Come disabilitare il prompt dei comandi in Windows

Come disabilitare il prompt dei comandi in Windows

⌛ Reading Time: 4 minutes

Il prompt dei comandi è uno degli strumenti avanzati disponibili in Windows che emula le capacità della riga di comando di MS-DOS per eseguire varie azioni come attività amministrative avanzate, manipolare l’intero sistema operativo e i suoi programmi, eseguire file batch, risolvere i problemi di Windows, ecc. buone mani, il prompt dei comandi può fare molte cose avanzate sul tuo computer Windows. Ma se sei un amministratore di sistema e non vuoi che i tuoi utenti giochino con il prompt dei comandi, è meglio disabilitare completamente questa funzione.

Per disabilitare il prompt dei comandi di Windows, puoi utilizzare il normale Editor del registro di Windows o l’Editor criteri di gruppo. Se hai accesso all’Editor criteri di gruppo, utilizzalo per eseguire l’attività poiché sarà facile gestirlo in seguito. Qui sto elencando entrambi i processi. Usa quello che preferisci.

Utilizzo dell’Editor criteri di gruppo

Per disabilitare il prompt dei comandi utilizzando l’editor dei criteri di gruppo, premere Vincere + R, genere gpedit.msc e premere il pulsante Invio. Questa azione aprirà l’Editor criteri di gruppo di Windows.

Qui, vai al Criterio “Configurazione utente -> Modelli amministrativi -> Sistema” e fai doppio clic sull’opzione “Impedisci l’accesso al prompt dei comandi” che si trova nel riquadro di destra.

disabilitare-prompt-comandi-impostazioni-di sistema

Questa azione aprirà la finestra delle impostazioni dei criteri. Qui seleziona il pulsante di opzione “Abilitato” e fai clic sul pulsante “Ok” per salvare le modifiche. Ora, se desideri disabilitare anche l’esecuzione dello script, seleziona l’opzione “Sì” dal menu a discesa accanto a “Disabilita anche l’elaborazione dello script del prompt dei comandi” in “Opzioni”.

disabilita-prompt dei comandi-abilita

Una volta terminate le configurazioni, la modifica è immediata. Infatti, apri il prompt dei comandi e vedrai un messaggio simile a “Il prompt dei comandi è stato disabilitato dall’amministratore”. Poiché la modifica è universale, anche l’amministratore è bloccato fuori dal prompt dei comandi. Premendo un tasto qualsiasi dopo il messaggio si uscirà dalla finestra del prompt dei comandi per impostazione predefinita.

disabilitare-prompt dei comandi-finito

Se vuoi riattivare il prompt dei comandi, inverti il ​​processo selezionando uno dei pulsanti di opzione “Non configurato” o “Disabilitato” e sei a posto.

Utilizzando l’editor del registro

Nota: prima di giocare con l’editor del registro di Windows, eseguire il backup per precauzione.

Se non hai accesso all’Editor criteri di gruppo, puoi ottenere lo stesso risultato utilizzando l’Editor del Registro di sistema di Windows. Per prima cosa, premi Vincere + R, genere regedit e premere il pulsante Invio per aprire l’editor del registro di Windows.

disable-command-prompt-regedit

Una volta aperto, vai ai seguenti tasti. Se non riesci a trovare i tasti “Windows” o “Sistema”, creali. Come puoi vedere dall’immagine, il valore predefinito per “DisableCMD” è stato impostato su “0”, il che significa semplicemente che il prompt dei comandi è abilitato per tutti gli utenti.

disable-command-prompt-default-key

Ora, fare doppio clic sul tasto “DisableCMD” e immettere i dati del valore come “2” e fare clic sul pulsante “Ok” per salvare le modifiche. Se desideri disabilitare anche l’esecuzione dello script, inserisci i dati del valore come “1”. Anche in questo caso, se non è presente alcun valore specificato, creare semplicemente un nuovo valore DWORD con il nome “DisableCMD” e immettere i dati del valore come richiesto.

disable-command-prompt-set-value

È tutto quello che c’è da fare. Hai disabilitato con successo il prompt dei comandi e l’esecuzione dello script in Windows con un semplice hack del registro. Se vuoi ripristinare le modifiche, cambia semplicemente i dati valore su “0” e sei a posto.

disabilitare-prompt dei comandi-finito

Si spera che questo aiuti, e commenta di seguito condividendo i tuoi pensieri ed esperienze sull’utilizzo di questo semplice tweak per disabilitare il prompt dei comandi nel tuo sistema operativo Windows.