Cum să forțați aplicația Facebook să utilizeze un browser extern pentru a vizualiza link-uri

Come forzare l’app di Facebook a utilizzare un browser esterno per visualizzare i collegamenti

⌛ Reading Time: 3 minutes

Quelli di voi che usano Facebook avranno probabilmente notato che gli sviluppatori apportano continuamente modifiche all’app. Uno sviluppo che hanno fatto alcuni anni fa è stato quello di utilizzare un browser in-app. Ogni volta che fai clic su un collegamento, la loro interfaccia WebView si apre per visualizzare la pagina web. Si carica rapidamente, ma ci sono molti motivi per cui potresti voler disabilitare il browser di Facebook e utilizzare il browser predefinito del tuo dispositivo.

Che cos’è un browser in-app

I browser in-app non sono altro che visualizzatori di pagine web senza tutte le altre funzionalità incorporate in browser come Opera, Chrome e Firefox. Gli sviluppatori di app come Facebook creano questi browser per funzionare solo nella loro app. Non possono aprirsi in modo indipendente, solo tramite la loro app.

Questi browser sono utilizzati da aziende come Facebook, Twitter e Gmail per farti continuare a utilizzare la loro app invece di un’altra. Non vogliono che tu esca dalla loro app.

Aspetti negativi del browser in-app di Facebook

Ecco alcuni dei motivi per cui potresti non voler utilizzare il browser in-app di Facebook.

  • Puoi visualizzare un solo sito alla volta. Non puoi aprire nuove schede.
  • Non puoi digitare nuovi URL. Non esiste una barra degli indirizzi in questi browser.
  • Il browser in-app non memorizza le informazioni di accesso, quindi dovrai ridigitarle tutte se stai atterrando su un sito che richiede la tua password.
  • Opzioni come “trova nella pagina” e “apri sito desktop” non sono disponibili.
  • A volte le pagine non vengono caricate correttamente o potrebbero bloccarsi subito dopo averle aperte.
  • Non è disponibile alcuna cronologia di navigazione, quindi non puoi tornare indietro e finire una storia in un secondo momento senza cercarla su Facebook.
  • Non puoi aggiungere un sito ai preferiti. Facebook ha un modo per “salvare” l’URL del sito, ma è diverso dall’azione di bookmarking.

Modifica del browser predefinito

Se desideri forzare Facebook ad aprire i collegamenti nel tuo browser predefinito, ecco alcuni passaggi per farlo accadere.

1. Accedi al tuo account Facebook.

2. Tocca l’icona Menu in alto a destra. (Sembra tre linee orizzontali.)

3. Scorri verso il basso e tocca “Impostazioni e privacy”.

facebook_browser_settings_privacy

4. Tocca Impostazioni.

5. Scorri verso il basso e tocca “Media e contatti”. È in fondo alla lista.

facebook_browser_media_contacts

6. Attiva l’impostazione “Collegamenti aperti esternamente”. (Diventerà blu.)

facebook_browser_open_externally

È tutto quello che c’è da fare. D’ora in poi l’app di Facebook caricherà tutti i collegamenti ad altri siti nel browser Web predefinito del dispositivo anziché nel browser in-app ridotto. Sfortunatamente, questo non funziona su iOS, solo su dispositivi Android.

Ora che hai impostato Facebook per utilizzare il browser predefinito di tua scelta e non il loro, non dovrai più preoccuparti di perdere l’accesso a un collegamento dopo aver chiuso l’app. Potrai utilizzare la cronologia nel tuo browser e continuare a leggere. Sarai anche in grado di accedere ai siti che richiedono le informazioni di accesso molto più rapidamente poiché non devi ridigitare tutto se lo hai salvato nel tuo browser predefinito.