Come eseguire il downgrade del PC preinstallato con Windows 11 a 10

Come eseguire il downgrade del PC preinstallato con Windows 11
⏱️ 3 min read

Se hai un nuovo laptop o computer desktop preinstallato con Windows 11, puoi eseguire il downgrade a Windows 10.

Windows 11 è ora disponibile e i produttori stanno inviando i propri dispositivi con la nuova versione. Tuttavia, sebbene il nuovo Windows introduca un’interfaccia ridisegnata e includa una serie di nuove funzionalità e miglioramenti, non è ancora un sistema operativo che tutti vogliono.

Nel caso in cui tu sia tra coloro che non sono ancora pronti per l’aggiornamento, puoi eseguire il downgrade a Windows 10. Ciò è possibile poiché Windows 11 è basato su Windows 10, il che significa che il codice Product Key funziona per attivare entrambe le versioni. Hai solo bisogno di passare attraverso alcuni passaggi aggiuntivi. (Se di recente hai eseguito l’aggiornamento a Windows 11, puoi tornare a Windows 10 con queste istruzioni.)

In questa guida imparerai i semplici passaggi per eseguire il downgrade da Windows 11 a 10 in modo semplice e gratuito.

Esegui il downgrade da Windows 11 a Windows 10

Prima di procedere, è importante creare un backup temporaneo del computer se qualcosa va storto ed è necessario eseguire il rollback. Si consiglia inoltre di creare un backup di file su OneDrive o un altro archivio cloud o unità esterna poiché questo processo eliminerà tutto sull’unità principale.

Per eseguire il downgrade da Windows 11 a 10, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Supporto Microsoft sito web.

  2. Nella sezione “Crea supporto di installazione di Windows 10”, fai clic su Scarica lo strumento ora pulsante.

  3. Salva il programma di installazione sul dispositivo.

  4. Fare doppio clic su MediaCreationToolXXXX.exe file per avviare lo strumento.

  5. Clicca il Accettare pulsante.

  6. Seleziona il Aggiorna questo PC ora opzione.

  7. Clicca il Accettare pulsante di nuovo.

  8. Clicca il Cambia cosa tenere opzione.

    Impostazioni degli strumenti per la creazione di file multimediali

  9. Seleziona il Niente opzione.

    Niente opzione

  10. Clicca il Prossimo pulsante.

  11. Clicca il Installare pulsante.

    Installazione pulita dello strumento di creazione multimediale

  12. Seleziona l’impostazione della tua regione nella prima pagina del esperienza fuori dagli schemi (OOBE).

    OOBE seleziona la regione

  13. Clicca il pulsante.

  14. Seleziona l’impostazione del layout della tastiera.

    OOBE seleziona il layout della tastiera

  15. Clicca il pulsante.

  16. Clicca il Saltare pulsante se non è necessario configurare un secondo layout.

  17. Se il computer utilizza un Ethernet connessione, si collegherà automaticamente alla rete. Se si dispone di una connessione wireless, sarà necessario configurare la connessione manualmente (potrebbe essere necessaria una chiave di sicurezza).

  18. Seleziona il Predisposto per uso personale opzione su Windows 10 Pro. (L’edizione “Home” non ha questa opzione.)

    Configurare il PC per uso personale

  19. Clicca il Prossimo pulsante.

  20. Conferma l’e-mail dell’account Microsoft, il numero di telefono o l’identificazione Skype per creare un account.

    OOBE crea un account Windows 10

  21. Clicca il Prossimo pulsante.

  22. Conferma la password del tuo account Microsoft.

  23. Clicca il Prossimo pulsante.

  24. Clicca il Crea un PIN pulsante.

  25. Crea una nuova password PIN.

    OOBE crea il PIN per l'account

  26. Clicca il ok pulsante.

  27. Conferma le tue impostazioni sulla privacy più adatte alle tue esigenze.

  28. Clicca il Accettare pulsante.

    OOBE scegli le impostazioni sulla privacy

  29. (Facoltativo) Nella pagina “Personalizza il tuo dispositivo”, seleziona uno o più modi in cui prevedi di utilizzare il dispositivo per consentire alla configurazione di suggerire la personalizzazione di strumenti e servizi durante questa esperienza.

    OOBE personalizza le impostazioni di utilizzo del dispositivo

  30. Clicca il Accettare pulsante per continuare. (Oppure fare clic su Saltare per saltare questa parte della configurazione.)

  31. Clicca il “Salta per ora” pulsante per saltare il collegamento del telefono al PC. (Puoi sempre farlo dall’app Impostazioni.)

    OOBE salta il collegamento del telefono al PC

  32. Clicca il Prossimo pulsante per consentire a OneDrive di eseguire automaticamente il backup delle cartelle Desktop, Immagini e Documenti sul cloud. (Oppure fare clic su “Salva file solo su questo PC” opzione per saltare questo passaggio.)

    Configurazione di OOBE OneDrive

  33. Clicca il No grazie per saltare la configurazione di Microsoft 365.

    OOBE salta l'offerta di Microsoft 365

  34. Clicca il Non adesso pulsante per disabilitare Cortana.

    OOBE salta la configurazione di Cortana

Una volta completati i passaggi, l’installazione continuerà con il downgrade a Windows 10.

Oltre a utilizzare Media Creation Tool per procedere con il downgrade utilizzando l’opzione di aggiornamento, puoi anche eseguire un’installazione pulita per cambiare sistema operativo utilizzando un’unità flash USB avviabile o un file ISO.

Se arriva il momento in cui sei pronto per Windows 11 o Windows 10 si avvicina alla fine del servizio, puoi aggiornare il tuo computer utilizzando Windows Update, Installazione guidata o il file ISO.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...