Come eseguire il downgrade di macOS a una versione precedente

Photo of a Mac perched on a desk next to a plant
⏱️ 7 min read

Sebbene l’ultima versione di macOS sia uno degli eventi più attesi dell’anno, un piccolo numero di utenti deve affrontare problemi con le proprie installazioni. Oltre ai soliti bug con le nuove versioni del software, potresti anche incontrare problemi come sistemi che non rispondono. Fortunatamente, è possibile eseguire il downgrade del sistema a una versione precedente di macOS, ad esempio la versione del sistema operativo fornita con il dispositivo. Questi passaggi ti aiuteranno a eseguire il downgrade da una versione successiva di macOS, come Big Sur, a una versione precedente di macOS.

Esegui il backup del tuo Mac

Il primo passaggio prima di qualsiasi aggiornamento/downgrade del software è eseguire il backup del Mac. Questo è particolarmente importante in questo caso, poiché formatterai il tuo disco rigido e cancellerai tutti i dati.

Per eseguire il backup dei file, puoi seguire il percorso tradizionale e copiarli su un’unità disco esterna. In alternativa, puoi utilizzare Time Machine o un’app di backup gratuita. Non che se usi Time Machine per creare un backup e ripristinare da quello stesso backup in un secondo momento, recupererai inavvertitamente anche il macOS originale che hai utilizzato per creare il backup.

Copertina delle modalità di avvio di Macos

Come eseguire il downgrade di macOS utilizzando Time Machine

Se hai già un backup di Time Machine da una versione precedente di macOS a cui eseguirai il downgrade, sarà utile, poiché ripristinare il tuo Mac da un backup di Time Machine è molto più semplice che formattare il disco rigido e reinstallare macOS.

Ricorda che anche se ripristinerai il tuo Mac da un backup di Time Machine, il tuo disco di avvio verrà completamente cancellato. Pertanto, qualsiasi lavoro svolto o musica o foto che hai scaricato dopo aver eseguito il backup iniziale verrà eliminato, quindi assicurati di eseguire il backup di tutto ciò che desideri conservare.

Le istruzioni seguenti mostrano come utilizzare Time Machine per ripristinare una versione precedente di macOS.

1. Collega il disco di Time Machine al tuo Mac.

2. Riavvia il tuo Mac. Tieni premuto Comando + R finché non viene visualizzato il logo Apple.

3. Una volta caricata la modalità di ripristino, scegli “Ripristina da Time Machine Backup” e fai clic su Continua.

4. Quando vedi “Ripristina da Time Machine Backup”, fai di nuovo clic su Continua.

Eseguire il downgrade di Macos Restore Fromtime Machine

5. Seleziona il disco che contiene il backup di Time Machine.

6. La schermata successiva mostra tutti i backup nel tempo. Scegli l’ultimo che hai creato prima di eseguire l’aggiornamento alla versione più recente del sistema operativo Mac. (Puoi vedere in quale versione di macOS è stato eseguito il backup.)

Una volta completati i passaggi precedenti, il tuo Mac dovrebbe essere pronto per utilizzare una versione di macOS sottoposta a downgrade.

Come eseguire il downgrade di macOS senza Time Machine

Se non disponi di un backup di Time Machine, dovrai eseguire il downgrade di macOS alla vecchia maniera: ripristinando il disco rigido. Questo metodo cancellerà i dati dal tuo disco rigido, quindi assicurati di aver eseguito il backup di tutti i tuoi dati in un luogo sicuro.

1. Scarica il programma di installazione per la versione di macOS che desideri installare. Abbiamo trattato i link e i metodi per il download qui.

2. Una volta scaricato, non fare clic su Installa! Dovrai prima creare un programma di installazione avviabile per macOS, che può essere eseguito su qualsiasi disco esterno (come una chiavetta USB).

3. Al termine, riavvia il Mac. Quando si avvia, tieni premuto Comando + R per attivare la modalità di ripristino.

4. In modalità di ripristino, seleziona “Reinstalla macOS” da Utilità. Segui le istruzioni sullo schermo per reinstallare macOS dal programma di installazione avviabile. (Avrai bisogno di una connessione Internet per il downgrade, poiché macOS deve connettersi a Internet per l’installazione.)

5. Una volta terminato, dovresti avere una copia funzionante di una versione precedente di macOS. Ora puoi ripristinare tutti i tuoi dati e continuare a lavorare come faresti normalmente.

Se stai tornando da una versione recente di macOS, come Catalina o Mojave a macOS High Sierra o precedenti, potresti riscontrare un problema durante il downgrade, poiché Apple ha modificato il file system da HFS+ ad AFPS in macOS High Sierra.

Se quanto sopra è vero per te, dovrai cancellare il disco rigido modificando il formato del file prima di eseguire il downgrade di macOS. Per farlo:

1. Dopo il passaggio 3, apri l’app Utility Disco.

2. Vai alla barra degli strumenti nella parte superiore del computer e fai clic su “Visualizza”, quindi seleziona “Visualizza tutte le unità” dall’elenco a discesa delle opzioni.

Screenshot che mostra dove scegliere "Mostra tutti i dispositivi" nella classe di Utility Disco ="lazyload wp-image-416995" title=

3. Scegli la tua unità. Se hai la possibilità di cancellarlo, l’opzione “Cancella” sarà cliccabile.

Screenshot che mostra l'opzione per cancellare in Utility Disco

4. Fare clic su Cancella. Quando viene visualizzata la finestra successiva, cambia il formato dell’unità in “MacOS Extended (Journaled)”.

Esegui il downgrade del disco di formato Macos

5. Cambia il nome dell’unità in qualcos’altro.

6. Esci da Utility Disco, reinstalla macOS e seleziona il nuovo nome dell’unità come unità di installazione.

Domande frequenti

1. La modalità di ripristino su Mac elimina tutto?

No. Lo scopo della modalità di ripristino è aiutarti a ripristinare una versione precedente del tuo computer o riparare un problema che stai affrontando. La stessa modalità di ripristino non cancellerà tutto a meno che tu non voglia che ciò accada.

2. Il downgrade di macOS elimina tutto?

Sì, il downgrade di macOS eliminerà tutto sul tuo computer. Questo è il motivo per cui è importante seguire i consigli menzionati in precedenza in questo articolo ed eseguire il backup di tutto prima di eseguire il downgrade.

3. È sbagliato eseguire il downgrade di una versione corrente di macOS?

Il downgrade dell’ultima versione di macOS potrebbe non causare immediatamente problemi evidenti. Ma nel tempo, potresti scoprire che il tuo computer inizia a funzionare peggio. Apple rilascia aggiornamenti software per affrontare numerose aree critiche, come affrontare i rischi per la sicurezza e correggere i bug, e queste non sono necessariamente cose che vuoi evitare.

4. Il downgrade di macOS rende il mio computer più veloce?

Non necessariamente, no. Anche se liberare spazio sul disco rigido potrebbe migliorare le prestazioni, probabilmente il tuo software non stava causando questi problemi. Potresti voler esaminare modi più semplici per migliorare le prestazioni del tuo Mac, come eliminare file e app che non ti servono.

Pensieri finali

L’aggiornamento del software macOS è essenziale per garantire che il tuo computer rimanga sicuro, mentre può anche darti accesso a molte nuove fantastiche funzionalità. Ma a volte avrà problemi iniziali e diventerà una fonte di frustrazione. Se desideri eseguire il downgrade di macOS sul tuo computer, questi suggerimenti ti aiuteranno a raggiungere questo obiettivo, anche se il processo non è facile. Per personalizzare ulteriormente la tua esperienza con macOS, continua a leggere per scoprire come creare scorciatoie sul desktop e creare scorciatoie da tastiera personalizzate.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x