Come creare un’unità USB avviabile per Windows 11 con Rufus

1643443029 Come creare ununita USB avviabile per Windows 11 con Rufus
⏱️ 5 min read

Rufus è uno strumento gratuito per creare rapidamente un’unità flash USB avviabile per eseguire l’aggiornamento o l’installazione pulita di Windows 11. L’utilità funziona in modo simile a Media Creation Tool ed è possibile fornire un file ISO esistente o scaricare i file direttamente dai server Microsoft.

A differenza della soluzione Microsoft, Rufus non solo ti consente di creare un supporto di installazione USB, ma lo fa più velocemente e puoi persino preparare un’unità USB con una versione precedente di Windows 10 e Windows 8.1. Inoltre, a partire dalle versioni 3.16, 3.17 e successive, è disponibile un’opzione “estesa” per creare un’unità USB avviabile che aggiri i requisiti di sicurezza e memoria.

In questa guida imparerai i passaggi per utilizzare Rufus per scaricare il file ISO e creare un supporto di avvio per installare Windows 11 da zero.

Crea USB avviabile di Windows 11 usando Rufus con download ISO

Per utilizzare Rufus per scaricare il file ISO di Windows 11 e creare un supporto di avvio, collega un’unità flash USB con 8 GB di spazio, quindi segui questi passaggi:

  1. Aprire Rufo sito web.

  2. Nella sezione “Download”, fare clic sul collegamento per scaricare l’ultima versione.

  3. Fare doppio clic sull’eseguibile per avviare lo strumento.

  4. Clicca il Impostazioni pulsante (terzo pulsante da sinistra) in fondo alla pagina.

  5. Nella sezione “Impostazioni”, utilizza il menu a discesa “Verifica aggiornamenti” e seleziona il Quotidiano opzione.

    Rufus abilita gli aggiornamenti

  6. Clicca il Vicino pulsante.

  7. Clicca il Vicino pulsante di nuovo.

  8. Aprire Rufo ancora.

  9. (Facoltativo) Nella sezione “Dispositivo”, utilizzare il menu a discesa e selezionare l’unità flash USB per creare il supporto di installazione.

  10. Nella sezione “Selezione di avvio”, utilizzare il menu a discesa e selezionare il Disco o immagine ISO opzione.

  11. Clicca il Freccia in giù pulsante (sul lato destro) e selezionare il Scarica opzione.

    Opzione di download ISO di Rufus Windows 11

  12. Clicca il Scarica pulsante.

  13. Seleziona il Windows 11 opzione.

  14. Clicca il Continua pulsante.

  15. Nella sezione “Rilascio”, seleziona il 21H2 (Build 22000.194 – 2021.10) opzione per scegliere Windows 11.

    Impostazioni di download di Rufus

  16. Clicca il Continua pulsante.

  17. Seleziona il Windows 11 Home/Pro opzione.

  18. Clicca il Continua pulsante.

  19. Seleziona la lingua di Windows 11.

  20. Clicca il Continua pulsante.

  21. Seleziona l’architettura del sistema operativo. (Windows 11 è disponibile solo nell’architettura x64.)

  22. Clicca il Scarica pulsante.

  23. Seleziona la posizione in cui salvare automaticamente il file ISO di Windows 11.

  24. Sotto l’impostazione “Opzione immagine”, seleziona il Installazione standard di Windows 11 (TPM 2.0, avvio protetto, 8 GB+ RAM) opzione.

    Opzioni standard ed estese di Rufus

  25. (Facoltativo) Sotto l’impostazione “Opzione immagine”, seleziona il Installazione estesa di Windows 11 (nessun TPM 2.0, nessun avvio protetto, 8GB+ RAM) opzione per creare un’unità flash USB che ignori i requisiti di sistema.

  26. (Facoltativo) Continua con le impostazioni predefinite dopo il download.

  27. (Facoltativo) Sotto l’impostazione “Etichetta volume”, specificare un nome per l’unità.

  28. Clicca il Inizio pulsante.

  29. Clicca il ok pulsante.

Una volta completati i passaggi, puoi utilizzare l’unità flash USB avviabile per installare Windows 11 utilizzando un’installazione di aggiornamento pulita o sul posto.

Crea USB avviabile di Windows 11 usando Rufus con il file ISO esistente

Per creare una USB avviabile con Rufus utilizzando un file ISO esistente, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Rufo sito web.

  2. Nella sezione “Download”, fare clic sul collegamento per scaricare l’ultima versione.

  3. Fare doppio clic su rufus.3.xx.exe file per avviare lo strumento.

  4. Nella sezione “Dispositivo”, utilizzare il menu a discesa e selezionare l’unità flash USB per creare il supporto di avvio di Windows 11.

  5. Nella sezione “Selezione di avvio”, utilizzare il menu a discesa e selezionare il Disco o immagine ISO opzione.

  6. Clicca il Selezionare pulsante.

    Rufus seleziona Windows 11 ISO

  7. Seleziona il File ISO di Windows 11.

    ISO di Windows 11

  8. Clicca il Aprire pulsante.

  9. Sotto l’impostazione “Opzione immagine”, seleziona il Installazione standard di Windows 11 (TPM 2.0, avvio protetto, 8 GB+ RAM) opzione.

    Impostazioni USB ISO Rufus

  10. (Facoltativo) Sotto l’impostazione “Opzione immagine”, selezionare il Installazione estesa di Windows 11 (nessun TPM 2.0, nessun avvio protetto, 8GB+ RAM) opzione per creare un’unità flash USB che ignori i requisiti di sistema.

  11. Nella sezione “Schema di partizione”, seleziona il GPT opzione.

  12. Nella sezione “Sistema di destinazione”, seleziona il UEFI (non CSM) opzione.

  13. Nella sezione “Etichetta volume”, specifica un nome descrittivo per l’unità USB avviabile, ad esempio Win11_Installa_USB.

  14. Utilizzare le impostazioni predefinite per il File system e Dimensione del grappolo opzioni.

  15. Controlla il Formattazione veloce opzione.

  16. Controlla il Crea file di etichette e icone estesi opzione.

  17. Clicca il Inizio pulsante.

  18. Clicca il ok pulsante per confermare l’eliminazione dell’USB e la creazione dell’unità avviabile.

Dopo aver completato i passaggi, lo strumento inizierà a creare un supporto USB con il supporto di installazione di Windows 11.

Crea USB avviabile di Windows 11 per hardware non supportato utilizzando Rufus

In alternativa, su Rufus versione 3.16 e successive, è disponibile un’opzione che consente di creare un USB avviabile che bypassa il TPM 2.0, l’avvio protetto e i requisiti di memoria per installare Windows 11 su hardware non supportato.

Per creare una USB avviabile di Windows 11 per hardware non supportato, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Rufo 3.16 sito web.

  2. Nella sezione “Download”, fare clic sul collegamento per scaricare l’ultima versione.

  3. Fare doppio clic su rufus.3.16.exe file per avviare lo strumento.

  4. Nella sezione “Dispositivo”, utilizzare il menu a discesa e selezionare l’unità flash per creare il supporto USB avviabile di Windows 11.

  5. Nella sezione “Selezione di avvio”, utilizzare il menu a discesa e selezionare il Disco o immagine ISO opzione.

  6. Clicca il Selezionare pulsante.

  7. Seleziona il ISO di Windows 11 file.

    ISO di Windows 11

  8. Clicca il Aprire pulsante.

  9. Nella sezione “Opzione immagine”, seleziona il Installazione estesa di Windows 11 (nessun TPM/no Secure Boot/8GB – RAM) opzione.

    Opzione di installazione di Windows 11 estesa di Rufus

  10. Nella sezione “Schema di partizione”, seleziona il GPT opzione.

  11. Nella sezione “Sistema di destinazione”, seleziona il UEFI (non CSM) opzione.

  12. Nella sezione “Etichetta volume”, specifica un nome descrittivo per l’unità flash USB avviabile di Windows 11, ad esempio Win11_Installa_USB.

  13. Utilizzare le impostazioni predefinite per il File system e Dimensione del grappolo opzioni.

  14. Controlla il Formattazione veloce opzione.

  15. Controlla il Crea file di etichette e icone estesi opzione.

  16. Clicca il Inizio pulsante.

  17. Clicca il ok pulsante.

Una volta completati i passaggi, Rufus creerà un supporto USB avviabile che ignorerà i requisiti di sicurezza e memoria per aggiornare o installare una nuova copia di Windows 11 praticamente su qualsiasi hardware supportato o non supportato. (Guarda anche questo video tutorial al canale YouTube di Pureinfotech per completare questa attività.)

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x