Cum să transmiteți în flux videoclipuri online pe VLC în Linux

Come eseguire lo streaming di video online su VLC in Linux

⌛ Reading Time: 3 minutes

Di solito ci sono un paio di modi per visualizzare i video online su Linux: tramite app desktop e tramite il browser Web. Sebbene non ci siano problemi in nessuno dei due approcci sopra menzionati, di per sé, utenti diversi hanno preferenze diverse. Alcuni utenti potrebbero non preferire l’accesso ai servizi di streaming video tramite browser Web e il download di client separati non è un’opzione per loro.

Allora, qual è la via d’uscita? Bene, semplice. Accedi a questi servizi tramite lettori video popolari e comunemente installati, come un VLC. In questo tutorial discuteremo in modo specifico i passaggi necessari per lo streaming di video online su un lettore multimediale VLC in Linux.

Riproduci in streaming video online tramite un lettore multimediale VLC in Ubuntu

Per fare ciò, devi prima avere uno strumento chiamato Streamlink che puoi installare utilizzando il seguente comando:

Si prega di notare che pip è uno strumento che ti consente di installare e gestire i pacchetti Python. Se non è già installato sul tuo sistema, puoi installarlo utilizzando il seguente comando:

Tornando a Streamlink, il suo comportamento predefinito è riprodurre un flusso in VLC giocatore. Sebbene sia meno probabile, nel caso in cui non sia installato anche VLC, puoi farlo utilizzando il seguente comando:

Una volta che lo strumento è stato installato correttamente, puoi avviarlo nel modo seguente:

I valori disponibili per “qualità del flusso” includono audio_webm, audio_mp4, 144p (peggiore), 240p, 360p e 720p (migliore).

Ad esempio, se vuoi giocare Questo Video di YouTube (con URL “https://youtu.be/B3OjfK0t1XM”), puoi farlo nel modo seguente:

Vale la pena ricordare che non è necessario includere il protocollo quando si tratta di URL HTTP, quindi “youtu.be/B3OjfK0t1XM” lo farà anche nell’esempio precedente.

Ecco lo strumento in azione.

Nota: per i video di YouTube, c’è un modo più semplice per riprodurli in streaming su VLC.

Come descritto in precedenza, puoi utilizzare Streamlink per lo streaming di video ospitati su diversi popolari servizi di streaming video. Ecco un altro screenshot di esempio che mostra lo strumento in azione per un video Dailymotion.

streamlink-dailymotion

Per accedere all’elenco completo dei servizi supportati dallo strumento, testa Qui.

Solo per darti un’idea di base su come funziona esattamente lo strumento, Streamlink fornisce un mezzo per estrarre e trasportare i flussi e la riproduzione viene eseguita da un lettore video esterno. La documentazione ufficiale dice che Streamlink funziona meglio con VLC o mpv, sebbene siano supportati anche molti altri lettori: l’elenco completo è disponibile Qui.

Se, con Streamlink, il tuo lettore subisce frequenti buffering, è perché la maggior parte dei lettori non memorizza nella cache i dati che ricevono dallo strumento. Per risolvere questo problema, è necessario passare un parametro della riga di comando specifico del giocatore. Sono disponibili ulteriori informazioni su questo, così come altri problemi comuni relativi a Streamlink Qui.

Secondo il sito Web dello strumento, lo scopo principale di Streamlink era quello di consentire agli utenti di evitare plug-in flash buggy e pesanti per la CPU, ma continuare a godere di vari contenuti in streaming. Tuttavia, poiché servizi popolari come YouTube sono già passati a HTML 5, questo è un motivo in meno per utilizzare Streamlink ora. Tuttavia, ciò non rende lo strumento meno utile: ti evita di scaricare client dedicati per diversi servizi video come minimo.

Conclusione

Come ho detto all’inizio, la scelta o meno della soluzione qui descritta dipende esclusivamente dalle preferenze personali. Ma è sempre bene conoscere modi alternativi di fare la stessa cosa, poiché non sai mai quando potrebbero esserti d’aiuto.