Cum să-ți faci propriul filtru Instagram

Come creare il tuo filtro Instagram

La maggior parte degli utenti di Instagram ha familiarità con i filtri AR. Si tratta di effetti personalizzati che consentono una forma più vivace di espressione digitale. Probabilmente li hai già usati prima.

Mentre la comunità dei creatori di AR lavora costantemente su nuovi effetti e ce ne sono in abbondanza con cui sperimentare, potresti avere le tue idee creative quando si tratta di filtri AR. Puoi provarli e metterli in pratica in qualsiasi momento. Qui ti mostriamo come creare il tuo primo filtro AR personalizzato per Instagram.

1. Scarica e installa Spark AR Studio

Per creare il tuo filtro AR per Instagram, hai bisogno di un programma chiamato Spark AR Studio. È uno strumento gratuito creato da Facebook che consente praticamente a chiunque di progettare e creare effetti AR per l’app social. È disponibile per piattaforme Windows e Mac. Il primo passo è scaricare e installare il programma sul tuo dispositivo. Fatto ciò, avvia il programma.

2. Accedi utilizzando il tuo account Facebook

Per utilizzare lo strumento, avrai bisogno di un account Facebook. Accedi con le tue credenziali in Spark AR Studio per iniziare il tuo viaggio.

3. Acquisisci familiarità con la piattaforma

Spark AR Studio è uno strumento complesso. Se hai poca o nessuna esperienza con il visual design, all’inizio potrebbe sembrare un po ‘opprimente. Il modo migliore per iniziare con Spark è fare il tour preliminare. Fornisce una rapida panoramica dell’interfaccia del software in soli cinque minuti.

Come creare un filtro Instagram personalizzato per avviare il tour

Successivamente, segui alcuni dei tutorial in Centro di apprendimento per avere un’idea migliore delle funzionalità e degli strumenti principali di Spark. Una volta che pensi di essere pronto per metterti al lavoro, puoi creare un filtro da zero o iniziare con uno preimpostato.

4. Decidi cosa vuoi fare

È una buona idea iniziare con un modello se non conosci lo strumento. Scegli tra le opzioni disponibili e inizia a sperimentare l’effetto preimpostato per vedere come funziona e quali sono i suoi componenti.

Come creare modelli di filtri Instagram personalizzati

Ad esempio, prendi “Colore dei capelli”. Applica il modello, quindi gioca con le impostazioni predefinite e guarda i risultati in tempo reale. In questo modo puoi avere un’idea di ciò che fa ogni componente e potresti persino finire per creare una variazione degna. Sei incoraggiato a esplorare tutti i modelli perché è un ottimo modo per imparare.

5. Crea un semplice effetto polvere vintage per le tue foto

In questa sezione spieghiamo come creare un semplice effetto polvere dall’aspetto vintage per le tue foto utilizzando Spark AR Studio.

Innanzitutto, apri un nuovo progetto in Spark AR Studio andando su “File -> Nuovo” o semplicemente premendo Ctrl + N sulla tua macchina Windows.

Come creare un filtro Instagram personalizzato per un nuovo progetto

Spark AR aprirà l’area di lavoro predefinita, che è divisa in cinque aree principali. Il grande spazio al centro si chiama Viewpoint. Rappresenta la tua principale area di lavoro e offre una prospettiva completa sul tuo progetto. Qui puoi visualizzare tutti gli oggetti nel tuo filtro entro la portata della fotocamera del tuo dispositivo.

In alto a destra del punto di vista, noterai un dispositivo mobile: si chiama Simulator. Per impostazione predefinita, ottieni un iPhone 8, ma puoi cambiarlo in un dispositivo Android se lo desideri. Viene utilizzato per visualizzare in anteprima il tuo lavoro.

Come modificare il filtro Instagram personalizzato sul dispositivo Android

In alto a sinistra del display abbiamo il “pannello Scene”, che include la struttura di base degli oggetti nel filtro. Per impostazione predefinita, ottieni “ambientLight0” e “directionalLight0”, entrambi gli elementi di illuminazione. Subito sotto, troverai il “pannello Risorse”, che ospita tutti i materiali utilizzati per descrivere gli oggetti nel pannello Scena.

Ultimo ma non meno importante, sulla destra del display abbiamo il “pannello Inspector”, dove troverai tutte le proprietà degli elementi che hai incluso nel tuo filtro. Questo include colore, consistenza, posizione e molti altri.

Ora, prima di iniziare il nostro piccolo progetto, potresti voler cambiare la visualizzazione nel tuo simulatore. La modalità selfie camera è abilitata di default mostrandoti il ​​volto di un uomo, ma se lo desideri, puoi cambiare la persona che ricomincia da te cliccando sull’icona del video a sinistra e selezionando una nuova faccia.

Come fare in modo che il filtro Instagram personalizzato cambi la simulazione in tempo reale

Oppure puoi decidere di optare per una visuale dalla telecamera posteriore e caricare il tuo breve video da utilizzare premendo il pulsante “+” sopra le opzioni alternative di simulazione in tempo reale. Nota che deve essere un file .webm. Dopo aver effettuato la selezione e caricato il contenuto, puoi iniziare il processo di creazione del filtro.

Come creare una nuova simulazione del filtro Instagram personalizzato

Crea il tuo filtro

1. Aggiungere un rettangolo sullo schermo. Per farlo, vai al pannello Scena e fai clic su “Aggiungi oggetto”. Scorri verso il basso fino a trovare l’opzione Rettangolo o utilizza la barra di ricerca per trovarla rapidamente. Fare clic su Inserisci.

Come creare un inserto rettangolo personalizzato per Instagram

2. Noterai che un piccolo rettangolo è stato posizionato nell’angolo in alto a sinistra dello schermo del tuo smartphone. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nuovo “rettangolo0” in Scene se si desidera rinominarlo.

Come creare una simulazione di rettangolo con filtro Instagram personalizzato

3. Nel pannello Inspector, cerca Larghezza e Altezza. Fare clic su ciascuno di seguito e selezionare “Larghezza riempimento” e “Altezza riempimento”. Ciò comporterà che il tuo punto di vista sarà completamente coperto dal rettangolo. Questo motivo a scacchi è noto come “alfa” ed è trasparente.

Come creare una simulazione di riempimento del filtro Instagram personalizzata

4. Applicare lo strato “polveroso” sopra. Per questo abbiamo bisogno di una consistenza della polvere. Puoi trovarne molti online. Salva alcuni sul tuo computer per averli a portata di mano e assicurati che siano in orientamento verticale.

5. Crea un nuovo materiale facendo clic sul pulsante “+” nel pannello Impostazioni e selezionando “Crea nuovo materiale”.

Come fare in modo che Instagram personalizzato crei nuovo materiale

6. Nel pannello Risorsa, fare clic sul nuovo materiale (material1) per visualizzarne le proprietà in Impostazioni. Potrebbe essere una buona idea rinominare il tuo materiale in modo da poterlo facilmente differenziare dagli altri che potresti voler utilizzare in futuro.

7. Torna a Impostazioni, seleziona “Scegli file” per utilizzare la consistenza della polvere preferita.

Come creare un filtro Instagram personalizzato Scegli file

8. La tua texture è in fase di compressione, quindi dai qualche secondo a Spark per completare il lavoro.

9. Al termine, rivolgi nuovamente la tua attenzione all’Ispettore. In alto selezionare un diverso “Tipo di shader” dal menu a discesa. Dovrebbe essere “Piatto”.

Come creare il tipo di shader del filtro Instagram personalizzato

10. La trama apparirà nel tuo simulatore, ma a questo punto oscurerà lo schermo. Per “cospargere” la polvere sulla tua vista, vai su “Opzioni di rendering” e seleziona “Schermo” dal menu sotto “Modalità di fusione”.

Come creare una modalità di fusione del filtro Instagram personalizzata

11. Il filtro è ora visibile nel simulatore. Puoi anche scegliere di aggiungere da “Modalità di fusione” e, come vedi, il risultato è un po ‘più intenso. Potresti anche voler giocherellare con la barra Opacità finché non trovi ciò che funziona meglio per te.

Successivamente, puoi aggiungere trame aggiuntive e vedere come appaiono in modo da poter scegliere il tuo preferito. Certo, puoi tenerne più di uno, se è quello che vuoi.

6. Testare e pubblicare il filtro

Successivamente, potresti voler testare questo effetto sul tuo cellulare e vedere come appare in azione. Per fare ciò, assicurati di aver salvato il tuo progetto in Spark AR Studio.

Scarica e installa Spark AR Player sul tuo dispositivo mobile. Una volta avviata l’app, ti verrà chiesto di attivare il debbug USB nelle opzioni sviluppatore (se sei su Android). Fallo, quindi collega il telefono al computer utilizzando un cavo USB.

Di nuovo in Spark AR Studio sul desktop, fai clic sul pulsante con l’aspetto di uno smartphone nella parte inferiore sinistra del display per “Test sul dispositivo”. Fare clic sul pulsante Invia per inviare l’effetto al tuo cellulare.

Come fare in modo che il filtro Instagram personalizzato venga inviato al dispositivo mobile

Ora apri, Spark AR Player sul tuo telefono e il filtro dovrebbero essere lì ad aspettarti. Puoi provare l’effetto in tempo reale e persino scattare qualche foto con esso.

Come creare un filtro Instagram personalizzato Spark Ar Player

Se sei orgoglioso del tuo lavoro e desideri pubblicare il filtro, torna a Spark AR Studio e tocca il pulsante “Carica ed esporta” proprio sotto “Prova sul dispositivo”, tieni presente che ci vuole del tempo per i nuovi filtri per ottenere l’approvazione, quindi devi essere paziente.

Come eseguire l'esportazione del caricamento del filtro Instagram personalizzato

Avvolgendo

Ora che sai come creare il tuo filtro Instagram, ti invitiamo a continuare a lavorare con lo strumento. Sperimenta con le sue funzionalità e assicurati di migliorare nella creazione di filtri AR.

Se stai solo imparando a conoscere l’AR e tutte le cose che può fare, potresti trovare interessante sapere come portare animali 3D nel tuo salotto. In alternativa, se sei interessato alla realtà virtuale, dai un’occhiata al nostro elenco di cinque auricolari buoni e convenienti per provare i giochi VR.

Credito immagine: Spark AR Creators

Relazionato:

  • Trova il momento migliore della giornata per pubblicare su Instagram
  • Come usare Instagram su un computer
  • Come guardare i video insieme ai tuoi amici di Instagram
Torna su