Come copiare file velocemente in rete usando Robocopy su Windows 11

Windows 11de Robocopy kullanarak ag uzerinden dosyalar nasil hizli kopyalanir.webp
⏱️ 5 min read

Se hai un nuovo computer con l’ultima versione di Windows 11, potresti comunque dover trasferire i file dal vecchio computer. Di solito, il modo più semplice è copiare i file su una memoria esterna USB per spostarli sul nuovo dispositivo, ma puoi anche trasferire i file sulla rete.

L’unico problema con quest’ultima opzione è che se si utilizza l’opzione di copia di Esplora file, il processo potrebbe richiedere molto tempo e causare molti problemi. Tuttavia, puoi utilizzare lo strumento da riga di comando Robocopy (Robust File Copy), che offre il modo più veloce per copiare file in rete tra un vecchio e un nuovo computer Windows 11.

Questa guida ti insegnerà come utilizzare Robocopy per trasferire rapidamente enormi quantità di file sulla rete su Windows 11.

Copia i file in rete velocemente su Windows 11 usando Robocopy

Sebbene Robocopy ti consenta di copiare i file più velocemente rispetto all’utilizzo di Esplora file, è sempre consigliabile una connessione cablata per ottenere i migliori risultati. Il tempo necessario per completare il trasferimento dipenderà dalla connessione, dal tipo di file e dalle prestazioni del disco rigido.

Il processo di copia comprende due passaggi. Devi prima configurare la condivisione dei file sul computer di origine e quindi utilizzare Robocopy nel computer di destinazione per trasferire i file.

1. Abilita la condivisione di file su Windows 11 (fonte)

Per condividere file in rete con le impostazioni rapide, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Esplora file su Windows 11.

  2. Apri la cartella con i file da migrare.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e selezionare il Proprietà opzione.

  4. Clicca il Condivisione scheda.

  5. Clicca il Condividere pulsante.

    Opzione Condividi cartella

  6. Seleziona l’utente o il gruppo per condividere file o cartelle utilizzando il menu a discesa.

    Seleziona utente o gruppo

    Suggerimento veloce: In caso di problemi di connessione, è meglio utilizzare il tuo account di origine per condividere la cartella anziché il gruppo “Tutti” e accedere con il tuo account sul dispositivo di destinazione.
  7. Clicca il Aggiungere pulsante.

  8. Nella sezione “Livello di autorizzazione”, seleziona le autorizzazioni di condivisione per la cartella. Ad esempio, puoi selezionare Leggere (impostazione predefinita) se si desidera che solo gli utenti visualizzino e aprano i file. Se selezioni Leggere scriveregli utenti possono visualizzare, aprire, modificare ed eliminare il contenuto della cartella che stai condividendo.

    Autorizzazioni di condivisione file

  9. Clicca il Condividere pulsante.

  10. Fare clic con il pulsante destro del percorso e selezionare il Copia link per copiare il percorso di rete.

    Copia il percorso della cartella condivisa

  11. Clicca il Fatto pulsante.

  12. Clicca il Vicino pulsante.

Dopo aver completato i passaggi, prendere nota del percorso della cartella e dell’indirizzo IP del computer di origine.

Suggerimento veloce: Puoi scoprire rapidamente il tuo indirizzo IP su Impostazioni > Rete e Internetfare clic Wi-Fi o Ethernete fare clic sulla connessione per visualizzare le informazioni.

2. Copia i file velocemente in rete su Windows 11

Dopo aver configurato la condivisione dei file sul computer di origine, puoi copiare i file con lo strumento da riga di comando Robocopy dal computer di destinazione.

Per trasferire file velocemente in rete con Robocopy su Windows 11, segui questi passaggi:

  1. Aprire Cominciare.

  2. Cercare Prompt dei comandifai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato in alto e seleziona Eseguire come amministratore opzione.

  3. Digitare il comando seguente per copiare i file in rete e premere accedere:

    robocopy \\source-device-ip\path\to\sharefolder C:\destination-device\path\to\storefiles /E /Z /ZB /R:5 /W:5 /TBD /NP /V /MT:16 /compress

    Esempio:

    robocopy \\10.1.4.181\Users\USER\OneDrive\Desktop\MyShareFiles C:\Users\USER\Documents /E /Z /ZB /R:5 /W:5 /TBD /NP /V /MT:16 /compress

    Robocopy copia veloce su rete

    Nel comando precedente, assicurati di modificare i percorsi di origine e destinazione con la tua configurazione.

Dettagli sulle opzioni di Robocopy

Su Windows 11, Robocopy offre una serie di funzionalità e, in questa guida, utilizziamo le seguenti opzioni per trasferire i file in modo più rapido e affidabile.

  • /S – Copia le sottodirectory, ma non quelle vuote.
  • /E — Copia le sottodirectory, comprese quelle vuote.
  • /Z — Copia i file in modalità riavviabile.
  • /ZB — Utilizza la modalità riavviabile. Se l’accesso è negato, utilizzare la modalità di backup.
  • /R:5 — Riprova 5 volte (è possibile specificare un numero diverso, il valore predefinito è 1 milione).
  • /W:5 — Attendere 5 secondi prima di riprovare (è possibile specificare un numero diverso, il valore predefinito è 30 secondi).
  • /TBD — Attendi che i nomi delle condivisioni vengano definiti (riprova l’errore 67).
  • /NP — Nessun progresso: non mostra la percentuale copiata.
  • /V — Produci un output dettagliato, mostrando i file saltati.
  • /MT:16 — Esegui copie multithread con n thread (il valore predefinito è 8).
  • /comprimi — Abilita la compressione SMB per velocizzare i trasferimenti sulla rete.

In questa guida, le due opzioni più importanti sono le /MT e /comprimere. Il /MT abilita Robocopy a trasferire file in modalità multithread. Di solito, quando si copiano file su Esplora file, il processo copia un file alla volta. La funzione multithread consente di copiare più file contemporaneamente, utilizzando al meglio la larghezza di banda e velocizzando notevolmente il processo.

Se non si specifica un numero quando si utilizza il “/MT” opzione, il numero predefinito sarà “8,” il che significa che lo strumento copierà otto file contemporaneamente, ma supporta Robocopy “1” a “128” fili.

Il comando usa “16,” ma puoi specificare un numero più alto. L’unico problema è che verrà utilizzata più potenza di elaborazione e larghezza di banda quando si utilizzano numeri più alti. Se hai un processore più vecchio e una connessione di rete inaffidabile, potrebbero causare problemi. Pertanto, assicurati di testare il comando prima di eseguirlo con un numero elevato di thread.

Il /comprimere è una nuova opzione disponibile su Windows 11 che abilita la “compressione SMB”. La funzione consente a Robocopy di richiedere la compressione dei file (se applicabile) mentre si spostano dalla sorgente alla destinazione sulla rete, eliminando la necessità di comprimere i file manualmente per ridurne le dimensioni e quindi decomprimerli sul computer di destinazione.

Poiché i file compressi utilizzano meno spazio e consumano meno larghezza di banda della rete, accelerando il tempo di trasferimento. L’unico avvertimento è che la “compressione SMB” richiede risorse del processore aggiuntive durante il processo.

Il /comprimere l’opzione con Robocopy è più efficace su reti che utilizzano connessioni Ethernet 1Gps o Wi-Fi. Se stai trasferendo file con connessioni a 100 Gps, la compressione non è necessaria e, a volte, potrebbe richiedere anche più tempo.

Puoi sempre visualizzare tutti gli interruttori disponibili, eseguire il robocopy /? comando.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...