Cum să actualizați fără probleme la iOS 15 sau iPadOS 15: pași de urmat înainte și după

Come eseguire l’aggiornamento a iOS 15 o iPadOS 15 senza problemi: passaggi da eseguire prima e dopo

⌛ Reading Time: 9 minutes

Con ogni aggiornamento iOS, il gioco si aggiorna rapidamente e sfrutta le nuove funzionalità. Con nuove funzionalità come la modalità Focus per gestire le notifiche, gli aggiornamenti di Wallet e FaceTime che funziona con Android, ci sono molti motivi per aggiornare. Prima di farlo, segui questi importanti passaggi per assicurarti che il processo di aggiornamento proceda senza intoppi.

Cose da fare prima di aggiornare a iOS 15

Verifica la compatibilità del dispositivo

Anche se Apple è davvero eccezionale con il supporto per i dispositivi più vecchi quando rilasciano nuovi aggiornamenti, è comunque importante notare quali dispositivi sono idonei per iOS 15.

iPhone 13 iPhone 11 iPhone 8 Plus
iPhone 13 mini iPhone 11 Pro iPhone 7
iPhone 13 Pro iPhone 11 Pro Max iPhone 7 Plus
iPhone 13 Pro Max iPhone XS iPhone 6S
iPhone 12 iPhone XS Max iPhone 6S Plus
iPhone 12 mini iPhone XR iPhone SE (1a generazione)
iPhone 12 Pro iPhone X iPhone SE (2a generazione)
iPhone 12 Pro Max iPhone 8 iPod Touch (7a generazione)

Per iPadOS 15, esiste un elenco altrettanto lungo di dispositivi supportati da diverse generazioni di dispositivi.

iPad Pro 12,9 pollici (5a generazione) iPad Pro 12,9 pollici (1a generazione) iPad mini (6a generazione)
iPad Pro 11 pollici (3a generazione) iPad Pro 10,5 pollici iPad mini (5a generazione)
iPad Pro da 12,9 pollici (4a generazione) iPad (9a generazione) iPad mini 4
iPad Pro 11 pollici (2a generazione) iPad (8a generazione) iPad Air (4a generazione)
iPad Pro 12,9 pollici (3a generazione) iPad (7a generazione) iPad Air (3a generazione)
iPad Pro 11 pollici (1a generazione) iPad (6a generazione) iPad Air 2
iPad Pro da 12,9 pollici (2a generazione) iPad (5a generazione)

Pulisci il tuo spazio di archiviazione

Ora che sai che il tuo dispositivo è idoneo per l’aggiornamento, questo è un buon momento per sbarazzarti delle app inutilizzate e creare spazio extra sul tuo dispositivo. Apri “Impostazioni -> Generali -> Archiviazione iPhone” e vedi quanto spazio libero è disponibile. Scorri verso destra su qualsiasi app che non usi più per eliminare. Idealmente, sono necessari circa 8 GB di spazio libero per l’aggiornamento di iOS/iPadOS 15.

Separatamente, puoi anche esaminare le foto ed eliminare foto e video più vecchi che occupano molto spazio. Esegui il backup su iCloud, Dropbox, Google Foto e rimuovili dal tuo iPhone o iPad. Inoltre, elimina i vecchi messaggi e cancella le cache del browser per trovare spazio di archiviazione aggiuntivo.

Esegui il backup dei tuoi dati

Aggiornamento regolare di backup iOS 15

La tua prossima mossa dovrebbe essere quella di eseguire il backup dei tuoi dati. Il metodo ideale è eseguire un backup iCloud, poiché è il modo più semplice e veloce per ripristinare un iPhone dopo un aggiornamento.

  1. Connettiti alla tua rete Wi-Fi, quindi vai su “Impostazioni -> [your name]” e tocca “iCloud”.
  2. Tocca “Backup iCloud”, quindi “Esegui il backup adesso”.
  3. Assicurati di rimanere connesso alla tua rete Wi-Fi fino al termine del backup iCloud.

Oltre a iCloud, puoi anche utilizzare Finder in iOS per eseguire il backup sul tuo Mac e utilizzare iTunes su Windows 10/11. Consulta la nostra guida con ulteriori suggerimenti, incluso come incorporare Google Drive e Dropbox.

Cose da fare dopo l’aggiornamento a iOS 15

Ora che hai completato l’aggiornamento e il tuo iPhone o iPad è pronto per funzionare con iOS/iPadOS 15, inizia il vero divertimento scoprendo nuove funzionalità come la modalità Focus, le estensioni Safari e una migliore protezione per la tua casella di posta. Naturalmente, ci sono anche alcuni importanti aggiornamenti visivi per Apple Maps e l’app Meteo. Anche le notifiche sono state ridisegnate per essere più gestibili, mentre Safari ha ricevuto una leggera riprogettazione per portare la barra degli URL verso la parte inferiore dello schermo per un più facile utilizzo con una sola mano.

Ripristina dati (se necessario)

Mettendo da parte le nuove funzionalità per un momento, le tue app e tutti i tuoi dati dovrebbero essere intatti e pronti per l’uso. Tuttavia, in rari casi con iCloud, il tuo iPhone o iPad potrebbe non aver ripristinato correttamente tutti i tuoi dati, come app, configurazione della schermata iniziale, accessi e password, foto, ecc., Anche se l’aggiornamento di iOS/iPadOS 15 viene completato correttamente. Nel caso in cui ciò accada (ed è raro), cancella il tuo dispositivo tramite “Impostazioni -> Generali -> Ripristina -> Cancella tutto il contenuto” e ripristina dal tuo ultimo backup iCloud.

Attiva la modalità di messa a fuoco

Aggiornamento uniforme iOS 15 Focus

Una delle aggiunte più importanti nel recente aggiornamento di Apple è la modalità Focus. Questa modalità porta il “Non disturbare” di Apple un passo avanti e ti consente di rimanere nel momento senza distrazioni.

  1. Inizia andando su “Impostazioni -> Focus”. Inizialmente, vedrai un elenco di diversi profili, tra cui Non disturbare, Sospensione, Personale, ecc.
  2. Tocca una delle opzioni o il pulsante “+” per vedere alcune altre opzioni preimpostate o crearne di tue.

In definitiva, l’obiettivo è impostare e filtrare quali app e contatti potranno raggiungerti in determinate ore del giorno. Ciò significa creare una modalità Focus per il lavoro che limiti le notifiche di app personali come Facebook. D’altro canto, crea una modalità Focus personale che limita le notifiche per le app di posta elettronica di lavoro come Outlook. Che ne dici di una modalità Fitness Focus che ti aiuta a rimanere nella tua zona mentre corri o vai in bicicletta? Puoi farlo anche tu.

Imposta un contatto di ripristino

Aggiornamento regolare iOS 15 Recovery

Perdere l’accesso al tuo account ID Apple o a qualsiasi account digitale importante può essere un’esperienza infelice. “Contatto di ripristino” è una novità di iOS 15 e iPadOS 15 e stabilisce una situazione di ripristino alternativa che può aiutarti a riottenere l’accesso al tuo account anche se dimentichi l’ID Apple e la password.

  1. Per configurare un contatto di ripristino, vai su “Impostazioni -> [your name] -> Password e sicurezza -> Recupero account.”
  2. In “Assistenza per il ripristino”, tocca “Aggiungi contatto di ripristino” e autenticati con Face o Touch ID.
  3. Se fai parte di un gruppo di condivisione familiare, i membri di quel gruppo sono consigliati per primi. In caso contrario, scegli uno dei tuoi contatti. Verrà aggiunto automaticamente un familiare, mentre un contatto dovrà accettare la richiesta.
  4. Se dimentichi il tuo ID Apple o vieni bloccato dal tuo account, il tuo contatto per il ripristino può andare su “Impostazioni -> Password e sicurezza -> Recupero account -> Ottieni codice di ripristino”. Dopo che il tuo contatto per il recupero ha condiviso il codice con te, puoi reimpostare la password e riottenere l’accesso al tuo account.

Attiva la protezione della posta

Smooth Update Ios 15 Mail Privacy

Un’altra nuova funzionalità che è stata ampiamente discussa da Apple è la protezione avanzata della privacy di Mail abilitata da iOS e iPadOS 15. In sintesi, questa funzione aggiunge la protezione della privacy impedendo ai mittenti di venire a conoscenza della tua attività di posta elettronica. Inoltre, carica privatamente i tuoi contenuti in background in modo che la tua attività di posta sia difficile da monitorare. Abilitare questa funzione è facile come andare su “Impostazioni -> Posta -> Protezione privacy”. Attiva la funzione e si attiva immediatamente.

Abilita le estensioni di Safari

Aggiornamento fluido iOS 15 Safari

Safari, il browser predefinito di Apple sia per macOS che per i suoi dispositivi mobili, ha ricevuto un importante potenziamento con il nuovo aggiornamento software. Tra le modifiche ci sono l’aggiunta delle estensioni Safari. Come nel caso dei browser desktop, le estensioni aggiungono nuove funzionalità e personalizzazione a un browser e sono state una vista rara su qualsiasi browser mobile fino a iOS/iPadOS 15. Per trovare le estensioni Safari, vai su “App Store -> scheda App” e scorri finché non premi “Categorie principali -> Estensioni Safari”. Guardati intorno e scarica tutte le estensioni adatte alle tue esigenze.

L’installazione delle estensioni è velocissima. Vai su “Impostazioni -> Safari -> Estensioni” e scorri verso il basso per visualizzare tutte le estensioni che hai già scaricato. Tocca per attivarli ed è facile. Con estensioni popolari come 1Password, GoodLinks, Amplosion, Dark Reader, ecc., È bello vedere che Apple lo porta su così tanti dispositivi.

Dai un giro a Live Text

Aggiornamento regolare Ios 15 ottobre

Una delle aggiunte più interessanti di iOS/iPadOS 15 è la funzione “Live Text”. Presentazione dell’OCR (riconoscimento ottico dei caratteri) che consente alla fotocamera di iPhone e iPad di interpretare il testo. Scatta una foto che include testo o un numero di telefono e ti consente di copiare e incollare quelle parole nell’app Note, in un’e-mail, ecc. Con un numero di telefono, puoi comporre il numero direttamente dalla foto. Tutto quello che devi fare è toccare l’icona “Testo live” che appare in basso a destra di qualsiasi foto o immagine, che copia il testo, permettendoti di incollarlo ovunque.

Prova i nuovi widget in iPad OS 15

Aggiornamento regolare iOS 15 widget per iPad

Con l’introduzione di iOS 14, Apple ha introdotto i widget sulla schermata iniziale dell’iPhone che possono essere posizionati dove vuoi; tuttavia, erano statici sull’iPad. Ciò cambia con iPadOS 15, poiché puoi posizionare i widget su qualsiasi pagina della schermata iniziale del tuo iPad. Questa funzione è disponibile su tutti i modelli di iPad sopra menzionati che supportano l’aggiornamento di iPadOS 15. Questo non include solo i widget di Apple, come News, Apple Music e Weather, ma anche app di terze parti come Apollo, Carrot, Google e altro.

Prova le note rapide in iPadOS 15

Smooth Update Ios 15 Note rapide

Introdotto per iPad solo con iPadOS 15 è l’introduzione di Quick Notes. Questo è perfetto per annotare le informazioni ovunque sullo schermo dell’iPad. È facile come scorrere verso l’alto dall’angolo in basso a destra del display usando il dito o l’Apple Pencil. “Note rapide” apparirà quindi come una cartella nell’app principale di Note che fornisce l’accesso immediato a tutto ciò che hai annotato.

Come installare iOS 15 dalla versione beta

Se eri sulla versione beta pubblica o per sviluppatori di iOS o iPadOS 15, passare alla versione pubblica è relativamente facile. Tieni presente che non devi rimuoverlo, poiché puoi continuare a eseguire le beta e ottenere iOS 15 e iPadOS 15 si aggiorna anche quando è in modalità beta

Membri del programma beta pubblico di Apple possono rimuovere la beta in pochi tocchi se non desiderano avere versioni beta degli aggiornamenti.

  1. Vai su “Impostazioni -> Generali” e tocca “Gestione VPN e dispositivi”.
  2. Tocca il profilo del software beta iOS, quindi “Rimuovi profilo”.
  3. Riavvia il dispositivo, quindi torna a “Impostazioni > Aggiornamento generale del software” per visualizzare il pop-up della versione pubblica per l’aggiornamento.

Rimozione di una beta per sviluppatori è un po’ più complicato delle beta pubbliche. Per gli sviluppatori, il tuo iPhone o iPad deve essere cancellato e ripristinato, quindi ripristinato da un backup iOS precedente su iOS 14.X o precedente. Dopo che il backup è stato ripristinato da una versione precedente di iOS o iPadOS, torna a “Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento software” e la versione pubblica dovrebbe apparire come un aggiornamento regolare.

Domande frequenti

1. I possessori di Apple Watch devono intraprendere qualche azione con iOS 15?

Sì, se desideri ottenere le nuove funzionalità di WatchOS 8, come la possibilità di memorizzare un ID digitale, una chiave digitale, ecc., nell’app Wallet. Per ottenere queste nuove funzionalità, iOS 15 deve essere installato sul tuo iPhone prima di poter eseguire l’aggiornamento a WatchOS 8 tramite il tuo iPhone.

2. Cosa devo fare se l’aggiornamento del software iOS 15/iPadOS 15 si blocca?

Se, per qualsiasi motivo, stai tentando di eseguire l’aggiornamento a iOS/iPadOS 15 e l’aggiornamento non viene completato, non preoccuparti. Se sei bloccato nella schermata Aggiornamento software all’interno delle Impostazioni, vai su “Impostazioni -> Generale -> Memoria iPhone” ed elimina il file di aggiornamento iOS/iPadOS 15. Quando il file viene eliminato, riavvia il telefono per riprovare l’aggiornamento.

Se l’aggiornamento si blocca sulla schermata di caricamento dell’iPhone o dell’iPad (schermo nero con logo Apple bianco), puoi anche riavviare il telefono e riavviare l’aggiornamento. Controlla anche la pagina di stato del sistema di Apple, assicurati di essere su un Wi-Fi affidabile, ecc., Prima di tentare l’aggiornamento.

3. Per quanto tempo iOS/iPadOS 15 sarà supportato da Apple?

Questa è una grande domanda a cui Apple non ha ancora risposto. Dati i dispositivi attualmente supportati come esempio, dovrebbero essere diversi anni.

Avvolgendo

L’aggiornamento a iOS e iPadOS 15 è relativamente semplice, poiché Apple lo rende molto semplice. Il passaggio più importante prima dell’aggiornamento è eseguire il backup del dispositivo. La prossima cosa più importante è iniziare a godere di tutte le nuove funzionalità una volta completato l’aggiornamento.

Continua a leggere per conoscere la nuova funzione “Condivisa con te” in iOS 15 e iPadOS 15. Prendi nota anche di come la funzione Condivisa con te può eliminare alcune delle tue foto non salvate.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.