Come creare un supporto di installazione USB per aggirare le restrizioni su Windows 11 22H2

1657589067 Come creare un supporto di installazione USB per aggirare le.webp
⏱️ 2 min read

Windows 11 22H2 aggiunge ancora più requisiti di installazione, tra cui una connessione Internet e un account Microsoft per completare la configurazione iniziale. Tuttavia, ora puoi utilizzare Rufus 3.19 (e versioni successive) per aggirare queste e altre restrizioni.

Nella versione originale, Windows 11 (versione 21H2) ha introdotto requisiti di installazione più elevati, inclusi processori moderni, Secure Boot, TPM 2.0, 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione e nella versione 22H2 il sistema operativo ha aumentato le restrizioni, richiedendo una connessione Internet connessione e l’utilizzo di un account Microsoft per configurare l’installazione.

Sebbene l’azienda renda l’installazione ancora più complicata, puoi utilizzare soluzioni alternative e strumenti come Rufus per eseguire l’aggiornamento su hardware non supportato o installare Windows 11 con un account locale.

Questa guida ti insegnerà i passaggi per creare un supporto di avvio USB per installare Windows 11 22H2 praticamente su qualsiasi hardware.

Crea Windows 11 22H2 USB avviabile con bypass dei requisiti

Per creare una USB avviabile di Windows 11 22H2 per ignorare i requisiti di sistema, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Rufo 3.19 sito web.

  2. Fare clic sul collegamento per scaricare l’ultima versione.

  3. Fare doppio clic su rufus.3.19.exe file per avviare lo strumento.

  4. Nella sezione “Dispositivo”, utilizzare il menu a discesa e selezionare l’unità flash per creare il supporto USB avviabile di Windows 11 22H2.

  5. Nella sezione “Selezione di avvio”, utilizzare il menu a discesa e selezionare il Disco o immagine ISO opzione.

  6. Clicca il Selezionare pulsante.

  7. Seleziona il Windows 11 22H2 ISO file.

  8. Clicca il Aprire pulsante.

  9. Nella sezione “Schema di partizione”, seleziona il GPT opzione.

  10. Nella sezione “Sistema di destinazione”, seleziona il UEFI (non CSM) opzione.

  11. Nella sezione “Etichetta volume”, specifica un nome descrittivo per l’unità flash USB avviabile di Windows 11 22H2.

  12. Utilizzare le impostazioni predefinite per il File system e Dimensione del grappolo opzioni.

  13. Controlla il Formattazione veloce opzione.

  14. Controlla il Crea file di etichette e icone estesi opzione.

  15. Clicca il Inizio pulsante.

  16. Verificare le restrizioni da aggirare durante l’installazione:

    • Rimuovere il requisito per Secure Boot e TPM 2.0.
    • Rimuovi il requisito per 4 GB + RAM e 64 GB + disco.
    • Rimuovere il requisito per un account Microsoft online.
    • Disabilita la raccolta dei dati (Salta le domande sulla privacy).

    Limitazioni di bypass di Windows 11 22H2

  17. Clicca il OK pulsante.

Una volta completati i passaggi, Rufus creerà un supporto USB avviabile che ignorerà i requisiti per l’aggiornamento o l’installazione di una nuova copia di Windows 11 su hardware non supportato.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x