Come formattare l’unità utilizzando PowerShell su Windows 10

Come formattare lunita utilizzando PowerShell su Windows 10.webp
⏱️ 2 min read

Quando si configura un nuovo disco rigido su Windows 10, si desidera formattarlo correttamente per eliminare tutti i dati e configurare un file system compatibile per consentire a Windows di leggere e scrivere dati. Se ti stai sbarazzando dell’unità, vuoi anche formattarla per cancellare tutti i tuoi file personali per impedire a qualcun altro di entrare in possesso dei tuoi file.

Sebbene possa sembrare un processo noioso, non lo è e Windows 10, simile alle versioni precedenti, include diversi modi per formattare rapidamente un’unità, incluso l’utilizzo di PowerShell.

In questa guida imparerai i passaggi per utilizzare i comandi di PowerShell per formattare un disco rigido su Windows 10, sia che si tratti di una nuova unità o che tu voglia semplicemente eliminare tutto e ricominciare da capo.

Formatta l’unità utilizzando PowerShell su Windows 10

Il processo per formattare un’unità e prepararla per archiviare i dati è semplice. Assicurati solo di capire che l’esecuzione di questi passaggi cancellerà tutto ciò che è memorizzato nell’unità.

Per formattare un disco rigido utilizzando i comandi di PowerShell su Windows 10, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare PowerShellfare clic con il pulsante destro del mouse sul risultato e selezionare il Eseguire come amministratore opzione.

  3. Digitare il comando seguente per identificare l’unità da riparare e premere accedere:

    Get-Disk
  4. Digita il seguente comando per cancellare l’unità su Windows 10 e premi accedere:

    Get-Disk 1 | Clear-Disk -RemoveData

    Nel comando precedente, cambia 1 con il numero del disco dell’unità che si desidera formattare (vedi Passaggio n. 3). Se specifichi il numero in modo errato, potresti finire per cancellare l’unità sbagliata causando la perdita di dati.

  5. Tipo UN per confermare di voler cancellare l’unità specificata e premere accedere.

  6. Digitare il comando seguente per inizializzare il disco con l’impostazione predefinita Tabella delle partizioni GUID (GPT) schema di partizione e premere accedere:

    Initialize-Disk -Number 1

    Nel comando precedente, cambia 1 con il numero del disco dell’unità che si desidera formattare (vedi Passaggio n. 3).

    Importante: Sebbene sia consigliabile utilizzare uno schema di partizione GPT, se necessario è possibile utilizzare il file Record di avvio principale (MBR) schema usando questo comando: Initialize-Disk -Number 1 -PartitionStyle MBR.
  7. Digitare il comando seguente per formattare e creare una nuova partizione sull’unità, quindi premere accedere:

    New-Partition -DiskNumber 1 -UseMaximumSize | Format-Volume -FileSystem NTFS -NewFileSystemLabel myDrive

    Nel comando precedente, cambia 1 con il numero del disco dell’unità che desideri formattare su Windows 10 e modificare mio disco con il nome da utilizzare per l’archiviazione.

  8. Digitare il comando seguente per assegnare una lettera di unità all’unità disco e premere accedere:

    Get-Partition -DiskNumber 1 | Set-Partition -NewDriveLetter G

    Nel comando precedente, cambia 1 con il numero del disco dell’unità che si desidera formattare e modificare G con la lettera da assegnare al deposito. Se ottieni “Set-Partition: Il percorso di accesso richiesto è già in uso”. messaggio di errore, eseguire il comando ancora una volta o specificare una lettera di unità diversa.

Una volta completati i passaggi, il disco rigido appena formattato apparirà in Esplora file.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...