Cum să devii un mare administrator de grup Facebook

Come diventare un ottimo amministratore del gruppo Facebook

⌛ Reading Time: 5 minutes

Se possiedi un’attività, gestisci un’organizzazione no profit o hai qualcosa di simile su cui vuoi diffondere un messaggio, Facebook è un ottimo posto per farlo. Con quasi 2,5 miliardi di utenti, puoi ottenere ottimi risultati dalla piattaforma dei social media. Ci sono due modi per farlo: puoi avviare una Pagina o un Gruppo.

Le pagine di Facebook sono visibili a tutti online, non solo su Facebook, e sono rilevabili tramite i motori di ricerca. Sono utili se desideri che le persone ottengano informazioni sul tuo argomento. Gli utenti di Facebook possono diventare fan e interagire con i tuoi post.

I gruppi di Facebook consentono agli utenti di essere più coinvolti personalmente con l’argomento. L’appartenenza a un gruppo consentirà loro di postare direttamente sul feed del gruppo e inviare messaggi ad altri membri. Puoi discutere di problemi e condividere contenuti correlati con il gruppo.

Creare il tuo gruppo

1. Vai alla tua home page di Facebook.

2. Fare clic su Gruppi sul lato sinistro della pagina.

3. Fai clic sulla casella che dice “Crea gruppo”.

Crea gruppi di Facebook

4. Dai un nome al tuo gruppo.

Informazioni di base sui gruppi di Facebook

5. Aggiungi almeno un amico al tuo gruppo.

6. Seleziona la privacy del tuo gruppo. I gruppi privati ​​consentono solo al membro di vedere il contenuto. Chiunque può vedere il contenuto in un gruppo pubblico.

7. Scegli se nascondere il tuo gruppo o renderlo visibile.

8. Fare clic su Crea.

9. Aggiungi una foto di copertina e un’immagine del profilo per il tuo gruppo. Una foto di copertina dovrebbe essere larga 820 pixel per 312 pixel di altezza sul desktop. Tuttavia, gli utenti di dispositivi mobili vedranno solo un’area di 640 pixel di larghezza per 360 pixel di altezza, scelta dal centro dell’immagine.

10. Creare una descrizione del gruppo facendo clic su Gruppo moderato nel menu a sinistra.

Gruppi Facebook moderati

Includere informazioni come:

  • Chi sei.
  • Lo scopo del gruppo.
  • Per chi è il gruppo (e non per).
  • Regole e aspettative per il gruppo. Sii specifico. Assicurati che le regole non siano ambigue perché avrai membri che supereranno i limiti.
  • Cosa possono aspettarsi i membri dal gruppo.

11. Crea un post di annuncio, che rimarrà in cima al feed invitando i nuovi membri a parlare un po ‘di se stessi. Per fare ciò, scrivi il post come faresti normalmente, quindi fai clic sulla piccola freccia nell’angolo in alto a destra del post. Seleziona Contrassegna come annuncio.

Gestione dei membri del gruppo

Consenti solo i membri legittimi nel tuo gruppo. Il modo migliore per farlo è chiedere ai tuoi membri di rispondere a domande specifiche per entrare nel gruppo. Questo è anche un ottimo posto per elencare le tue regole. Fai una delle domande un accordo per seguirle. Prima di approvare il membro, assicurati che il suo profilo sia autentico e guarda da quanto tempo è membro di Facebook. Gli spammer avranno spesso profili nuovissimi.

Creazione di coinvolgimento

Crea coinvolgimento nel tuo gruppo. L’algoritmo di Facebook mostrerà i tuoi post nei feed dei tuoi membri solo se stanno ricevendo attività come Mi piace e commenti. Ottenere la partecipazione può essere difficile all’inizio, quindi contatta alcuni dei tuoi membri, ottieni il loro contributo su ciò che vogliono dal gruppo e poi chiedi loro di iniziare la conversazione. Possono fare domande, commentare e rispondere ad altri post e commenti e pubblicare materiale sulla pagina.

Idee per il coinvolgimento dei gruppi di Facebook

Un altro modo per aumentare il coinvolgimento è pubblicare aggiornamenti regolari. Possono essere qualsiasi cosa, da video a immagini, sondaggi o domande. Il consiglio più grande è rendere interattivi questi post. Vuoi che i tuoi membri rispondano in qualche modo. Assegna a ogni post un invito all’azione come “Rispondi con un’emoji” o “Commenta con la tua risposta di seguito”.

Offrire eventi regolari come Facebook Lives, Watch Party o sfide gratuite creerà attività anche nel tuo gruppo.

Responsabilità delegante

È tua responsabilità moderare l’attività nel tuo gruppo. Esistono strumenti di amministrazione di gruppo che possono aiutare con la moderazione, ma non c’è modo migliore per farlo che mantenere uno sguardo umano (o più) sul contenuto. Considera l’idea di trasformare alcuni dei tuoi membri più attivi in ​​moderatori se il tuo gruppo sta diventando grande.

I moderatori possono approvare o negare nuovi membri, approvare nuovi post, rimuovere post o commenti inappropriati, disattivare i commenti e rimuovere e bloccare persone dal gruppo.

Per rendere qualcun altro un moderatore per la tua pagina, fai clic sul tuo elenco di membri nella parte superiore della colonna a destra.

Elenco dei membri dei gruppi di Facebook

Individua la persona che vorresti essere un moderatore e fai clic sui tre punti dopo il suo nome. Seleziona “Rendi moderatore”.

I gruppi di Facebook fanno l'amministratore

Puoi anche concedere ai membri più affidabili i privilegi di amministratore se desideri che abbiano ancora più accesso alla pagina. Gli amministratori possono fare tutto ciò che un moderatore può fare, nonché rimuovere o aggiungere nuovi moderatori e gestire le impostazioni del gruppo come il nome del gruppo, le immagini di copertina e le impostazioni sulla privacy.

Ci sono molti vantaggi nell’avere un gruppo Facebook, ma possono richiedere molto lavoro, a seconda dei tuoi obiettivi e delle dimensioni del gruppo. Se hai un interesse che vuoi condividere con il mondo e vuoi poter interagire a livello personale con altri che hanno gli stessi interessi, un gruppo Facebook potrebbe essere il modo per iniziare.