvierà una sessione interattiva incolore per evillimiter. Le persone possono utilizzare questa modalità ogni volta che devono affrontare problemi con i colori ASCII.

Evillimiter Incolore

Infine, il -f opzione aiuta a risolvere i problemi con la configurazione di iptables di Linux o con i parametri di rete.

Suggerimenti sull’utilizzo di Evillimiter

Evillimiter utilizza Spoofing ARP e modellazione del traffico per tagliare gli utenti dalle connessioni LAN. Pertanto, non è una buona idea eseguire questa applicazione in background per troppo tempo. Ciò può limitare le risorse di rete e causare frequenti problemi di panico del kernel.

Ti consigliamo di utilizzare tali strumenti solo quando è essenziale. Inoltre, lo strumento non funziona affatto per le connessioni IPv6. Inoltre, se hai problemi con le interfacce di rete, prova a eseguire il flashing della configurazione.

Avvolgendo

Come puoi vedere, puoi facilmente controllare la tua rete Wi-Fi in Linux usando evillimiter. È facile da installare e funziona bene anche senza accesso amministratore. Se vuoi saperne di più sulla sicurezza Wi-Fi, prova a leggere la guida completa alla sicurezza Wi-Fi domestica.

Relazionato:

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...