• Senza categoria

Come eseguire il backup dei driver utilizzando il prompt dei comandi su Windows 10

1642841703 Come eseguire il backup dei driver utilizzando il prompt dei
⏱️ 4 min read

Sia che tu stia eseguendo un’installazione pulita o una reinstallazione di Windows 10, devi sempre assicurarti di installare i driver di dispositivo per consentire al sistema operativo di comunicare con l’hardware e le periferiche collegate al tuo computer.

Al giorno d’oggi, questo non è più un grosso problema, poiché Windows 10 è in grado di rilevare automaticamente la maggior parte dei driver sul tuo dispositivo. Inoltre, puoi sempre visitare il sito Web di supporto del produttore del tuo dispositivo per scaricare i driver più recenti.

Tuttavia, ci saranno momenti in cui Windows 10 non sarà in grado di installare determinati driver o il produttore smetterà di offrire il driver per un determinato dispositivo. Fortunatamente, Windows 10 include un comando per eseguire il backup di tutti i driver installati sul computer, che puoi utilizzare prima di reinstallare Windows 10.

In questa guida imparerai i passaggi per utilizzare lo strumento da riga di comando DISM (Deployment Image Servicing and Management) per creare un backup di tutti i driver sul tuo dispositivo e come ripristinarli su Windows 10.

Eseguire il backup dei driver di dispositivo utilizzando il prompt dei comandi

Per eseguire il backup di tutti i driver di dispositivo con i comandi DISM, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Esplora file su Windows 10.

  2. Crea una nuova cartella in cui archiviare il backup con tutti i driver (CTRL+MAIUSC+N).

  3. Aprire Inizio.

  4. Cercare Prompt dei comandi, fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato in alto e seleziona Eseguire come amministratore opzione.

  5. Digita il seguente comando e premi accedere:

    DISM /online /export-driver /destination:C:\DriverBackup
    Driver di backup DISM su Windows 10
    Nota veloce: Cambiare il C:\DriverBackup con il percorso della cartella in cui si desidera archiviare il backup. Se hai intenzione di reinstallare il sistema operativo, ti consigliamo di salvare il backup del driver su una memoria esterna.

Una volta completati i passaggi, DISM cercherà e farà una copia di tutti i driver archiviati C:\Windows\System32\DriverStore. È importante sottolineare che questo metodo eseguirà solo un backup di quelli .inf autisti. Altri driver installati utilizzando un .msi o .EXE non verrà eseguito il backup del pacchetto.

Ripristina i driver di dispositivo su Windows 10

Dovresti essere in grado di ripristinare i driver sulla nuova installazione di Windows 10 usando questo comando: DISM /online /Add-Driver /Driver:D:\DriverBackup /Recurse. Tuttavia, ogni volta che provi il comando otterrai un errore: 50 “Questo comando può essere utilizzato solo con un’immagine offline.”

Tuttavia, dopo aver reinstallato Windows 10, è probabile che dovrai installare solo alcuni driver poiché il sistema operativo ne rileverà la maggior parte automaticamente (anche senza controllare gli aggiornamenti), pertanto puoi installare i driver rimanenti utilizzando Gestione dispositivi.

Per ripristinare manualmente i driver su Windows 10, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare Gestore dispositivi e fai clic sul risultato in alto per aprire la console.

  3. Espandi la categoria con il dispositivo su cui desideri installare il driver. (Se il dispositivo non ha alcun driver installato, verrà evidenziato come file sconosciuto dispositivo.)

  4. Fare clic con il pulsante destro del dispositivo e selezionare il Aggiorna driver opzione.

    Opzione driver di aggiornamento di Gestione dispositivi
    Opzione driver di aggiornamento di Gestione dispositivi

  5. Clicca il Sfoglia il mio computer per il software del driver opzione.

  6. Clicca il Navigare pulsante.

  7. Seleziona la cartella con il backup del driver.

  8. Controlla il Includere sottocartelle opzione.

  9. Clicca il Prossimo pulsante.

    Gestione dispositivi ripristina il driver del dispositivo
    Gestione dispositivi ripristina il driver del dispositivo

  10. Clicca il Vicino pulsante.

Dopo aver completato i passaggi, il driver verrà installato, quindi potrebbe essere necessario ripetere le stesse istruzioni per installare qualsiasi dispositivo rimanente senza driver.

Sebbene il sistema operativo sia in grado di rilevare un certo numero di driver di dispositivo, troverai questa guida particolarmente utile quando Windows 10 non è in grado di rilevare la scheda di rete o i dispositivi meno recenti non sono più supportati, ma i driver precedenti funzionano ancora.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x