Come correggere l’errore “SIM non fornita MM 2” su iPhone e Android

Sim Not Provisioned Mm2 Error Featured Image
⏱️ 10 min read

Hai appena estratto dalla confezione un nuovo telefono, l’hai avviato per la prima volta e, proprio quando inizi a configurarlo, tutta la tua eccitazione viene interrotta da un brutto pop-up che dice “SIM Not Provisioned MM 2 Error”. Questo errore può verificarsi per diversi motivi e, anche se può essere frustrante, non è necessario essere esperti di tecnologia per risolverlo.

Cosa significa l’errore “SIM non fornita MM 2”?

Per dirla semplicemente, questo errore significa che la tua scheda SIM non è in grado di coordinarsi con la rete dell’operatore. Di solito viene visualizzato un errore “SIM Not Provisioned MM 2” se:

  • Hai acquistato un nuovo telefono e una nuova scheda SIM
  • Hai ricevuto una nuova carta SIM con un nuovo numero
  • La scheda SIM non è inserita correttamente

Se la tua scheda SIM è stata appena acquistata, potrebbe significare che non è registrata o attivata dall’operatore. In caso contrario, potrebbe anche essere dovuto ai seguenti motivi:

  • Il corriere è fermo
  • Non sei all’interno dell’area di copertura
  • Il tuo numero/SIM è bloccato dall’operatore

In tali situazioni, il tuo telefono funzionerebbe normalmente, tranne per il fatto che non sarai in grado di utilizzare servizi che coinvolgono l’utilizzo della rete, come effettuare una telefonata, utilizzare la rete dati, ecc.

Prova questi passaggi per la risoluzione dei problemi e, si spera, l’errore “SIM non fornito MM 2” verrà corretto.

1. Pulisci la scheda SIM/lo slot

Se la scheda SIM non è installata correttamente o è presente della polvere sul vassoio della SIM, lo smartphone potrebbe non essere in grado di connettersi alla SIM. Ciò può comportare un messaggio di errore SIM non fornito.

Anche se le schede SIM rimangono all’interno dei telefoni per la maggior parte del loro ciclo di vita, non le salva dall’accumulo di polvere e detriti. Queste particelle di polvere possono ostacolare la funzionalità della SIM e la rete dell’operatore potrebbe non rilevarle.

Segui i passaggi seguenti per pulire e reinstallare correttamente la scheda SIM.

  1. Spegni il telefono.
  2. Utilizzare uno strumento di espulsione della scheda SIM per rimuovere il vassoio della scheda SIM.
  3. Rimuovere la scheda SIM dal vassoio e utilizzare un panno in microfibra umido (non bagnato) o un cotton fioc per pulire la SIM e lo slot della scheda SIM.
  4. Reinserire la scheda SIM nel vassoio e reinserirla nello smartphone.
  5. Riavvia il dispositivo per vedere se il problema è stato risolto.

Attenzione: evita di utilizzare tessuto duro e altri materiali sulla superficie della scheda SIM, poiché potrebbe graffiarla e danneggiarla ulteriormente. Lascia asciugare completamente l’umidità prima di reinserire la scheda.

2. Prova ad abilitare la modalitĂ  aereo

Per quanto semplice possa sembrare, mettere il telefono in modalità aereo per un po’ potrebbe fare miracoli. Costringe la scheda SIM a riconnettersi con la rete dell’operatore e, se sei fortunato, potrebbe connettersi automaticamente correttamente.

Errore Sim non fornito Mm2 Apri modalitĂ  aereo

Se sei un utente Android, puoi facilmente attivare la Modalità aereo tramite il pannello delle notifiche. Basta scorrere lo schermo verso il basso per aprire la scheda delle notifiche e trovare un’icona che dice “Modalità aereo” o “Modalità aereo”.

Se utilizzi un iPhone, apri il “Centro di controllo” e tocca l’icona che assomiglia a un aeroplano per attivare la “Modalità aereo”.

Attendi circa dieci secondi dopo aver attivato la Modalità aereo, quindi disattivala. Si spera che l’errore “SIM Not Provisioned MM 2” si risolva da solo.

3. Riavvia il telefono

Una soluzione rapida a questo problema potrebbe essere il riavvio del telefono. Può sembrare vago, ma quando si riavvia il telefono, vengono aggiornate le impostazioni dell’operatore, che possono risolvere questo problema. Anche in questo caso, il metodo per questa correzione è diverso per Android e iOS.

Errore Sim non fornito Mm2 Spegni Android

Per Android, tieni premuto il pulsante di accensione finché il pannello di avvio non viene visualizzato sullo schermo. Tocca il pulsante “Riavvia” e attendi il riavvio del telefono.

Se utilizzi un iPhone o versioni successive, tieni premuto il pulsante di accensione e qualsiasi pulsante del volume fino a visualizzare il dispositivo di scorrimento “Spegnimento” sullo schermo. Trascina il cursore e attendi 30 secondi fino allo spegnimento completo del tuo iPhone. Per riavviare il tuo iPhone, tieni semplicemente premuto di nuovo il pulsante di accensione finché non vedi il logo Apple sullo schermo. Se utilizzi un iPhone SE, 8 o precedente, il le istruzioni di riavvio sono leggermente diverse.

4. Prova un’altra porta SIM o un altro telefono

A volte, l’errore “SIM Not Provisioned MM 2” può anche apparire a causa di una porta SIM difettosa o di un telefono difettoso, ma non devi correre immediatamente da un riparatore. Ecco cosa puoi fare invece.

Sim Non Provisioned Errore Mm2 Iphone Sim Tray

Inserisci la scheda SIM in un altro slot e, se non disponi di un telefono cellulare con doppia SIM, prova a utilizzarlo in un altro telefono. Fare riferimento al manuale utente del telefono per sapere dove si trova la SIM e come aprire la cover posteriore del telefono, se necessario. Ti darebbe un’immagine chiara del fatto che la tua scheda SIM o il tuo telefono siano difettosi.

Se la tua SIM funziona bene su altri telefoni, contatta il tuo centro servizi. Se la tua scheda SIM continua a non funzionare anche dopo aver provato su piĂš dispositivi, contatta il tuo gestore di rete.

Nota: utilizzare uno strumento di espulsione della scheda SIM adeguato fornito con il telefono cellulare per rimuovere la SIM. Evita di inserire qualsiasi altro strumento appuntito come una spilla da balia nella porta di espulsione del telefono.

5. Aggiorna le impostazioni del gestore

Proprio come il sistema operativo del tuo dispositivo riceve aggiornamenti tempestivi, anche gli operatori SIM rilasciano aggiornamenti di routine per migliorare l’esperienza dell’utente. Questi aggiornamenti consentono al tuo dispositivo di connettersi agli ultimi servizi offerti dal tuo operatore wireless.

Se eviti questo aggiornamento, consapevolmente o inconsapevolmente, potresti ricevere un errore “SIM non fornita MM 2” sullo schermo finché non aggiorni manualmente le impostazioni del tuo operatore seguendo le istruzioni seguenti.

Aggiorna le impostazioni dell’operatore su Android

Vai su “Impostazioni”, cerca l’opzione “Informazioni sul telefono” e individua l’opzione “Aggiorna profilo”.

Errore Sim non fornito Mm2 aperto sul telefono ridimensionato

Su alcuni dispositivi, troverai questa impostazione in un’altra pagina andando su “Impostazioni”, quindi facendo clic su “Sistema”. Vai alla scheda “Avanzate” e tocca “Aggiornamento del sistema”.

Oltre a questo, alcuni dispositivi hanno una pagina separata per le impostazioni dell’operatore. Salta il trambusto semplicemente cercando “Impostazioni operatore” nella barra di ricerca delle Impostazioni.

Tieni presente che troverai il pulsante “Aggiorna profilo” solo se non hai installato un aggiornamento del gestore.

Aggiorna le impostazioni dell’operatore su iPhone

Apri “Impostazioni”, vai alla scheda “Generale”, quindi apri la sezione “Informazioni”.

Sim Non Provisioned Errore Mm2 Impostazioni Ios

Qui troverai un’opzione per “Aggiorna impostazioni operatore” nel menu. Facendo clic su di esso, ti verrà chiesto se desideri aggiornare le impostazioni dell’operatore per il tuo dispositivo. Seleziona “Aggiorna”.

Sim non fornito Errore Mm2 Ios Update Carrier

Se non riesci a trovare alcuna opzione per aggiornare le impostazioni dell’operatore nel menu delle impostazioni del telefono, significa che le impostazioni dell’operatore sono già aggiornate e non richiedono di farlo manualmente. Tuttavia, per essere sicuro, puoi sempre contattare il tuo provider di rete.

6. Aggiorna l’app dei servizi dell’operatore (solo Android)

Gli utenti Android hanno un’altra alternativa per aggiornare la loro connessione con la rete del proprio operatore: il App per i servizi dell’operatore. Questa app gestisce esclusivamente la relazione tra il tuo dispositivo e la rete, quindi qualsiasi sistema predefinito o obsoleto potrebbe invocare un errore “SIM Not Provisioned MM 2” sul tuo telefono.

È importante mantenere aggiornata anche questa app. Normalmente, l’app si aggiorna da sola ogni volta che trova una connessione Wi-Fi stabile. Tuttavia, puoi aggiornarlo manualmente andando su Google Play Store e cercando “App Servizi operatore”. Fare clic su “Aggiorna” e attendere l’installazione.

Sim non fornito Errore Mm2 Android Update Carrier

Potrebbero volerci alcuni minuti. Una volta installato l’aggiornamento, riavvia il dispositivo e la rete dovrebbe essere ripristinata alla normalità.

7. Ottieni assistenza professionale

Se la scheda SIM è installata correttamente e hai eseguito tutti i metodi sopra menzionati per riconnetterti al tuo operatore di rete ma stai ancora affrontando lo stesso problema, il problema potrebbe essere piÚ serio.

In questi casi, è spesso un telefono difettoso una SIM danneggiata. Se non riesci a risolvere il problema da solo, è sempre meglio rivolgersi a esperti presso il centro di assistenza del tuo telefono o contattare il tuo operatore per assistenza tecnica.

Domande frequenti

1. Qual è l’errore “SIM non predisposta per la voce”?

L’errore “SIM non predisposta per la voce” significa che la tua scheda SIM non è autorizzata a effettuare chiamate vocali. Questo errore è leggermente diverso da “SIM Not Provisioned MM 2 Error”, poiché qui puoi comunque inviare messaggi SMS e utilizzare i servizi Internet tramite la tua scheda SIM. Fare chiamate vocali è l’unica funzione vietata.

2. Il blocco della rete causa l’errore “SIM non fornita MM 2”?

Se hai acquistato un telefono tramite un operatore come Verizon o AT&T, è molto probabile che abbia un blocco di rete su di esso. Ciò significa che il software del tuo telefono sarà impostato per funzionare solo con un singolo operatore. L’utilizzo della scheda SIM di un altro operatore può generare un “Errore MM 2 non fornito nella SIM”. Per sbarazzartene, devi contattare il tuo operatore telefonico e chiedere loro di sbloccare il telefono per accettare tutte le reti.

3. Posso usare il mio telefono senza la scheda SIM?

SĂŹ, puoi comunque utilizzare il telefono senza una scheda SIM. Tuttavia, non sarai in grado di effettuare chiamate cellulari a nessuno o inviare SMS. Inoltre, dovrai fare affidamento sul tuo Wi-Fi per accedere a Internet. Il tuo telefono potrebbe anche supportare le eSIM, il che significa che non avrai bisogno di una scheda SIM fisica.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x