Deaktivieren der automatischen Wiedergabe von Videos in Chrome und Firefox

Come disattivare la riproduzione automatica dei video in Chrome e Firefox

⌛ Reading Time: 4 minutes

Una delle cose fastidiose correlate a un Internet sempre più veloce è un aumento del numero di siti Web che ritengono corretto la riproduzione automatica dei video (spesso con audio!) Non appena si atterra sulla loro home page. A volte i video spuntano silenziosamente nell’angolo dello schermo, altre volte sono odiosamente in faccia, ma il punto è che dovresti essere in grado di controllare se li vedi o meno. Sia Chrome che Firefox sono piuttosto liberali con i loro criteri di riproduzione automatica per impostazione predefinita, quindi potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche per disabilitarli.

Ti mostreremo come nella seguente guida.

Disattiva la riproduzione automatica dei video in Chrome

Le politiche di riproduzione automatica di Chrome hanno subito molte modifiche negli ultimi tempi e ora è un po ‘confuso sapere dove si trovano esattamente. All’inizio dell’anno hanno parlato dell’implementazione di politiche di riproduzione automatica più rigide, ma poi hanno annullato la politica dopo che gli sviluppatori di giochi indie HTML5 si sono lamentati del fatto che queste politiche hanno avuto un impatto terribile sui loro guadagni.

Quindi, in questo momento, Chrome non è troppo severo sulla riproduzione automatica dei video. Riprodurrà automaticamente i video fintanto che il loro suono è disattivato se fai clic sulla pagina da qualche parte o se hai spesso riprodotto contenuti multimediali su quel sito in precedenza. Se desideri comunque bloccare la riproduzione automatica anche quando questi criteri sono soddisfatti, devi procedere come segue:

1. Nella barra degli indirizzi di Chrome, digita chrome://flags/#autoplay-policy

2. Fai clic sul menu a discesa accanto a Criterio di riproduzione automatica e vedrai quattro opzioni:

  • Predefinito – La riproduzione automatica è abilitata
  • Non è richiesto alcun gesto dell’utente – La riproduzione automatica è abilitata
  • Il gesto dell’utente è richiesto per iframe cross-origin – La riproduzione automatica è abilitata per i video che non sono ospitati su altri siti (ad esempio con collegamento a YouTube)
  • È richiesta l’attivazione dell’utente del documento – Il video inizia la riproduzione automatica non appena fai clic o interagisci con la pagina web

Seleziona l’ultima opzione per bloccare la riproduzione automatica, almeno finché non interagisci con la pagina web.

Controlla la riproduzione di video Flash in Chrome

I video Flash sono disabilitati per impostazione predefinita in Chrome (il browser chiederà se desideri prima riprodurre il video). Puoi, tuttavia, ottimizzare i siti da bloccare e consentire la riproduzione di video Flash facendo clic sul lucchetto nella barra degli indirizzi quando sei su un sito con video Flash.

Dopo aver fatto clic sul lucchetto, fai clic su “Impostazioni sito”, quindi fai clic sul menu a discesa accanto a Flash e seleziona “Chiedi”, “Consenti” o “Blocca” come richiesto. Ciò ti consente di impostare regole assolute per sito Web, in modo che i video possano essere riprodotti automaticamente su coloro di cui ti fidi o essere completamente bloccati su quelli di cui non ti fidi. Già che ci sei, mentre sei qui, puoi bloccare e consentire cose diverse sui siti Web, come quel suono fastidioso.

disable-video-autoplay-chrome-firefox-turn-off-flash

Utilizza l’estensione Data Saver

Potrebbe non essere stato aggiornato da un paio d’anni, ma il file estensione ufficiale Data Saver per Google Chrome rimane uno dei modi migliori per bloccare la riproduzione automatica dei video nel tuo browser. Installalo, installalo e funzionante e sei via!

disable-video-autoplay-chrome-firefox-data-saver

Disabilita la riproduzione automatica dei video in Firefox

Firefox Quantum ha introdotto le modifiche quando è stato lanciato lo scorso anno e queste includono un modo leggermente diverso di impedire la riproduzione automatica dei video nel browser.

La cosa migliore che puoi fare è andare a about:config nella barra degli indirizzi di Firefox e digita media.autoplay nella sua casella di ricerca.

disable-video-autoplay-firefox-media-autoplay-default

La preferenza media.autoplay.default dovrebbe essere visualizzato e il suo valore dovrebbe essere “0”, il che consentirà la riproduzione automatica dei video. Fare doppio clic sul valore e modificarlo in uno dei seguenti:

  • 1: Blocca tutti i video a riproduzione automatica
  • 2: Ricevi una domanda per dominio sull’opportunità di riprodurre automaticamente i video

Conclusione

È un momento di flusso per la riproduzione automatica dei video online, poiché Chrome e Firefox cercano i modi migliori per garantire che la nostra esperienza di visualizzazione sul Web sia ininterrotta. Non hanno ancora il giusto equilibrio, dato che dobbiamo ancora scavare sotto i loro cofani per bloccare i contenuti video intrusivi, ma almeno l’opzione è lì, ea lungo termine è qualcosa su cui stanno lavorando i giganti dei browser.