Come eseguire il downgrade del software / pacchetto in Linux

Herunterstufen von Software / Paket unter Linux
⏱️ 4 min read

A volte i pacchetti Linux si rompono. È passato un nuovo aggiornamento, ma non è stato testato bene. Forse stai eseguendo una distribuzione all’avanguardia o una strana configurazione personalizzata. Potresti anche voler mantenere una versione precedente di un pacchetto in giro per il test o per trattenere una modifica.

Ci sono molte ragioni per cui vorresti riportare la tua installazione di Linux a una versione precedente di un pacchetto. Il processo dipende dal gestore dei pacchetti della tua distribuzione, ma dovrebbe essere possibile nella maggior parte dei casi.

Ubuntu / Debian

Apt è uno dei gestori di pacchetti più amati nel mondo Linux, ma in questo caso è facilmente una delle opzioni più scomode e macchinose con cui lavorare. Apt non ha alcun meccanismo impostato per eseguire il rollback dei pacchetti e non dispone di un sistema di memorizzazione nella cache su cui puoi davvero contare in queste situazioni. Detto questo, di solito puoi trovare un modo per installare una versione precedente di un pacchetto.

Ciò sputerà molte informazioni che probabilmente non ti servono, ma ti mostrerà anche le versioni precedentemente installate del pacchetto o versioni aggiuntive.

Installa la versione precedente del pacchetto

Una volta selezionato un pacchetto, installalo specificando la versione.

C’è un’altra opzione qui. Se riesci a trovare una versione precedente di un pacchetto che desideri, puoi scaricarla separatamente e installarla con dpkg (maggiori informazioni su dpkg qui). Puoi persino trovarli da una versione precedente della tua distribuzione. Ad esempio, se stai utilizzando Ubuntu Bionic, puoi installare un pacchetto da Xenial. In tal caso puoi fare qualcosa come il seguente:

Fedora

Il gestore di pacchetti DNF di Fedora ha un paio di meccanismi molto utili incorporati che consentono di installare una versione precedente di un pacchetto o di eseguire il rollback dopo qualsiasi modifica o aggiornamento.

Elenco versioni disponibili Fedora

Innanzitutto, e probabilmente più semplicemente, puoi installare una versione precedente di un pacchetto dai repository di DNF. Inizia elencando tutte le opzioni disponibili.

DNF ti presenterà tutte le versioni del pacchetto nei tuoi repository abilitati. Scegli quello che desideri e installalo specificando il numero di versione su DNF.

DNF installerà la versione del pacchetto specificato sulla versione esistente.

Elenca la cronologia DNF Fedora

Come accennato in precedenza, DNF mantiene una cronologia completa con le istantanee. È possibile utilizzare quella cronologia per ripristinare il sistema a uno stato precedente. Inizia elencando la storia di DNF.

Dovrebbe essere facile trovare il punto a cui vuoi tornare, ma puoi facilmente ottenere informazioni su una transazione DNF con il suo numero ID.

Quando sei sicuro di avere quello giusto, annulla la transazione.

DNF annullerà la transazione, riportando il sistema allo stato precedente.

OpenSUSE

Su OpenSUSE puoi gestirlo graficamente con YaST o tramite la riga di comando con Zypper. Questa guida coprirà Zypper, poiché è sia il più diretto che il più universale.

Per iniziare, cerca nella cronologia di Zypper con grep.

Una volta trovata la versione che desideri ripristinare, installala.

Arch Linux

Il rollback dei pacchetti a una versione precedente su Arch Linux è molto semplice, a condizione di non svuotare la cache di Pacman troppo frequentemente. Pacman, il gestore di pacchetti di Arch, memorizza ogni pacchetto che installi in una cartella cache designata.

Come con la maggior parte delle cose in Arch, questo è progettato per semplicità. Gli sviluppatori di Arch comprendono che i bug sono destinati a scivolare occasionalmente in una distribuzione veloce come Arch, quindi hanno reso il processo di rollback il più semplice possibile.

Controlla quali versioni sono disponibili elencando i contenuti di “/ var / cache / pacman / pkg /”. Avrai un momento più facile se cerchi con grep.

Una volta individuato, installalo con Pacman.

Pacman installerà automaticamente la versione precedente sul pacchetto corrente.

È tutto ciò che devi fare. Segui il processo che si adatta alla tua distribuzione e sarai in grado di riportare il tuo sistema a una versione precedente, e si spera meno problematica, di un pacchetto. Dovresti anche tenere presente che questi metodi vanno tutti contro il flusso regolare della tua distribuzione, quindi potrebbero non funzionare sempre. Sono un ottimo primo passo e qualcosa che dovresti sempre provare, difficile.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...

Font Resize
Contrast