Come disattivare la condivisione della posizione nei browser Web

Cum se dezactivează partajarea locației în browserele web
⏱️ 2 min read

Anche se non puoi negare che ci siano vantaggi nella condivisione della posizione nei browser web, se ti interessa la tua privacy, potresti preferire disabilitare la funzione. La procedura varia da un browser all’altro e, sebbene non sia possibile mostrare come farlo per tutti i browser, questo articolo ti mostrerà come farlo nei tre browser più diffusi oggi, ovvero Chrome, Firefox e Microsoft Edge.

1. Come disattivare la condivisione della posizione in Chrome

Disattivare la condivisione della posizione in Chrome è piuttosto semplice. Basta aprire il menu e poi andare su Impostazioni. Apri Impostazioni avanzate o digita “posizione” nella casella di ricerca, quindi apri la sezione Privacy e la finestra di dialogo Impostazioni contenuto.

Scorri verso il basso fino alla sezione Posizione e seleziona l’opzione “Non consentire ad alcun sito di monitorare la tua posizione fisica”. Puoi disabilitarlo per tutti i siti o, se desideri consentire comunque a siti speciali di tracciare la tua posizione, puoi aggiungerli all’elenco delle eccezioni.

2. Come disattivare la condivisione della posizione in Firefox

A differenza di Chrome, Firefox non offre l’opzione per disabilitare la condivisione della posizione in un menu. Invece, è necessario modificarlo tramite un file about:config ambientazione. Apri Firefox e digita about:config nella barra degli indirizzi. Questo ti porterà al centro di comando avanzato del browser. Prima di arrivarci, tuttavia, riceverai un avviso che potresti rompere le cose qui. Sì, puoi rompere le cose, quindi se non sai cosa stai facendo, non modificare casualmente le impostazioni ei valori qui.

Disattivare la condivisione della posizione non interromperà Firefox, quindi vai avanti. Quando viene visualizzato l’elenco delle preferenze, nella casella di ricerca in alto digitare geo.enabled e premere Invio.

location-sharing-02-firefox

Ora vedrai l’impostazione che influisce sulla condivisione della posizione. È un interruttore e per impostazione predefinita è abilitato. Fare doppio clic su di esso per impostarlo su “false”, chiudere la scheda about: config e il gioco è fatto.

3. Come disattivare la condivisione della posizione in Microsoft Edge

Quando ho detto che abilitare / disabilitare la condivisione della posizione varia da un browser all’altro, lo intendevo davvero. Con Microsoft Edge, abilitare / disabilitare la condivisione della posizione è tutt’altro che intuitivo. Se ti aspettavi di poter modificare la condivisione della posizione in Microsoft dall’interno del browser, ciò non accadrà. Invece, devi andare al menu principale di Windows e scegliere “Impostazioni -> Privacy -> Posizione”. Si aprirà un elenco di tutte le app sul tuo computer in cui puoi abilitare / disabilitare la condivisione della posizione.

edge-location-settings

Trova Microsoft Edge nell’elenco e imposta la condivisione della posizione su Disattivata. Se in seguito cambi idea, puoi riattivarlo anche da qui.

Conclusione

Disattivare la condivisione della posizione è un passo verso la protezione della tua privacy online. Potresti non ricevere annunci e avvisi mirati, ma questo non è certo un problema. Se lo è, e se scopri che ti manca la condivisione della posizione, puoi sempre riattivarla.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x