Cum să eviți să fii demonetizat de YouTube

Come evitare di essere demonetizzato da YouTube

⌛ Reading Time: 5 minutes

La community di YouTube è entrata in qualcosa di un putiferio recentemente. Quello che è successo? YouTube ha deciso di diventare più trasparente sulle sue azioni. Nel complesso, è una buona cosa. Tuttavia, la mossa ha inavvertitamente sollevato il timore di essere demonetizzato da YouTube.

Essere “demonetizzato” significa che il tuo video non guadagnerà denaro, indipendentemente dal numero di milioni di visualizzazioni che potrebbe ottenere. Poiché alcuni membri di Youtube si guadagnano da vivere esclusivamente tramite il sito web, la loro paura è comprensibile.

Anche così, non c’è motivo di farsi prendere dal panico. Segui solo pochi semplici passaggi e la demonetizzazione non sarà mai una preoccupazione per te!

Passaggio 1: impara le Norme della community di YouTube

Quante volte ti fermi a leggere i termini di servizio di un sito web prima di unirti ad esso? Se sei come la maggior parte delle persone, la risposta è “praticamente mai”. Bene, questa è un’abitudine che dovrai rompere con YouTube. Prima di caricare qualsiasi cosa, soprattutto a scopo di lucro, dovresti leggere YouTube linee guida della comunità.

In particolare, il “Attraversare la linea” sezione:

linee guida-della-comunità-youtube-parte-2

YouTube ha regole rigide in materia di contenuti sessuali, violenti o altrimenti espliciti. Vale la pena notare che è molto probabile che quei video vengano persi sulle entrate pubblicitarie.

Passaggio 2: comprendere il ruolo svolto dagli inserzionisti

inserzionisti su youtube

Come funziona la demonetizzazione da parte di YouTube? Beh, non è tanto YouTube quanto gli inserzionisti. Quegli annunci e banner forzati che vedi ovunque forniscono a YouTube entrate pubblicitarie. Cioè, gli annunci generano entrate per il sito. Questo reddito è il modo in cui YouTube è in grado di pagare gli utenti che creano contenuti popolari.

Gli inserzionisti vogliono l’esposizione su determinati video più di altri: video di YouTube pertinenti al loro marchio, video molto popolari e adatti alle famiglie, video che diventano virali e vengono discussi in tutto Internet.

Tuttavia, gli inserzionisti hanno anche il diritto di dissociarsi da determinati video, ovvero quelli richiamati nella sezione precedente.

Passaggio 3: considera attentamente i tuoi obiettivi

Qual è il tuo obiettivo finale per la condivisione di video su YouTube? Se la risposta è “guadagna soldi”, preparati a rispettare rigorosamente le regole. Ciò significa caricare solo video idonei per gli inserzionisti.

contenuto che non sia adatto agli inserzionisti

Vale la pena notare che sarai uno YouTuber più felice se carichi video per divertimento piuttosto che per profitto.

Passaggio 4: presentare un ricorso

Grazie all’offerta di YouTube di essere più trasparente, riceverai una notifica via email se un video viene demonetizzato.

e-mail di demonetizzazione

Se il tuo video viene demonetizzato da YouTube e ritieni che si tratti di un errore, puoi presentare ricorso. Come nota il Daily Dot, possono verificarsi degli errori:

“Dr. Aaron Carroll gestisce un canale dedicato alla politica sanitaria e alla ricerca e ha scoperto questa settimana che 27 dei suoi video sono stati demonetizzati e lo erano da mesi. YouTube ha ora monetizzato nuovamente tutti i video.

Sembra probabile che l’algoritmo abbia regolarmente segnalato un programma che discute dei costi dei farmaci da prescrizione, dell’epidemia di oppioidi e dei trattamenti per il diabete perché pensava che quei video celebrassero l’uso illegale di droghe “.

Come il dottor Caroll, anche tu puoi fare appello alla demonetizzazione errata da parte di Youtube. Per prima cosa, vai alla pagina della dashboard e scorri fino in fondo. Quindi fare clic sulla scheda “Guida”.

youtube-appeal-step-1

Dovrebbe aprirsi una finestra che offre opzioni di contatto. Seleziona “Email”.

youtube-appeal-step-2b

Alla domanda “Come possiamo aiutarti?” seleziona il pulsante di opzione “Monetizzazione e Adsense”.

youtube-appeal-step-3

Spiega attentamente il tuo problema di demonetizzazione e offri tutte le informazioni pertinenti.

youtube-appeal-step-4

Assicurati di enfatizzare tutto ciò che sulla pagina dimostra che i tuoi video dovrebbero essere rimonetizzati. Inoltre, ricorda di bloccare qualsiasi informazione personale. Una volta fatto, premi “Invia”.

youtube-appeal-step-5

Aspetta qualche giorno. Dovresti ricevere un messaggio che informa che i tuoi video sono in fase di revisione. A quel punto, se ci fosse un errore, la monetizzazione dovrebbe essere ripristinata. Se ciò non accade, è perché i tuoi video non sono idonei per gli inserzionisti.

Rimonetizzare significa apportare le modifiche richieste.

Conclusione

A lungo termine, la politica di trasparenza di YouTube è migliore per tutti. Non solo saprai se un video è demonetizzato da YouTube, ma avrai anche opzioni per ripristinarlo. Finché segui le regole, sei attento ai contenuti e tieni aggiornato sulle modifiche alle norme, dovresti stare bene.

Come ti senti riguardo alla controversia sulla demonetizzazione di YouTube? Condividi i tuoi pensieri qui sotto!

Credito immagine: Logo di YouTube