Come correggere l’errore “Accesso al servizio profili utente non riuscito” per Windows

Featured Image Windows11 User Profile Failed During Logon
⏱️ 11 min read

Stai ricevendo il messaggio “Il servizio profili utente non ha eseguito l’accesso. Impossibile caricare il profilo utente” errore durante l’avvio di Windows 11/10? Questo messaggio viene visualizzato non appena si digita la password nella schermata di accesso di Windows e il profilo utente predefinito non si avvia. Al suo posto, un profilo utente corrotto prende il sopravvento, modificando la schermata di blocco e lo sfondo del desktop. Poiché il profilo corretto non viene caricato, non sei in grado di accedere al tuo sistema. Se stai affrontando questo problema frustrante, una delle nostre soluzioni di seguito lo risolverà immediatamente.

Cause dell’errore “Accesso non riuscito da parte del servizio profili utente”.

Ci sono molti motivi per cui potresti riscontrare l’errore “Il profilo utente non ha eseguito l’accesso”. Le variazioni di questo errore includono: “Impossibile caricare il profilo utente” e “Il servizio profili utente non ha eseguito l’accesso”. Se ricevi uno di questi messaggi di errore, significa che il profilo utente di Windows predefinito è stato danneggiato, il che può essere ricondotto a uno o più dei seguenti fattori:

  • Aggiornamento di Windows non corretto: Il controllo dell’account utente (UAC) è progettato per impedire modifiche non autorizzate al dispositivo Windows. Eventuali aggiornamenti irregolari o non completati o un arresto anomalo a volte possono danneggiare i file host necessari per il corretto funzionamento dell’UAC.
  • Errore di ridimensionamento della partizione: quando ridimensioniamo la partizione da “Gestione disco”, a volte queste parti possono danneggiarsi portando a un profilo utente errato.
  • Programma antivirus: se un programma antivirus stava scansionando il tuo sistema mentre cercavi di accedere, può annullare il profilo utente corretto e lanciarne uno errato.
  • Arresto e riavvio impropri negli accessi degli ospiti: se non sei uscito senza problemi da un account locale creato sul tuo PC, potresti riscontrare un errore nel profilo utente al successivo accesso.
Profilo utente Windows11 Desktop nudo

Le soluzioni per il servizio profili utente non hanno superato l’errore di accesso in Windows 11/10

La cosa buona è che nessuna delle cause di cui sopra è una preoccupazione importante. Puoi facilmente riparare il profilo utente danneggiato utilizzando una delle soluzioni di risoluzione dei problemi di seguito.

Dovresti prima provare i primi metodi facili. Scegli le soluzioni più complesse e che richiedono tempo verso la fine solo se quelle facili non riescono a risolvere il problema.

1. Riavvia o spegni Windows 11/10 dalla sua schermata di blocco

A volte è necessario solo un semplice riavvio o arresto dalla finestra della schermata di blocco per risolvere il problema.

Indipendentemente dal fatto che tu sia all’interno di un amministratore o dell’accesso come ospite, usa Vincita + l per uscire e andare alla schermata di blocco di Windows. Passare al profilo dell’amministratore (se in precedenza era stato utilizzato un profilo ospite per accedere) e fare clic sulle opzioni di spegnimento/riavvio della schermata di blocco. Assicurati di accedere come amministratore durante il successivo avvio.

Riavvio del profilo utente di Windows11 dopo la rimozione dell'account locale

2. Elimina un account utente locale in Windows 10/11

Se l’errore del profilo utente è dovuto a arresti e riavvii impropri durante un accesso guest, potresti voler eliminare temporaneamente l’account locale non necessario utilizzando il comando Esegui netplwiz.

  1. Dopo aver effettuato l’accesso al computer con un profilo utente errato, avviare l’opzione del comando Esegui di Windows utilizzando Vincita + R ed entra netplwiz.
Profilo utente di Windows11 Netplwiz
  1. Incontrerai la schermata del pannello di controllo degli account utente avanzati. Inserisci la tua password di amministratore per procedere.

A volte si verificherà un errore, poiché il sistema si rifiuta di accettare la password di amministratore. In tal caso, utilizzare l’avvio sicuro di Windows per eseguire questi passaggi. (Vedi quella soluzione nelle FAQ di seguito.)

Profilo utente Windows11 Uac
  1. Fai clic sull’opzione “Rimuovi” accanto al tuo account ospite/locale. Anche se al momento hai effettuato l’accesso sul tuo computer con l’account locale, il profilo locale qui verrà rimosso.
Profilo utente di Windows11 Rimuovere l'account locale

4. Usa Vincita + l per uscire dalla finestra di accesso dell’account locale. Riavvia il computer e assicurati di utilizzare il tuo normale account Microsoft per accedere nuovamente.

3. Spostare il file NTUSER.Dat nella cartella del nome utente predefinita

Un profilo utente è costituito da voci di menu personalizzate per desktop, download, documenti, musica, video, collegamenti salvati e sono archiviati in una cartella all’interno di “C:/Utenti”.

Per ciascuno di questi profili, Windows crea un file .dat denominato NTUSER.dat. Contiene impostazioni utente personalizzate.

  1. Vai all’account locale necessario all’interno di “C:/Users” e “Cut” il file NTUSER.dat per quell’account.
Profilo utente di Windows11 Ntuserdat Cut
  1. “Incolla” il file .dat nella cartella del nome utente “Predefinito”.
  2. Elimina la cartella dell’account locale e riavvia il PC per verificare se il profilo utente corretto viene caricato.
Profilo utente di Windows11 Ntuserdat.users

4. Riparazione del profilo utente di Windows utilizzando il prompt dei comandi

Il prompt dei comandi sempreverde può risolvere alcuni dei problemi relativi al disco rigido che potrebbero aver causato il problema dell’errore del profilo utente. Sia in Windows 11 che in Windows 10, deve essere avviato in modalità amministratore dalla ricerca del menu Start.

  1. Innanzitutto eseguire una scansione DISM (Deployment Image Servicing and Management Tool), che aiuta a riparare l’immagine di Windows e può risolvere l’errore dei servizi del profilo utente.
DISM.exe /Online /Cleanup-image /scanhealth
Pulizia del profilo utente di Windows11 Dism
  1. Allo stesso modo, un comando Controllo file di sistema (SFC) è il modo migliore per riparare file Windows corrotti, incluse le impostazioni del profilo utente. È un comando molto semplice che può risolvere molti problemi del PC contemporaneamente.
sfc/scannow

5. Utilizzare l’editor del registro di Windows in modalità provvisoria

L’editor del registro di Windows (Regedit) è una delle migliori soluzioni per correggere l’errore “Il servizio profilo utente non ha eseguito l’accesso”. Per questo, la risoluzione dei problemi si ottiene in modalità provvisoria.

  1. In Windows 11, vai su “Avvio avanzato” dal menu Cerca (o Cerca nel menu Start). Per Windows 10, l’opzione corrispondente è “Modifica opzioni di avvio avanzate”.
  2. Fai clic su “Riavvia ora” per avviare un riavvio avanzato.
Profilo utente di Windows11 Avvio avanzato Riavvia ora
  1. Dopo un riavvio, viene visualizzata una schermata blu. Seleziona “Risoluzione dei problemi”.
  2. Vai su “Opzioni avanzate -> Impostazioni di avvio” e avvia un altro riavvio del dispositivo.
  3. Dopo il riavvio, vedrai una serie di impostazioni di avvio a cui è possibile accedere utilizzando i tasti numerici (1-9) o i tasti funzione (F1-F9). Seleziona l’opzione “Abilita modalità provvisoria”.
  4. Una volta effettuato l’accesso, entrerai in Windows 11/10 in modalità provvisoria. In questa modalità sono visibili opzioni molto minime.
  5. Avvia l’opzione del comando Esegui di Windows usando Vincita + R ed entra regedit. Questa attività verrà creata automaticamente con i privilegi di amministratore.
Profilo utente Windows11 Modalità provvisoria Regedit
  1. Passare al seguente percorso nell’editor del Registro di sistema:
Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\ProfileList
  1. Controlla le ultime voci sotto “Elenco profili” per vedere se ci sono duplicati, ad esempio le voci hanno nomi simili, ma almeno una conterrà un file .bak.
  2. Rinominare l’estensione .bak se è presente nell’ultima voce solo in .ba. Per l’altra voce duplicata, rinominala ma aggiungi l’estensione “.bak”. Elimina eventuali estensioni .bak in eccesso, se presenti, per voci duplicate.
  3. Elimina l’estensione “.ba” nella voce che è stata appena rinominata.
Profilo utente Windows11 Elenco profili Windowsnt
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse e modificare lo “stato” della voce del profilo da cui è stato rimosso .bak. Fondamentalmente, stiamo cambiando il profilo utente predefinito attivo attraverso una piccola modifica del Registro di sistema.
Profilo utente di Windows11 Stato di Windowsnt rinominato
  1. Modificare il valore DWORD esadecimale da un valore numerico a “0”. Fare clic su “OK” per salvare le impostazioni.
Profilo utente Windows11 Windowsnt Valuedata0
  1. Riavvia il PC in modalità normale.

L’errore “Servizio profilo utente non riuscito” dovrebbe scomparire una volta effettuato nuovamente l’accesso.

6. Ripristina il PC Windows 11/10 per risolvere l’errore “Profilo utente non è riuscito ad accedere”.

Se tutte le opzioni precedenti falliscono, puoi utilizzare l’opzione Ripristina per tornare a un ripristino delle impostazioni di fabbrica pulito del tuo sistema operativo Windows 11/10. Devi essere connesso online per ottenere questo ripristino basato su cloud.

Il metodo di ripristino di Windows 11 è stato trattato in dettaglio per questo tutorial. Ma i passaggi essenziali, comuni con Windows 10, sono riepilogati di seguito:

  1. Vai su “Sistema -> Ripristino -> Ripristina questo PC” e fai clic su “Ripristina PC”.
  2. Scegli “Mantieni i file” o “Rimuovi tutto”. Scegli la prima opzione in modo da non dover salvare un backup.
  3. Scegli l’opzione “Download cloud” per reinstallare Windows 11/10. Il completamento del download richiederà del tempo.
  4. Una volta visualizzata la schermata “Pronto per ripristinare il PC”, fare clic su “Avanti” per procedere.
  5. Siediti e attendi il completamento del ripristino, poiché il download richiederà del tempo. L’intera procedura può consumare da poche ore a un’intera giornata, quindi consigliamo il metodo di ripristino solo se gli altri metodi non risolvono il problema.

Domande frequenti

1. Come posso correggere l’errore Profilo utente non riuscito durante l’accesso a Windows 8/8.1 e Windows 7?

Se stai utilizzando una versione precedente di Windows, come 8.1/8/7, solo alcune delle soluzioni sopra descritte saranno in grado di risolvere l’errore del profilo utente. Puoi provare un riavvio, utilizzare a DISM e SFC scan check nel prompt dei comandi e spostare il file NTUSER.Dat in una cartella predefinita. Le opzioni per eliminare un account utente locale e per abilitare un ripristino basato su cloud non funzioneranno.

2. Come posso risolvere l’errore “Impossibile accedere al tuo account” durante il riavvio del servizio profili utente?

A volte, durante il riavvio del servizio profili utente in modalità ospite/account locale, non riesci ad accedere al tuo account amministratore. Per risolvere il problema, avvia il tuo dispositivo Windows in modalità provvisoria ed esegui gli stessi passaggi. (Per accedere alla modalità provvisoria, vedere il tutorial sopra per ulteriori dettagli.)

Mantenere il disco rigido in buone condizioni è uno dei modi migliori per prevenire il problema di errore del profilo utente. Dai un’occhiata ai migliori suggerimenti per controllare lo stato del disco rigido in Windows. Sei ancora su Windows 10 e stai cercando di eseguire l’aggiornamento a Windows 11? Ecco tutto ciò che devi sapere per scaricare e installare Windows 11.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x